Grandi lastre in grès porcellanato

Le grandi lastre in grès 

In questo WIKI parliamo delle grandi lastre in grès porcellanato, uno dei prodotti più richiesti dai nostri clienti di Vicenza e di Verona sia per i pavimenti che per i rivestimenti . È un prodotto che sta rivoluzionando anche il mondo dell'arredamento sia indoor che outdoor, con una resa estetica favolosa e con la resistenza e le caratteristiche del grès. 

In questa pagina troverai informazioni, consigli, foto e realizzazioni che ti aiuteranno a capire la potenzialità di queste lastre in grès che molti stanno definendo come una delle più importanti e rivoluzionarie innovazioni mai intervenute nel mondo della ceramica. 

Ecco gli argomenti che troverai in questa pagina:

 

Grandi lastre in grès come marmi preziosi

Il nome: "grandi lastre in grès"

La denominazione "lastre" o "grandi lastre", che sta prendendo il posto di "piastrelle di grande formato", è meritata per le dimensioni raggiunte da queste piastrelle che raggiungono e superano i tre metri di lunghezza ed il metro e mezzo di larghezza. Dimensioni che le fanno sembrare un prodotto completamente differente dalle piastrelle in grès da cui hanno avuto origine.

Caratteristiche

Sono molte le caratteristiche di queste lastre che differiscono dalle tradizionali piastrelle ceramiche. Oltre alle dimensioni vanno, infatti, citate la straordinaria leggerezza, dovuta al basso spessore, e la flessibilità.
Tutti fattori che stanno consentendo a questa nuova tipologia di piastrelle l'utilizzo in ambiti precedentemente preclusi alla ceramica.

Nuovi utilizzi

Quando si utilizza il termine piastrelle, ci si riferisce a prodotti utilizzabili per realizzare pavimenti e rivestimenti. Con le lastre si riescano ad ideare applicazioni nuove e stupefacenti! Vedrai, infatti, come con queste nuove lastre siamo già in grado di realizzare tavoli in grès, oppure di rivestire porte interne della tua casa, di realizzare su misura la cucina, magari con un isola dall'aspetto monolitico oppure banconi di bar o banconi reception con delle lastre in grès dal sapore metallico.

Vantaggi e svantaggi

Dalle facciate degli edifici ai top per cucine: le piastrelle di grès porcellanato in grandi formati si stanno diffondendo con successo in ambiti nuovi, ma saranno davvero adatte? Quali sono i vantaggi ed i problemi di questo materiale? Anche le grandi lastre, come scoprirai, hanno degli svantaggi e pongono delle problematiche che vanno valutate attentamente. Se avrai la pazienza di leggere questa pagina lo scoprirai!

Utilizzo di grandi lastre effetto marmo per un bagno

Lastre in grès porcellanato: la produzione

Il processo produttivo delle lastre in grès porcellanato è differente dalla normale produzione di una piastrella in ceramica, anche se ne condivide molti aspetti. In questo articolo accenniamo in estrema sintesi agli aspetti produttivi che, se vuoi, puoi approfondire su altri articoli del nostro sito.

Selezione e miscela delle argille

Il processo produttivo del grès inizia con la selezione delle materie prime, una miscela di terre argillose, sabbie e minerali. Nel caso delle lastre di grès questa miscela è differente rispetto alle normali piastrelle ed è frutto di una ricerca e sperimentazione che va avanti da più di 10 anni. 
Una volta selezionate e miscelate le materie prime si devono pressare in modo da dar loro la forma desiderata, questa fase produttiva è detta:

Formatura 

Questa fase della produzione delle lastre in grès è quella che più si differenzia rispetto alla produzione delle "tradizionali" piastrelle in ceramica. Per produrre le piastrelle la miscela di argille viene depositata in un vassoio ed una pressa fa scendere un tampone che forma la piastrella schiacciando l'argilla cruda, formando così le piastrelle. Per le grandi lastre di grès l'argilla viene fatta cadere in un nastro continuo e fatta scorrere attraverso due cilindri che effettuano una pressatura "continua" sul nastro. In questo modo si ottiene un composto continuo di argilla pressata, che poi viene tagliata in misure variabili a seconda della richiesta. Si ottengono, insomma, delle piastrelle (crude) lunghissime che permetteranno, una volta cotte, di trasformarsi in lastre di ceramica. Ma prima di essere cotte devono essere decorate... E veniamo quindi alla fase della:

