Open space: arredi, cucine, idee e progetti

"Sono sempre alla ricerca di più luce e spazio."

_Santiago Calatrava_

09/08/2021

Come arredare un open space? Come gestire gli arredi in un open space moderno? Benvenuti nella guida completa sull'arredo e la progettazione degli open space.

 

Arredi open space: guida completa

L'open space o lo ami o lo odi. Non c'è una via di mezzo. Pur essendo una soluzione architettonica molto in voga, che le case americane e ora quelle scandinave ci hanno insegnato ad amare, rimane una sistemazione degli ambienti che non a tutti piace. In questo articolo cercherò di parlarvi tanto dei vantaggi quanto degli svantaggi di scegliere una soluzione open space, mostrandovi i progetti di nostra realizzazione e discutendo gli arredi per open space più adatti.

Partiamo da una definizione generale: con open space si intende solitamente la creazione di una zona living aperta, senza pareti che separino i vari ambienti della zona giorno, rinchiudendoli nel sistema a "cameretta" che tutti conosciamo, dove ogni spazio racchiuso da mura è adibito ad uno specifico compito. L'idea di fondo è quello di dare ariosità agli spazi, rendere la zona giorno un ampio parco sociale in cui ogni persona convive e si confronta nel mentre che porta avanti attività differenti.

Nonostante questo sia quello che generalmente intendiamo con open space, devi sapere che ne esistono di altre tipologie, come ad esempio: il bagno in camera open space, dove il romanticismo si mescola ad un'atmosfera alla Christian Grey; gli uffici open space, ma le ricerche ora hanno rilevato che l'esperimento della "open space technology" porta più frustrazione ai dipendenti e abbassamento dei rendimenti per la mancata privacy che vantaggi. Non tutti gli spazi, come questo ultimo esempio ci riporta, sono nati per essere aperti e comunicanti.

Ma l'apertura tra cucina e soggiorno, per non parlare della sala da pranzo (anche se, ormai, è da decenni che la sala da pranzo viene inglobata in un altro ambiente, eccetto nelle case ancora tipicamente inglesi), trovo che abbia successo e funzioni tutt'ora!

Andando per gradi, ecco di cosa parleremo in questo articolo:

Senza indugio ti auguro una buona lettura!

 

Progetto cucina soggiorno open space

Open space: pro e contro

Decidere di realizzare un moderno open space in casa propria può avere i suoi vantaggi e i suoi svantaggi. Ora affrontiamo in maniera generale l'argomento analizzando i pro e i contro di un open space cucina-soggiorno.

Vantaggi degli open space

  1. Favorisce le relazioni e la socialità all'interno della famiglia e tra ospiti;
  2. La casa risulta più ariosa senza pareti a dividere gli spazi e, grazie ad una disposizione intelligente degli arredi nell'open space, agevola spostamenti e rende l'ambiente più dinamico;
  3. È una soluzione ideale per piccole case ed appartamenti, non essendoci pareti potrai recuperare molto spazio e sfruttare al meglio la metratura a disposizione;
  4. L'arredamento open space permette di far circolare tanta luce naturale, creando una continuità tra interni ed esterni e sfruttando al meglio le potenzialità della natura;
  5. La casa open space ha un aspetto moderno e contemporaneo.

Arredi open space: cucina e soggiorno eclettici e moderni

Svantaggi degli open space

  1. Gli open space possono risultare rumorosi, poiché ci troviamo in una stanza in cui tutto è comunicate e si incontrano televisioni, impianti stereo, cucina, lavastoviglie, frigorifero, tavolo da pranzo;
  2. Rischi la condivisione di fumi e odori, ma come vedremo nei prossimi paragrafi questo è un problema facilmente risolvibile;
  3. Manca la privacy del sistema a cameretta, ma lo stesso open space nasce come organizzazione degli spazi che spinga alla socialità (è una sua caratteristica) mentre la privacy personale viene ricercata e trovata negli altri spazi della casa, come camera da letto e bagno.

