Il bagno ospiti: idee, progetti, arredo

Fai come se fossi a casa tua,
ma non dimenticare che qui io sono a casa mia.


(Jules Renard)

01/24/2019 - 16:39

Il bagno per gli ospiti, come te lo immagini? I bagni della tua abitazione sono ambienti molto simili tra loro e con funzioni analoghe. Al contempo il modo di viverli è estremamente diverso. Come puoi diversificarlo per renderlo unico e d'impatto, ma allo stesso tempo funzionale? In questo articolo trovi diverse soluzioni e consigli utili per ricavare spazio.

 

Argomento Wiki
Bagno

La stanza da bagno per gli ospiti

Se stai pensando di realizzare una nuova abitazione oppure se vuoi ristrutturare una casa esistente, una delle cose che dovrai decidere è la posizione ed il numero di bagni da costruire. Dopodiché dovrai decidere la dimensione dei singoli bagni che andrà ottimizzata rispetto alle persone che prevedi possano utilizzarli. 

In questo articolo vorremmo aiutarti a prendere decisioni con il giusto criterio sul bagno degli ospiti. Se ti stai chiedendo: come si progetta il bagno degli ospiti? Se vorresti conoscere criteri, soluzioni e consigli su come organizzare questo locale, allora stai leggendo l'articolo giusto! 


Perchè avere un bagno ospiti della zona giorno?

Se hai la fortuna di avere una casa spaziosa e stai pensando di avere almeno due bagni, allora dovresti dedicarne uno ai tuoi futuri ospiti, possibilmente posizionato nella zona giorno della casa.
Questo per evitare di dover mandare gli ospiti nella zona notte che è una parte intima della casa e dove il bagno potrebbe "raccontare troppo" di noi. 

Avere un bagno dedicato agli ospiti ti consente di mantenerlo facilmente in ordine. Eviterai di dover far sparire vari oggetti personali e di dover riordinare il bagno in caso di una visita. 

Ma un piccolo bagno in zona giorno sarà comodissimo anche a te, padrone di casa: anche solo per lavarti le mani prima di cenare.


Il bagno ospiti: idee per progetto

Generalmente il bagno ospiti si trova vicino all’ingresso, dove viene posto ritagliando una porzione della zona giorno.
Le dimensioni di questa stanza sono solitamente minime, giusto lo spazio per poter posizionare gli elementi indispensabili.
Qui di seguito ti metto alcune ipotesi di bagni per gli ospiti da cui potresti trarre spunto.

bagno dimensione per ospiti


Si deve pensare a questo spazio come un luogo funzionale e pratico, utilizzato per poche e veloci attività. Anche l'arredamento sarà essenziale: talvolta sono sufficienti un lavabo ed un wc.


Il bagno ospiti: idee per le superfici

Come buon padrone di casa, accogli i tuoi ospiti nel migliore dei modi e in ogni momento, offrendogli pieno comfort anche mentre sono all’interno del bagno.

Tieni conto che questa stanza sarà per te una sorta di biglietto da visita, che in breve ti identifica e racconta un po’ di te. Per questo potresti giocare con materiali e superfici di design, di forte impatto.
Io ti consiglio di esibire il tuo gusto, le cose che ti piacciono, il tuo stile di vita seppure in pochi metri quadri.
Pensa a questo locale come se fosse il giocattolo della tua casa, sbizzarrisciti negli allestimenti e nelle decorazioni, senza cadere nel kitsch, nella confusione o nel grottesco. 

bagno con carta da paratia Vicenza


La carta da parati per il bagno ospiti

Ti piace la carta da parati, ma non sai dove posizionarla all’interno della tua casa?
Semplice, sfrutta questa piccola stanza da bagno, dando il via all’estro e alla fantasia: esistono talmente tante tipologie di stampe che mi permettono di divertirmi con mille proposte: vedrai, avrai l’imbarazzo della scelta!

La carta da parati ti permetterà di valorizzare anche un piccolo bagno in modo alternativo e creativo. La posa può essere fatta su un’unica parete - magari mettendo in risalto il mobile del lavabo - oppure rivestendo tutte le pareti.
In questo secondo caso si punta all’effetto scatolina, molto più impegnativo ma particolare. Se scegli la seconda soluzione ti consiglio di puntare a carte da parati sobrie, dai colori sfumati e delle tinte pastello. Il risultato è senz’altro equilibrato e l’effetto wow è assicurato!