Smaltatura

La fase di smaltatura consiste nella decorazione della superficie della piastrella. Premetto che alcune lastre sul mercato (ma sono pochissime) non necessitano di smaltatura, in quanto il colore del corpo della piastrella è lo stesso della superficie. La maggior parte vengono invece smaltate per ottenere degli effetti marmo, legno, metallo, pietra... Questo avviene grazie a stampanti digitali di grandissimo formato che riproducono fotografie ad alta definizione sul supporto ceramico crudo. Lo smalto compenetra l'argilla e, una volta cotto, diventa parte unica della lastra garantendo la resistenza all'usura e alla macchia che sono tipiche del grès.
L'ultima fase è quella della:

Cottura

Le piastrelle vengono trasportate da dei rulli all'interno di un forno che raggiunge altissime temperature, in molti casi superiori ai 1200 gradi centigradi. La miscela di argilla pressata a formare la piastrella vetrifica e acquista la tipica compattezza della ceramica. Non resta che raffreddare gradualmente le lastre ed imballarle.


Se vuoi approfondire gli aspetti della produzione, trovi spiegazioni più approfondite qui: La produzione delle grandi lastre in gres porcellanato

Lastre in grès porcellanato di grande formato all'esterno

I macchinari per produrre le lastre di grès

I due principali produttori di macchinari per il settore ceramico che si sono specializzati in impianti per la produzione di lastre di grès porcellanato di grandi formati sono la System e la Sacmi. Queste due aziende hanno messo a punto, con anni di ricerca e sperimentazione, due macchinari in grado di produrre le lastre. Il macchinario della System è denominato "Lamgea", mentre quello della Sacmi è denominato "Continua". 

I due macchinari lavorano in modo simile, con il processo che abbiamo appena descritto, ma non sono completamente identici ed infatti i prodotti finali avranno caratteristiche differenti.

A questo si aggiunga che a fare la differenza tra un produttore e l'altro sono molte cose:

  • La miscela di argille che viene utilizzata (ci sono argille più e meno costose, più e meno prestanti);
  • La temperatura di cottura assoluta e la curva di cottura impostata nel forno (cucinare ad una temperatura superiore costa di più);
  • Gli smalti utilizzati;
  • Il numero di decorazioni grafiche che vengono riprodotte sulle lastre (più grafiche vengono riprodotte più bello è il risultato finale);
  • La coerenza tra smaltatura superficiale e corpo della piastrella.

Al variare di questi ingredienti avremo anche una maggiore o minore facilità di taglio delle lastre, una capacità di scheggiarsi o di fratturarsi più o meno alta etc.

Grandi lastre in gres effetto marmi preziosi

Lastre in grès: il formato lo decidi tu!

Una delle cose rivoluzionarie delle lastre è in grès è la possibilità di ricavare, dal nastro continuo di argilla pressata, formati che, oltre ad essere molto grandi, possono essere determinati dalle esigenze del mercato. 

100x300

Le prime lastre vennero prodotte in formato 100x300 cm. Questo formato, però, è poco coerente con le dimensioni delle stanze da bagno che ci troviamo a rivestire. L'altezza dei locali solitamente è di 270 centimetri per cui avere lastre da 300 centimetri significa dover sempre tagliare quantomeno gli ultimi 30 centimetri. Oggi si utilizzano più comunemente formati come il

120x240

I produttori hanno recepito l'esigenza di noi arredatori di avere più spazio in larghezza (per esempio nell'angolo doccia riusciamo, in larghezza, a non avere fughe dall'angolo al box doccia) e di avere dimensioni più "umane" in altezza. 

120x270

Il formato 240 è spesso affiancato dalle lastre ad altezza 270 che ci permettono di realizzare dei bellissimi rivestimenti che arrivano a soffitto, senza la fascia di tinteggiatura che fa molti "anni '90".
Qualcuno propone l'altezza 278 cm. in modo da riuscire a coprire l'intera parete in altezza anche su appartamenti che sono più alti dello standard.

160x320

Ma i produttori mettono anche a disposizione il grandissimo formato 160x320 che risulta molto utile, per esempio, per rivestire banconi o altri elementi di arredo. Questo formato, davvero enorme, ha anche applicazione su estensioni importanti come grandi centri commerciali, negozi, aeroporti etc.