Ogni disposizione degli spazi porta i suoi pro ed i suoi contro, così il sistema a camerette porta all'isolamento dei membri della famiglia, la riduzione degli spazi, l'impossibilità di far passare luce naturale in ogni ambiente, così anche l'open space ha le sue pecche. Ma a conti fatti la soluzione open space risulta essere l'opzione più moderna e dinamica valutabile!

Arredamento cucina soggiorno open space: progetto

Open space moderno, scandinavo o industriale? Gli stili di tendenza

Parlare di open space e dividere gli ambienti con le parole sembra quasi sbagliato, dato che l'idea alla base è la comunione degli ambienti, senza la suddivisione in "camere" adibite a specifici compiti. In questo ambiente unico però i compiti specifici rimangono e in base alle esigenze di ognuno il salotto, la cucina e il tavolo da pranzo occuperanno più o meno spazio. Da questa apertura bisogna aspettarsi comunicazione costante, non una netta suddivisione in cantoni: quindi, quando sceglierai lo stile da adottare, dovrai pensare come questo si declinerà per ogni "cantone".

Tutti i materiali, i colori, gli arredi scelte dovranno equilibrarsi: non sto dicendo di scegliere cinque colori e applicarli in maniera egualitaria in ogni spazio, puoi giocare di contrasti per evidenziare una zona piuttosto che un'altra. In aiuto ti vengono le tendenze del momento che regalano tante idee per la progettazione del tuo open space. Oggi troviamo alla ribalta tre stili in particolare:

  1. Lo stile moderno: caratterizzato dal minimalismo e la linearità, in cui vige l'imperativo del "less is more", si fa uso di materiali innovativi come il grès in formato grande lastra, in cui si prediligono toni chiari e piccoli o nulli tocchi di colore;
  2. Lo stile scandinavo (o nordico): caratterizzato dalla semplicità, dall'uso di materie naturali, come il legno in una versione rustica, che trasmettano calore, l'ampio uso della luce naturale e di soluzioni eco-friendly, giocando con il bianco, i nudes e i pastello;
  3. Lo stile industrial: caratterizzato dalla linearità di una catena di montaggio industriale, si impiegano materiali come il cemento (o grès effetto cemento), il metallo e il legno, impiegando colori metallici e il nero, abbinati a volte a colori più chiari per smorzare la durezza del design che gioca spesso e volentieri con luci particolari.

In generale questi stili si possono ben sposare l'uno con l'altro, basta saper prelevare i giusti elementi da ognuno. Giocando sulle sensazioni che vogliamo trasmettere potremmo ottenere un ambiente molto armonioso: avvalendoci di pezzi presi in prestito da ogni stile per ricrearne uno unico e fatto su misura per noi.

Ecco un articolo per trovare il tuo stile: Ristrutturare casa: quale stile?

Arredi open space moderni: cucina e soggiorno

Open space: arredi perfetti

Una volta individuato lo stile dobbiamo pensare a come disporre al meglio le zone nel tuo open space: per renderlo funzionale è importante suddividere in maniera abbastanza chiara ogni ambito. Per scegliere la disposizione dell'arredo nel tuo open space devi tenere conto della metratura, di come è strutturata la casa e quali sono, per te, le parti più importanti da mettere in evidenze: vuoi dare ampio spazio alla cucina o al salotto? Vuoi un grande tavolo per i pranzi e le cene? Quanto deve essere grande il divano per farci stare tutta la famiglia?

Sono alcune domande che ti faranno capire a cosa vuoi e a cosa devi dare importanza. Dall'altro lato, a meno che non si operi anche a livello idraulico e sul piano elettrico, dovrai tenere conto di dove si trovano i tubi e le prese di casa tua. Se invece decidi di ristrutturare l'open space completamente potrai guardare la tua casa come una tela bianca.

