Grandi lastre decorate: la stampa digitale a freddo

"Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare,
finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."


_Albert Einstein_

21/09/2020

Ultima tendenza nella famiglia delle ceramiche: grandi lastre decorate con stampa a freddo. Scopri quali sono le caratteristiche e gli aspetti tecnici che ti aiuteranno nella scelta di questa innovativa tipologia di rivestimento.

Grandi lastre in gres decorato con stampa a freddo, solo a parete?

Questa domanda richiede una premessa: le grandi lastre in grès possono essere decorate smaltando sul supporto crudo e poi essere cotte (in questo caso si dirà che sono decorate a caldo) oppure si può applicare il decoro su una lastra già cotta ed in questo caso si parlerà di decorazione a freddo. 

Le lastre in grès porcellanato che vengono prodotte con questo secondo sistema, quindi decorate a freddo, sono più adatte alla posa a rivestimento. La decorazione viene infatti applicata e protetta con una resina che però non resiste al graffio e all’abrasione, specie nei luoghi ad alta presenza di traffico.

Consiglio quindi l’utilizzo di questo materiale solamente a parete per darti la garanzia delle caratteristiche che ora andrò ad illustrarti.

Scopri come sono nate le grandi lastre decorate!

 

Le grandi lastre in grès resistono alla flessione?

Le lastre in grès porcellanato decorate a freddo hanno una resistenza alla flessione molto elevata, ma attenzione! Questa resistenza diminuisce drasticamente nel momento in cui viene praticato un foro o un taglio (i peggiori sono i tagli ad "L") sulla lastra.
Da quel momento si dovrà stare molto attenti a come si movimenta la grande lastra. Esistono delle attrezzature apposite, sostanzialmente delle barre e delle ventose, che vanno applicate sulla lastra per evitare che fletta.

 

I colori delle lastre resistono alla luce? 

Certamente! Uno dei principali vantaggi nell'utilizzare nel tuo progetto le grandi lastre in grès decorate, rispetto ad altre superfici plastiche o tessuti,  è sicuramente la sua inalterabilità alla luce.

Questo vale sia per la tecnologia a freddo che per quella a caldo: una volta prodotta la lastra i colori del decoro non mutano nel tempo e resisteranno anche se soggetti a forti irraggiamenti come potrebbero essere nel caso di presenza di grandi vetrate e finestre.

 

rivestimento-doccia-grande-lastra-natura-design-negozio-piastrelle-bagni-Vicenza-Verona

 

In quali spessori sono disponibili le lastre decorate?

Lo spessore che utilizziamo per i rivestimenti con le grandi lastre in gres è di 3,5 mm rinforzato da una fibra di vetro che conferisce leggerezza e flessibilità.

Per pareti e installazioni che richiedono prestazioni più tecniche valuteremo in base al tuo progetto la possibilità di utilizzare lo spessore 5 millimetri.

 

Come si tagliano le lastre decorate a freddo?

Le grandi lastre in gres devono essere posate da professionisti del settore, ti sconsiglio assolutamente il fai-da-te.  

Il gres può essere tagliato utilizzando delle smerigliatrici con disco diamantato. Dovrà essere prestata massima attenzione alla movimentazione durante le operazioni di posa. Per eventuali fori utilizzare un trapano senza percussione con punta al tungsteno bagnandola ripetutamente con acqua.

Il consiglio è quello di non staccare mai la lama dalla lastra durante l’intera operazione.

Lo sai che puoi personalizzare il tuo decoro? Guarda alcuni esempi!

 

Come si posano le lastre in gres decorato? 

  1. Elimina ogni residuo e sporcizia a parete, colmando buchi o difetti della parete con dello stucco che andrà lisciato e lasciato asciugare completamente. La superficie dovrà essere perfettamente complanare e asciutta.
  2. Procedere con la spalmatura della colla con spatola dentata sul fondo della parete e sul retro della lastra e battendo bene altra con la spatola gommata, potrai adagiare a parete le altre cercando di allinearle lasciando tra una e l’altra circa 2mm di fuga.
  3. Una volta incollate le lastre, potrai procedere con la stuccatura cementizia rimuovendo i residui lasciati con una spugna bagnata.
rivestimento-doccia-parete-bagno-rifacimento-bagni-decoro-colori-negozio-piastrelle-grandi-lastre-Verona-Vicenza

 

Come si puliscono le lastre decorate personalizzate?

Il gres è un materiale resistente alle macchie, ma ti sarai sicuramente chiesto come pulire queste lastre. Il gres è un materiale di facile manutenzione e pulizia. Ti basterà usare un panno umido imbevuto di un detergente neutro diluito con acqua (niente spugne abrasive o magiche!)  

Per non intaccare la stampa dovrai stare attento ai prodotti più aggressivi come alcol e candeggina, ma credimi: non ce ne sarà bisogno!

Perché scegliere il gres decorato invece della carta da parati? Una tabella di confronto

 

Fissa un appuntamento e personalizza la tua lastra in grès! 

Grazie per aver letto questo articolo.

Spero di essere riuscita a spiegare bene nonostante gli argomenti tecnici e spero di aver chiarito alcuni dubbi sulle moderne lastre decorate.

Ti lascio qui sotto un video in cui il mio collega Roberto intervista uno dei nostri posatori specializzati: ti racconterà le difficoltà che i posatori incontrano nel  posare le grandi lastre floreali che vedi alle loro spalle.

Se vuoi continuare ad informarti trovi altri contenuti interessanti nella sezione grandi lastre del nostro sito.

Se, invece, non vedi l'ora di scegliere la stampa perfetta delle lastre in ceramica per la tua casa... bene, sono anche io felice di conoscerti ed ospitarti nel nostro negozio, in modo da vederle dal vivo e toccarle con mano!  

Scrivimi nel form che trovi in fondo alla pagina così puoi fissare un appuntamento in uno dei nostri negozi di pavimenti a Vicenza, a Costo di Arzignano o a Gambellara.

Ciao!

 

Piastrelle di grande formato decorate con foglie, bagno a Vicenza

Grandi lastre con decoro floreale personalizzato in un bagno a Vicenza

Grandi lastre in grès personalizzate: il decoro è un bosco!

Doccia con lastre decorate, Vicenza

Personalizza la tua casa con un rivestimento!

Chi sei?
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.

RUOLO: Venditrice progettista di case complete
SEDE: Gambellara

ANNO DI ARRUOLAMENTO: 2018
MOTTO: Assicurati di non fare mai meno del tuo meglio.

 

 

Lascia un tuo commento

I tuoi dati saranno mantenuti privati e non saranno mai mostrati pubblicamente.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • Come arredare un open space? Come gestire gli arredi in un open space moderno? Benvenuti nella guida completa sull'arredo e la progettazione degli open space.

  • L'importanza della certificazione Emas per i produttori di piastrelle in ceramica. 

  • Ti svelo come e quali colori influenzano le scelte nei bagni del 2019. Qualche consiglio tecnico sulle tonalità e tante immagini di ispirazione che ti aiuteranno a scegliere colori e stile del tuo bagno!

  • In un ristorante di classe il cliente non si aspetta solo di gustare piatti ricercati, vuole anche trascorrere un momento speciale, in un ambiente raffinato, ben arredato e dall’atmosfera unica. E la luce è atmosfera ed emozione! Per questo ho pensato di scriverti qui alcuni suggerimenti su come illuminare correttamente un ristorante.