Altri formati

Le grandi dimensioni delle lastre in grès ceramico ci danno un'altra possibilità, quella di tenere a magazzino solamente le lastre di grandi dimensioni e di ricavare "just in time" tutti gli altri formati, tagliandoli al momento dell'ordine. Per esempio potresti chiederci di avere, nella tua abitazione, un formato "fuori standard" che ti consenta di avere una perfetta ripartizione delle piastrelle, con tutti pezzi interi e senza ritagli in corrispondenza dei muri. Oggi questo è fattibile. E probabilmente, tra non molti anni, sarà del tutto normale. 

Insomma sta avvenendo una rivoluzione nel mondo dei pavimenti e dei rivestimenti in ceramica grazie a queste grandi lastre di grès. 

Grandi lastre: due tipologie a confronto

Un bagno in grandi lastre decorate a Trissino (Vicenza)

Grandi lastre in grès: i problemi

I problemi principali in cui puoi incorrere se decidi di utilizzare le grandi lastre per realizzare i pavimenti o i rivestimenti di casa tua riguardano la difficoltà nel lavorarle.

Complessità nella lavorazione e nella movimentazione delle lastre in grès

La lavorazione, e cioè le operazioni di taglio, di foratura, di lavorazione degli spigoli etc, sono più complesse rispetto ad una normale piastrella. Questo, ovviamente, per le maggiori dimensioni che rendono inutili le attrezzatura di cui è dotato normalmente un posatore, ma anche per le caratteristiche insite in queste "nuove" piastrelle. Come vedremo più avanti occorrono attrezzature apposite per movimentare, tagliare, forare, vibrare queste piastrelle. 

Tensioni pericolose all'interno delle lastre in grès

In particolare la cosa più insidiosa è la presenza di "tensioni" all'interno della lastra che ne provocano la rottura al momento del taglio o della foratura o immediatamente dopo la posa in opera. Queste tensioni hanno differenti origini, ma le due principali cause sono una miscela di argille di scarsa qualità ed una cattiva gestione della curva di cottura del manufatto, specie nella fase di raffreddamento che deve essere quanto più lenta possibile. 

Secondo la mia esperienza in cantiere queste tensioni si rivelano quasi sempre già al momento del taglio o del foro della lastra e finiscono per trasformarsi in fratture che danneggiano irrimediabilmente il manufatto. Più raramente si verificano a piastrella posata. 

Grandi lastre in gres problemi
Il prezzo delle lastre di grès

Come sempre, come per tutti i prodotti, esistono qualità differenti, esistono lastre in grès che hanno prezzi diversi e costi di produzione diversi. Certamente le grandi lastre non costano poco ma si tratta di capire quali sono le aziende migliori ed i prodotti più "sicuri".
Solo a titolo di esempio: una lastra in grès effetto marmo lucido di spessore 5 millimetri rinforzata nel retro con una rete in fibra di vetro è generalmente più sicura rispetto ad una identica lastra da 6 millimetri non rinforzata. Una lastra di un centimetro di spessore è molto più difficile da lavorare, pesante per il posatore e generalmente meno flessibile e più tensionata: meglio una lastra di spessore inferiore, anche a parità di prezzo. 
A questo si devono aggiungere considerazioni sulla tipologia di argille che vengono utilizzate, sulla temperatura di cottura... insomma. Molti sono i fattori che influiscono sul prezzo ma vanno considerate attentamente le caratteristiche tecniche delle lastre che differiscono molto da azienda ad azienda.

Se questi aspetti ti incuriosiscono ti suggerisco di dare un'occhiata a questo articolo in cui approfondiamo le varie tipologie (a seconda dell'impianto di produzione utilizzato e dei produttori) e la correlazione con le problematiche che possono dare le grandi lastre: Le grandi lastre: tipologie, marchi, problematiche

Esposizione di grandi lastre in gres porcellanato a Vicenza

Posa delle grandi lastre in grès

Il primo elemento critico che abbiamo elencato riguarda la difficoltà di movimentazione, di taglio e di posa delle grandi lastre. Questo è un aspetto fondamentale che ha portato anche ad un certo "rigetto" verso questi bellissimi prodotti. Chiaramente l'artigiano inesperto vuole evitare problematiche e rischi e preferisce, quindi, consigliare dei prodotti tradizionali, che conosce e sa maneggiare.