La regola più generalista che posso darti è poi questa: nonostante gli ambiti debbano essere abbastanza distinguibili, ognuno deve collegarsi all'altro. Mantenere colori, materiali e stile omogenei ti aiuterà in tale scopo! Preparati una palette di colori da rispettare, appuntati delle idee che vuoi riproporre in casa tua o fatti aiutare da un progettista che ti ispiri fiducia e che sposi al meglio il tuo stile e la tua personalità.

Ora vorrei rispondere alle domande che più spesso mi vengono poste quando si parla degli arredi di un open space:

Arredi open space: cucine su misura

‘‘Come illuminare un open space?’’

Ti consigli di scegliere vari tipi di illuminazione in base alle zone:

  • Prediligi per l'illuminazione la cucina dei faretti o dei led che la illuminino bene, con la possibilità di regolarne l'intensità (altrimenti mentre farai i piatti di sera chi sta guardando un film sul divano si lamenterà dell'eccessiva luce nella stanza); 
  • Per il tavolo da pranzo è ideale un lampadario o un sistema di luci a sospensione particolare, che facciano vedere quello che accade sul tavolo senza accecare i commensali; 
  • Mentre per il salotto suggerisco delle moderne lampade da terra e una luce soffusa, così da evitare riflessi sulla televisioni o mancanza di atmosfera la sera sul divano.

Non sono ovviamente regole scritte sulla pietra, ma sono le soluzioni che meglio rispondono alle esigenze di ogni "cantone".

Cosa è meglio sfruttare: Luce naturale o luce artificiale?

Arredi open space: soggiorno tra classico e moderno

‘‘Quali colori per le pareti di un open space?’’

Qui non ci sono regole generali, ma si può fare un osservazione: gli open space nascono alla ricerca di luce ed aria, come spazi aperti in cui si è liberi di circolare, quindi, per non opprimere la sensazione di ampiezza e calma di questo spazio aperto sarebbe ideale virare su colori chiari.

Eviterei di pitturare tutte le pareti con una tinta unica, puoi giocare con diversi materiali per creare contrasti e punti d'interesse per le varie zone del tuo open space: carta da parati, grandi lastre decorate, pareti in calce cruda, pareti rivestite in legno, pareti rivestite in pietra. Ci sono davvero tante possibilità per rendere più interessante il tuo open space!

Come arredare un open space: cucina e soggiorno

‘‘Come dividere un open space?’’

Per rendere le zone più chiare e dividere un open space possiamo impiegare diversi stratagemmi:

  • Installare una parete e porta a vetri tra cucina soggiorno: il senso di continuità rimane, ma gli odori della cucina e i rumori del salotto rimangono ben separati;
  • Integrare un'isola nella cucina così da delineare la zona di inizio dell'ambiente cucina, magari inserendo degli sgabelli per la colazione per renderlo multifunzione;
  • Orientare il divano in modo che ricrei una nicchia separata dal resto dell'open space, come se "desse le spalle" al resto dell'ambiente senza però escluderlo completamente;
  • Inseriamo una libreria o una scaffalatura tra un'ambiente e l'altro, non solo sarà pratico, ma regalerà un senso di privacy e separazione senza interrompere il passaggio di luce naturale;

Questi sono solo alcuni consigli che potrebbero tornarti utili!

Soggiorno open space: arredi moderni e industriali

‘‘Come arredare un open space?’’

Questa in realtà è una domanda senza risposta. Gli arredi dell'open space vengono scelti in base allo stile della casa, alla metratura, ai gusti e alle necessità del singolo. Possiamo proporre abbinamenti che per noi sono vincenti e che rispettino la nostra predilezione a ricreare design dal gusto moderno e innovativo, ma non a tutti può piacere.

Una cosa però puoi tenere a mente: quando operi delle scelte, che siano sui rivestimenti, quanto per gli arredi dell'open space, i materiali e i colori, devi pensare a che sensazione vuoi ottenere quando entri in casa tua. Che aria vuoi respirare? Che sentimenti vuoi che ti susciti? Quando entri nel tuo open space dopo più di otto ore di lavoro, cos'è che ti farebbe tirare un respiro profondo e calmare, rilassare?