>>Voglio approfondire la carta da parati


Solid surfaces per il bagno ospiti

Se, invece, ti piace l’idea della superficie unica, puoi ottenere l'effetto che cerchi trattando le pareti con l'applicazione di calce cruda, un composto di polveri minerali a cui l’applicatore può dare l’effetto che più ti piace.
>>Voglio approfondire la calce cruda


Anche le resine - noi abbiamo scelto Kerakoll ed Oltremateria - ti consentono di ottenere superfici continue in tonalità di colori caldi o neutri e con vari effetti di superficie. 
>>Pensavo ad un bagno in resina


Piastrelle per il bagno ospiti

Le alternative che puoi adottare per questa tipologia di bagno sono infinite. Tra queste, oltre alla carta da parati e alla resina, potresti utilizzare le piastrelle in ceramica

Se ti piacciono i grandi formati oggi trovi delle grandi lastre che imitano alla perfezione il marmo oppure la pietra ma anche il cemento casserato. 
Altrimenti potresti divertirti a realizzare un bagno in piastrelle in tinta unita, giocando con i formati. 

Se, invece, ti piace un gusto più retrò, scegli delle cementine dai colori esplosivi! 

Mentre per un bagno elegante prova a considerare un rivestimento in boiserie.
>>Boiserie nel mio bagno

bagno rivestito in calce cruda


Come ricavare spazio nel bagno

Ti lascio dei piccoli accorgimenti per il tuo bagno ospiti, utili per ricavare spazio in pochi metri quadri.

► Prediligi un lavabo dalle linee pulite e poco ingombrante. O, ancora meglio, un catino in appoggio dalle dimensioni ridotte può essere un’idea molto interessante, magari posto su di una mensola dai materiali naturali come legno o marmo

► Ricava spazio inserendo il rubinetto a parete invece di posizionarlo sul piano, in questo modo puoi ridurre la profondità della mensola per il tuo catino

► Opta per una porta scorrevole, invece della classica porta battente. Utile per agevolare i movimenti all’interno di questo spazio

► Scegli dei sanitari dalle dimensioni ridotte

► Se è possibile ricava delle nicchie a parete, in questo modo agevoli il posizionamento degli oggetti senza invadere lo spazio restante

► Se l’impianto a pavimento è assente, ti consiglio di ricorrere all’utilizzo di termoarredi con piastre riscaldanti di spessore ridotto. E poco impattanti a livello estetico.

bagno in cementine a Vicenza


I consigli ti sono stati utili?

Grazie per aver letto il mio articolo, spero ti sia stato utile.
Se abiti in provincia di Vicenza o di Verona e queste idee ti sono piaciute vienimi a trovare!
Mi puoi fissare un appuntamento nel negozio di Gambellara (Vicenza), dove lavoro in squadra con il collega Roberto
A presto! 
 

Specializzazione: progettazione bagni, renders, pavimenti e rivestimenti in ceramica
 

Annalisa, nata a Vicenza e residente ad Arcugnano, si è diplomata all'istituto vicentino Isai.

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • Sono stata coinvolta nel rifacimento di un bagno in cui ho mescolato materiali e colori per un risultato straordinario.
    Il mosaico evidenzia le nicchie scavate nel gres di grandi dimensioni e i due colori fanno risaltare l'arredamento, minimale ed elegantissimo. Insomma.. un bagno da rivista! 

  • Anna e Marco mi chiedono di ristudiare pavimenti e percorsi dell'esterno della loro abitazione.
    La sfida è quella di legare i pavimenti a quelli esistenti, di dare continuità all'ambiente esistente, accostando i nuovi esterni ad una pavimentazione di 30 anni fa.

  • Il Cirmolo da sempre è conosciuto per il suo legno pregiato, che da sensazioni di tranquillità e di freschezza. Se vuoi provare queste sensazioni in prima persona ti aspettiamo nelle sedi Pellizzari di Vicenza.