D'altro canto le grandi lastre hanno davvero poco a che vedere con le "vecchie" piastrelle. La posa in opera deve tenere conto delle caratteristiche del materiale e delle incredibili dimensioni per cui sono necessarie attrezzature e tecniche di posa differenti.

Abbiamo dedicato un approfondimento alle modalità di posa delle grandi lastre ma ti accenno, qui, ad alcune delle accortezze che è necessario avere:

  • Ci vogliono utensili appositi per il taglio e la foratura, derivati dagli utensili per la lavorazione del vetro;
  • Occorre avere un macchinario per la realizzazione degli spigoli (jolly) a 45 gradi, la realizzazione a mano è complessa e quasi sempre non apprezzata;
  • Sia nella posa delle lastre a pavimento che a rivestimento occorre utilizzare la doppia spalmatura;
  • In molti casi è necessario utilizzare una membrana desolidarizzante ed antifrattura a pavimento;
  • Occorre vibrare la lastra con apposito macchinario;
  • È necessario dotarsi di barre, ventose e carrelli per la movimentazione delle lastre in cantiere.

 

Le grandi lastre in grès porcellanato
Le incredibili dimensioni delle grandi lastre

Per approfondire queste tematiche esistono numerosi video on-line che spiegano come si posano le lastre, così come vengono organizzati dalle aziende produttrici ma anche da negozi specializzati (anche noi li organizziamo) al fine di formare i piastrellisti. Per un posatore abituato alle lastre di marmo è un po' più semplice che per un posatore che viene da anni di esperienza con piastrelle di piccolo formato.

Approfondisci il tema della posa in opera delle lastre in questo articolo dedicato: Le grandi lastre: come si posano

Show room dedicato a grandi lastre in ceramica a Vicenza

Grandi lastre ed attrezzature per la posa

Oltre a doversi strutturare in squadre da almeno due persone ma preferibilmente tre, oltre a dover imparare nuove tecniche di posa, utilizzando cautele ed accortezze sconosciute nel mondo delle piastrelle, il posatore di lastre deve anche dotarsi di una serie di attrezzature speciali.

grandi lastre attrezzature posa

 

Le lastre, infatti, devono essere maneggiate con cautela e vanno trasportate utilizzando apposite barre dotate di ventose. Anche il taglio ed i fori vanno eseguiti con appositi strumenti e tecniche. Ed esistono strumenti ed attrezzi per rifilare e lavorare il bordo. Insomma c'è un motivo se il posatore di lastre ti chiederà almeno il doppio del costo di posa di una piastrella di piccole dimensioni... 

Scopri quali strumenti vengono impiegati: Le grandi lastre: attrezzature per la posa

Vicenza: grandi lastre in grès per piani cucina

Grandi lastre in ceramica per tavoli

Quando pensiamo al tavolo della cucina vorremo che fosse bello, elegante, grande ma anche in grado di resistere alle macchie, facile da pulire, inalterabile nel tempo e resistente ai graffi e alle scalfitture. Per questo motivo le grandi lastre in grès sono il materiale perfetto per realizzare il piano del tavolo della cucina. Può accadere che in cucina cada dell'olio, piuttosto che aceto, caffè, limone... tutti prodotti che sul marmo avrebbero conseguenze importanti.

Tavolo rivestito in gres

La bellezza di queste grandi lastre in grès sta, invece, nella possibilità di resistere per anni ad ogni tipologia di "stress", senza alcun problema. E, chiaramente, questo vale sia per il tavolo di casa tua che per i tavoli di un bar o di un ristorante. 

Ne abbiamo parlato in questo articolo in cui ti mostriamo anche diverse realizzazioni di tavoli realizzati utilizzando lastre in grès porcellanato che puoi esplorare cliccando il link qui di seguito:

Grandi lastre diventano meravigliosi tavoli in gres

Con le grandi lastre in grès si possono realizzare dei meravigliosi tavoli in grès come quelli che puoi vedere cliccando qui:

Tavoli in grès porcellanato

Grandi lastre per rivestimento camini 

Un camino è composto dal monoblocco e dal rivestimento, generalmente in marmo. Ma sempre più sono i clienti che lo interpretano in chiave moderna costruendo dei camini in cartongesso e poi applicando finiture di ogni tipo. Le tinteggiature, però, per quanto possano essere resistenti e accurate, non possono avere una durata eterna, specie in questo ambito. Anche la presenza di fumo (anche i camini chiusi fanno fuoriuscire del fumo quando si carica la legna) rende necessario pulire frequentemente le superfici che altrimenti anneriscono. 