La principale funzione di una casa dovrebbe essere rigenerativa, mentalmente e fisicamente, quindi tieni conto di questo. Poi pensa alle altre funzioni che deve svolgere: luogo di incontro sociale, spazio per eventi con famiglia e amici, ambiente di crescita per i figli e felicità per i genitori, o soddisfazione per un single e vanto per incontri di lavoro. Tutte queste funzioni fanno venire in mente arredi differenti per il tuo open space. La casa diventa di tutti, ma alla fine della giornata è principalmente tua!

Cucina open space: arredi moderni

Cucine open space

Quali sono i vantaggi delle cucine open space? E gli svantaggi? Scopriamolo!

VANTAGGI SVANTAGGI
Possibilità di intrattenere gli ospiti mentre si cucina Gli odori tendono a diffondersi nel resto dell'open space
Capacità di tenere sott'occhio i figli durante lo svolgimento delle faccende domestiche I rumori della cucina si propagano in salotto e sala da pranzo
Facilità nel servire il pranzo e la cena a tavola La cucina dovrà sempre essere ordinata poiché sempre esposta
La bellezza di una cucina a vista  

In realtà uno degli "svantaggi" è facilmente risolvibile: possiamo evitare la propagazione degli odori grazie alla presenza di una finestra nei pressi della cucina e utilizzare il piano ad induzione BORA con cappa integrata. Il piano da cucina BORA ha un sistema d'aspirazione che si trova integrato sul piano in vetroresina, attirando al suo interno odori e vapori in maniera immediata. L'open space rimarrà così profumato e libero dai vapori acquei carichi di particelle grasse che si formano durante l'atto culinario, liberandoci poi delle antiestetiche cappe da cucina e con la possibilità di appoggiare la zona cottura anche sull'isola.

Per quanto riguarda i materiali, oggi le tendenze vanno a premiare il grès porcellanato come piano da cucina ideale. Ma non è solo una moda, il top cucina in grès ha tantissimi vantaggi: facile da pulire, resiste al calore delle pentole, ampia resistenza meccanica ai graffi e agli urti, disponibile in grandi formati con gli effetti più diversi, non è facile alla macchia data la sua bassa porosità. Un materiale assolutamente ideale per una cucina che vuole durare a lungo negli anni.

Fatti ispirare nella progettazione della tua cucina moderna open space: Cucine moderne a Vicenza: 30 progetti

Open space con porta a vetri: mantenere la continuità visiva

Soggiorno open space

Il soggiorno open space è il luogo dove accogli amici e parenti, dove ti rilassi la sera e riposi in pausa pranzo. Quali sono i pro e i contro di avere un soggiorno open space?

PRO CONTRO
Ambiente aperto e comunicante con il resto della casa I rumori dal salotto si propagano al resto della stanza
Ampio spazio per ricevere gli ospiti Le luci degli altri ambienti interferiscono con le necessità serali
Libertà di stare in famiglia conducendo attività diverse Se l'ambiente non è in ordine verrà percepito in tutto l'open space

Risolviamo insieme gli svantaggi messi in luce grazie a questo schema:

  1. I rumori possono essere neutralizzati con porte o pareti a vetri, oppure si possono accettare consapevoli che l'ambiente conviviale che si viene a formare è proprio del soggiorno open space;
  2. Per quanto riguarda la luce, come detto in precedenza, basterà optare per un'illuminazione regolabile, così la sera, se qualcuno è in cucina e un altro è sul divano, si possono rendere le luci più soffuse (sicuramente l'open space ti insegnerà a rispettare lo spazio di tutti in un ambiente condiviso);
  3. In merito al disordine, basterà mantenere l'ambiente ordinato con piccoli gesti giornalieri per mantenere bella la stanza (oppure ignorare il tutto fino all'arrivo di ospiti, ma è solo un'idea).
Pulisci al meglio il tuo soggiorno open space con questi consigli: Come disinfettare efficacemente gli ambienti domestici

Open space arredi del soggiorno e della cucina

Ingresso open space

Cosa vuoi vedere quando entri nell'ingresso del tuo open space? Vuoi vedere prima il divano, il tavolo o la cucina? 

La prima sensazione da ricercare quando progetti l'ingresso del tuo open space è il senso di ampiezza di cui abbiamo parlato: non deve sembrare un ammasso di mobili, il vuoto deve essere ricercato e rispettato, altrimenti si perde la sensazione di ariosità che è quella che rende gli open space così belli e desiderati. Non avere paura di lasciare spazi vuoti! Un buon design si distingue anche per l'uso intelligente di "spazio negativo".

Sempre all'ingresso del tuo open space puoi pensare di inserire un mobile che funga da spogliatoio: che sia un armadio integrato nella parate, una scaffalatura, un mobile basso per riporre scarpe e ganci per appoggiare i cappotti, trova un modo per integrare qualcosa di simile nel tuo ingresso. Diventa estremamente pratico avere all'entrata un posto dove riporre sciarpe, giubbotti, cappelli e stivali: la casa rimarrà più igienica se togliamo le scarpe all'entrata. Quando si progetta non bisogna curare solo il lato estetico, ma soprattutto pensare a come usare lo spazio che ci viene dato in maniera più funzionale, soprattutto in un open space piccolo.

Scopri come arredare ogni ingresso: Come arredare l'ingresso di casa: idee e progetti

Arredamento di un open space moderno

Open space: come riscaldare la casa?

Okay, ma scaldare tutto questo ambiente così aperto non è più difficile? Non perdo soldi in bollette stratosferiche? In realtà no e ti spiego perché.

La perdita di calore in una casa è data dal suo livello di isolamento, determinato da infissi e cappotto termico: se il tuo livello di isolamento termico è molto basso, indipendentemente che tu abbia un open space o meno, avrai perdite di calore e quindi bollette più salate. Un buon isolamento impedirà di rendere il tuo open space un investimento svantaggioso.

Detto ciò, le opzioni per riscaldare il tuo open space sono diverse:

  • Radiatori o termosifoni: sono classici sistemati di riscaldamento piuttosto efficaci, se però l'open space è particolarmente grande sarà difficile con questo sistema scaldare grandi metrature;
  • Riscaldamento a pavimento: il sistema a pavimento rende molto confortevole e uniforme il riscaldamento della propria casa, regalando una coccola ai propri piedi scalzi;
  • Stufe e camini: le stufe e i camini propagano molto bene il calore all'interno dell'open space e della casa, specie se canalizzati nel sistema di areazione, e creano una piacevole accoglienza ed intimità in casa.

Il mio consiglio è quello di affidarsi ad un esperto: eviterai di sprecare denaro e sarai sicuro di riuscire a rendere e mantenere caldo l'open space di casa tua.

Sapevi che il riscaldamento a pavimento può essere usato anche con il parquet? Ne parliamo qui: Quali pavimenti in legno per un impianto a pavimento?

Idee arredo open space moderno: progetto

Open space soggiorno cucina progetti

Come disse Philip Johnson: «l’architettura è l’arte di sprecar spazio». Negli open space questo principio rimane: bisogna ritrarsi dal prurito di riempire con tutto quello che si trova lo spazio, apprezzare il vuoto, ricercarlo, "sprecar spazio". Quando progetti il tuo open space, pensa a dove sia giusto lasciare spazio al vuoto, o meglio alla luce e all'aria, e pondera bene l'ingombro che avranno i mobili che scegli.

Qui di seguito ti lascio altri nostri progetti di cucine e soggiorni open space, nella speranza che tu riesca a ben valutare dove lo spazio vuoto va lasciato e quale arredamento ben si sposi agli open space moderni.