Camino rivestito con grandi lastre

Ebbene in questi casi ora c'è una soluzione perfetta e sono proprio le grandi lastre di grès. Queste possono essere applicate sulle superfici verticali del camino ma possono anche essere assemblate a formare il piano e garantiscono una serie di vantaggi:

  • non temono il calore
  • non si rovinano con la pulizia frequente
  • hanno l'estetica di materiali come il marmo, il legno, il metallo, la pietra
  • se usi il camino per cucinare, le lastre non assorbono olio di cottura 
     

Se vuoi approfondire questi aspetti abbiamo dedicato un articolo ai camini realizzati con le grandi lastre dove trovi numerose realizzazioni a cui ispirarsi.
Eccolo:

La grandi lastre vestono bellissimi camini

Le grandi lastre possono essere utilizzate, in alternativa al marmo, per rivestire caminetti o termocamini. All'estetica si aggiunge una resistenza, anche al calore, ineguagliabile:

Camini rivestiti con grandi lastre

Grandi lastre per rivestire le pareti del soggiorno

Le grandi lastre possono diventare oggetti di design come librerie, mensole, tavolini o mobili porta-tv.
Progettare elementi di arredo su misura utilizzando lo stesso materiale che riveste i pavimenti dell'abitazione consente di dare uniformità e coerenza, di evitare la confusione ed i contrasti.

Chi preferisce gli abbinamenti armonici può, oggi, grazie ai mobili rivestiti in ceramica trovare una soluzione perfetta e duratura per la propria abitazione. La resistenza della ceramica e la facilità di pulirla ed igienizzarla è, anche questa, un elemento a favore!

libreria a parete con grès effetto legno

La ceramica come elemento di arredo inizia a diffondersi anche nei negozi e nei centri commerciali, utilizzata a pavimento ed a parete, magari con un effetto metallico o degli effetti resina. Anche qui la facilità di pulire il prodotto, la resistenza e l'estetica armonica stanno stimolando i progettisti all'utilizzo delle grandi lastre a spessore sottile come oggetto di design.

Abbiamo raccolto idee e foto in questo articolo dedicato all'arredamento del soggiorno con le grandi lastre:

Rivestimento delle pareti del soggiorno con le grandi lastre

Puoi decidere di valorizzare l'arredamento del soggiorno rivestendo delle pareti con le bellissime grandi lastre. Ecco alcuni esempi ed idee:

Grandi lastre per rivestire le pareti del soggiorno

Grandi lastre in gres per rivestire porte

A proposito di utilizzo delle piastrelle di grandi formato per rivestire un soggiorno: e se volessimo realizzare delle porte a scomparsa e rivestire anch'esse con delle lastre di grès sottile?
Oggi è possibile: grazie alle lastre di spessore 3,5 mm. è possibile rivestire non solo le pareti ma anche le porte in modo da renderle quasi invisibili in parete.

Ecco qui un esempio:

Le grandi lastre nell'arredamento: pareti e porte a scomparsa

Vasi da giardino con le grandi lastre in grès

Con le grandi lastre di grès porcellanato si possono realizzare anche dei bellissimi vasi da giardino o delle fioriere, magari con lo stesso colore della pavimentazione che hai scelto per il tuo vialetto o per il marciapiede.

Scopri tutto sulle pavimentazioni in grandi lastre e grès porcellanato: Pavimenti esterni in grandi lastre

Rispetto al marmo o alla pietra, una fioriera realizzata con lastre di grès è indistruttibile e non assorbe, resiste al gelo ed alle intemperie e la puoi avere in qualsiasi colore e superficie scegliendo tra effetti metallo, effetti cemento, effetti legno, effetti marmo...