Arredo open space: cucina soggiorno moderno

Arredi open space: cucina classica

Arredo moderno open space

Arredi open space moderni

Grazie!

Grazie per aver dedicato del tempo alla lettura del mio articolo! Spero ti abbia accesso la creatività e dato la giusta ispirazione per arredare al meglio il tuo open space. I progetti che hai visto sono stati realizzati dal nostro team di Gambellara: Yasmine Benetti, Andrea Ferrari e i progettisti che li affiancano ogni giorno, senza i quali i propositi non si trasformerebbero in render e le idee avrebbero un ricircolo minore.

Puoi vedere altri loro progetti sulla loro pagina Instagram:  instagram @andrea_yasmine_vanessa
Puoi vedere i lavori di tutti i nostri designer e progettisti nella pagina UFFICIALE: instagram @fratellipellizzari 

Nel caso avessi dubbi o domande scrivimi utilizzando il box commenti qui sotto, sarò felice di risponderti! Se invece ti è venuta una voglia matta di ristrutturare casa tua e realizzare la casa dei tuoi sogni prendi appuntamento con il team: troveremo la soluzione su misura più adatta alle tue esigenze e al tuo stile.

Lavoriamo in un'azienda che si è votata alla vendita di prodotti italiani di alta qualità, un team di arredatori che collabora su pochi progetti l'anno nelle zone di Vicenza e Verona, impegnata nella soddisfazione del cliente. Quindi quando prenderai appuntamento ricorda che non possiamo spostarci in province lontane!

Ti lascio qui di seguito gli indirizzi dei nostri showroom specializzati in pavimenti, rivestimenti, bagni e cucine, abitati da noi e dai nostri colleghi:

FRATELLI PELLIZZARI spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIA VIGNAGA, 31
36071 COSTO DI ARZIGNANO (Vicenza) 

Tel. 0444 459011

[email protected]

È gradito e consigliato l'appuntamento

FRATELLI PELLIZZARI  spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIALE EUROPA, 2
36053 GAMBELLARA (Vicenza)

Tel. 0444 649038

[email protected]

È gradito e consigliato l'appuntamento

Crea il tuo open space su misura grazie al nostro team:

Per fissare un appuntamento in una delle nostre sedi a Gambellara o Costo di Arzignano, in provincia di Vicenza, compila il seguente modulo e ti ricontatteremo entro breve.

Dove vuoi fissare l'appuntamento?
Quando?
Mi interessa
Scegli i settori per i quali vuoi chiedere informazioni cliccando su quelli che ti interessano.
Puoi specificare i dettagli della tua richiesta scrivendoli qui sotto:
 
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.

RUOLO: interior designer e venditore
AMBITI: Pavimenti interni ed esterni, Bagni, Arredo
SEDE: Gambellara

ANNO DI ARRUOLAMENTO: 1998
MOTTO: Siamo tutti apprendisti in un mestiere dove non si diventa mai maestri.

 

 

 

RUOLO: Venditrice progettista di case complete
SEDE: Gambellara

ANNO DI ARRUOLAMENTO: 2018
MOTTO: Assicurati di non fare mai meno del tuo meglio.

 

 

Lascia un tuo commento

I tuoi dati saranno mantenuti privati e non saranno mai mostrati pubblicamente.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • Il bagno per gli ospiti, come te lo immagini? I bagni della tua abitazione sono ambienti molto simili tra loro e con funzioni analoghe. Al contempo il modo di viverli è estremamente diverso. Come puoi diversificarlo per renderlo unico e d'impatto, ma allo stesso tempo funzionale? In questo articolo trovi diverse soluzioni e consigli utili per ricavare spazio.

     

  • Caratteristiche di un massetto su impianto radiante a pavimento: accortezze, consigli, normative.
    Come si controlla l'umidità residua? Come si esegue lo shock termico prima della posa di un pavimento in legno?

  • È uno dei problemi che può capitare quando si acquistano delle piastrelle: quali sono le cause e come si risolve?