Qui di seguito trovi moltissime idee e foto:

Vasi da giardino realizzati con le grandi lastre in gres

Foto, realizzazioni ed idee per realizzare vasi da giardino utilizzando le grandi lastre in grès porcellanato:

Vasi con le grandi lastre in grès

Pavimenti esterni in grandi lastre di grès

Sono molti i materiali che si possono utilizzare per realizzare la pavimentazione esterna di ville, case e abitazioni, tra questi anche il grès porcellanato che, negli anni, ha affiancato e sostituito altre tipologie di piastrelle ceramiche.
Oggi sono disponibili sia piastrelle ad alto spessore, che si possono posare flottanti, sia piastrelle di grandi e grandissime dimensioni con superfici e caratteristiche specifiche per gli esterni.
Ne abbiamo parlato in questo articolo dedicato all'argomento:

Pavimenti per esterni in grandi lastre

Il grande formato permette di ottenere il massimo della resa estetica anche in esterno dove, però, sono necessarie particolari accortezze per evitare le problematiche di dilatazioni e fratture. Gli sbalzi di temperature ed i movimenti del solaio vanno previsti e gestiti mediante tecniche di posa opportune:

Le grandi lastre come pavimentazioni esterne

Bagni e grandi lastre in grès: alcune realizzazioni

Abbiamo iniziato ad utilizzare i primi prototipi di grandi lastre nel 2012 ed abbiamo iniziato proprio dal bagno!

Come sa chi ci conosce, il bagno è il nostro "core business" e progettare bagni è la nostra passione, per cui non potevamo lasciarci scappare l'occasione di utilizzare fin da subito questo nuovo materiale.
Siamo convinti che nella stanza da bagno le grandi lastre abbiano trovato il loro ambiente ideale, alzando in modo importante l'asticella dell'estetica. I risultati, come vedrai, sono straordinari ed (alcuni) li abbiamo documentati qui di seguito:

Realizzazione 1: Grandi lastre effetto ardesia combinate con il mosaico

Grandi lastre in grès effetto Ardesia accostate a del mosaico argento per questo bagno a Verona, caratterizzato anche da una vasca centro stanza su una lastra in grès ovale. Nel link qui di seguito le foto dell'intervento e del bagno ultimato.

 

Bagno in mosaico e grandi lastre a Verona

Realizzazione 2: Grandi lastre in grès per un bagno elegante

Un bagno elegantissimo realizzato con delle grandi lastre in gres effetto marmo di Carrara. Abbiamo curato con attenzione anche le luci e l'arredo. Qui di seguito tutte le foto della bellissima abitazione. 

 

Grandi lastre in Carrara per un bagno elegante

Realizzazione 3: Grandi lastre effetto metallo in un bagno moderno

In questa ristrutturazione a Montecchio Maggiore (VI) abbiamo realizzato i bagni utilizzando delle grandi lastre effetto metallo in una tonalità grigio-ferro abbinandole al pavimento in terrazzo alla Veneziana. 

 

Grandi lastre in un bagno a Montecchio - Vicenza

Realizzazione 4: grandi lastre effetto marmo, dal progetto alla realtà!

Per questo bagno a Vicenza abbiamo ideato l'utilizzo di grandi lastre in gres nella versione bianco di Carrara statuario a venatura continua nella grande parete doccia.  
Il pavimento, invece, era previsto in gres di colore grigio nel formato 120x120, leggermente venato. Dal render alla realtà!

 

Bagno elegante con grandi lastre effetto marmo

Realizzazione 5: grandi lastre per questo bagno in mansarda a Vicenza

Vasca e mensola di questo bagno mansardato sono state rivestite con lastre di grandi dimensioni, così come la parte bassa nella zona sanitari, pensata alla stessa altezza della vasca.

 

Grandi lastre in un bagno in mansarda

Realizzazione 6: doccia in grandi lastre effetto Carrara a Vicenza

Uno spazio doccia realizzato inscatolando un muretto con grandi lastre effetto Carrara, in una villa palladiana in centro Vicenza.

 

Doccia realizzata in grandi lastre effetto marmo

Realizzazione 7: Lastre in gres effetto cemento, bagno a Valdagno, Vicenza

In questo bagno a Valdagno, Vicenza, abbiamo posato delle grandi lastre in grès porcellanato effetto cemento, sia per la pavimentazione che per i rivestimenti. Clicca qui se vuoi vedere la realizzazione della casa completa: 

arredare casa a Novale di valdagno 

Realizzazione 8: grandi lastre in un bagno a Cerea, Verona

Grandi lastre effetto marmo ed effetto resina per un moderno bagno a Cerea, Verona.

Scopri la realizzazione:

Casa nuova a Cerea, Verona

Realizzazione 9: grandi lastre effetto pietra a Vicenza

Lastre di grès porcellanato effetto pietra per un bagno minimale e caldo a Vicenza.

Fai il tour di tutta l'abitazione:

Casa nuova in provincia di Vicenza

Realizzazione 10: piastrelle in grande formato con cementine a Vicenza

Piastrelle in grande formato scure per un bagno moderno a Vicenza.

Scopri tutta l'abitazione:

Pavimento in legno e bagni a Camisano Vicentino

Nei bagni impieghiamo le grandi lastre in maniera diversa, partendo dai pavimenti fino ad impiegarli come rivestimenti, ma non solo! Diventano ottimi alleati per creare:

Scopri i progetti dei nostri bagni con grandi lastre: Progetti di bagni con grandi lastre

Grandi lastre effetto marmo Vicenza

Grandi lastre: nuove possibilità

Le possibili applicazioni delle grandi lastre non si limitano a quelle sopra indicate, anzi, troviamo una grande flessibilità.

Ad esempio, in un locale pubblico la resistenza e la facilità di igienizzare le superfici sono elementi fondamentali e la ceramica è uno dei prodotti più amati e consigliati per l'utilizzo, sia come pavimenti che come rivestimenti. Il bancone del bar solitamente veniva realizzato in marmo, in granito o in conglomerati, ma oggi, grazie alle grandi lastre, possiamo realizzare banconi per bar, zone aperitivi, piani di appoggio e molti altri elementi di arredo. Rispetto ai materiali lapidei il grès garantirà facilità di pulizia, non assorbenza e resistenza al calore.

Scopri in questi diversi approfondimenti gli impieghi delle grandi lastre nei diversi ambiti:

Prima e dopo: un bagno in grandi lastre

Grandi lastre colorate in tinta unita

Grandi lastre effetto marmo black&white

Creatività e grandi lastre in grès porcellanato

Grandi lastre da esterno

Grandi lastre effetto industrial

Grandi lastre effetto marmo

Grandi lastre gres effetto marmo

Grandi formati di lastre in grès porcellanato

Altre idee e spunti per ambienti preziosi grazie alle grandi lastre

Negozi di grande lastre: dove comprarle?

Nei nostri showroom di Vicenza potrai trovare le grandi lastre in grès porcellanato esposte! Lavoriamo per fornire superfici, cucine e bagni completi e ben progettati, per poi occuparci della loro realizzazione nelle zone di Vicenza e Verona, puntando sulla qualità del materiale e sul Made In Italy.

Prendi appuntamento e vieni a realizzare il tuo nuovo spazio abitativo o commerciale:

FRATELLI PELLIZZARI spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIA VIGNAGA, 31
36071 COSTO DI ARZIGNANO (Vicenza) 

[email protected]

Lavoriamo su appuntamento per poterci concentrare completamente su di te

FRATELLI PELLIZZARI  spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIALE EUROPA, 2
36053 GAMBELLARA (Vicenza)

[email protected]

Lavoriamo su appuntamento per poterci concentrare completamente su di te

Chiedi informazioni sulle grandi lastre:

Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.

Approfondimenti

  • Accenti di luce, segni che rievocano la spatolatura, guizzi di colore immersi in una omogeneità di toni neutri che rimandano alla continuità della resina. Una collezione in grès porcellanato che supera la modularità della piastrella per ampliare le potenzialità della ceramica e dare vita a pavimenti contemporanei e originali.

  • Movimentazione, taglio, installazione... operazioni abbastanza facili con i formati tradizionali ma che diventano difficili e rischiose quando i formati delle piastrelle in grès superano 100x100 centimetri. Per facilitare la posa in opera esistono apposite attrezzature di cui il posatore moderno deve dotarsi. 

  • Se negli anni scorsi il decoro era poco ricercato, le recenti tendenze nell'arredamento hanno rilanciato la decorazione che è tornata protagonista, assieme al colore. 

  • Ultima tendenza nella famiglia delle ceramiche: grandi lastre decorate con stampa a freddo. Scopri quali sono le caratteristiche e gli aspetti tecnici che ti aiuteranno nella scelta di questa innovativa tipologia di rivestimento.

  • Oggigiorno il gres porcellanato è un materiale sdoganato ed ampiamente utilizzato; ha conquistato un’ampia fetta del mercato di pavimenti e di rivestimenti per abitazioni private e ambienti pubblici. Le sue numerose qualità (inassorbenza, resistenza meccanica, resistenza a sbalzi termici, igienicità, resistenza ad aggressioni chimiche ecc.), lo hanno reso un materiale particolarmente apprezzato.

  • Le dimensioni sempre più grandi delle piastrelle, lo spessore sottile, la bassa assorbenza e l'eventuale presenza di una rete in fibra di rinforzo rendono più complessa la posa in opera.
    Per fortuna ci sono nuovi collanti, nuove attrezzature e moderne tecnologie per la movimentazione e la posa delle piastrelle che, se opportunamente adottate, consentono di ottenere un risultato durevole.

  • Le lastre in ceramica di grandi dimensioni nascono imitando marmi, pietre e cementi. Ma la richiesta di colore, abbinata alle grandi superfici, consente di realizzare un nuovo prodotto per l'interior che coniuga il design alle caratteristiche tecniche della ceramica: si tratta delle grandi lastre in grès decorate ad effetto carta da parati

  • Pavimenti, rivestimenti, illuminazione ed arredobagno sono stati curati nei minimi dettagli insieme a Denise ed Andrea.. dalla scelta, alla progettazione al risultato finale!

  • Vuoi rifare il tuo pavimento esterno con grandi piastrelle a Vicenza o Verona? Scopri la novità degli esterni in grandi lastre in grès.

  • Hai intenzione di decorare una parete con delle piastrelle personalizzate? Delle grandi lastre in ceramica prodotte su misura? Con un decoro che scegli tu? Ebbene oggi questa possibilità è reale! In questo articolo ti presenteremo una straordinaria novità per personalizzare e decorare gli spazi interni della tua abitazione. Al termine dell’articolo troverai anche una gallery con alcune idee, ma l'unico limite è la tua fantasia.

     

  • Le grandi lastre in grès porcellanato possono essere utilizzate per realizzare meravigliosi bagni: ecco alcuni dei nostri migliori progetti! 

  • Lasciati conquistare e coinvolgere dagli interni di questa abitazione dove il legno, molto scuro, denso e profondo, ci accoglie sulla porta di casa e ci accompagna in tutti gli ambienti divenendo il comune denominatore di una casa ricca di sensazioni.

  • Come rivestire un camino con delle piastrelle di piccolo o grande formato?
    Quali sono i vantaggi di utilizzare le piastrelle rispetto ad altri materiali per la zona camino?
    Risponderemo a queste domande e ti daremo spunti ed idee grazie alle numerose foto nelle gallery finali.

  • In questi articolo ti parlerò di uno dei rivestimenti doccia più richiesti e più belli: le grandi lastre in grès porcellanato. Utilissime in caso di ristrutturazione o restyling del bagno, così come nel caso di un nuovo bagno. Troverai un sacco di foto, molti nostri progetti e risposte alle domande più frequenti!

  • Le grandi lastre in ceramica sono un elemento perfetto per arredare anche il soggiorno, la sala da pranzo o la zona living della casa. Contribuiscono a realizzare ambientazioni glamour o industrial, raffinate o minimal grazie alle mille possibilità di colori, disegni e superfici. 

  • Una casa moderna, uno studio di architetti giovani e proiettati verso il futuro, un cliente-imprenditore sempre di corsa... questi sono gli ingredienti di questo articolo con il quale Andrea ci regala anche foto, spunti e idee per chi deve far casa. 

  • Dal marmo statuario all'exotic brown, dagli onici al marmo calacatta, fino alla possibilità di combinare effetti legno con schemi di posa tradizionali o innovativi.
    È la serie SUPREME di Flaviker. 

  • Sapevi che, grazie ai grandi formati, le piastrelle di grès possono essere usate per realizzare dei tavoli? Scopri in questa gallery dei fantastici tavoli da zona giorno realizzati con le grandi lastre in ceramica.