Lavabo da appoggio

In bagno il catino da appoggio, su mensole o mobili, ormai la fa da padrone. Ma quali sono i più belli? Quale il materiale migliore? Insomma scegliamo assieme il tuo nuovo lavandino da appoggio!

11/26/2019 - 14:58

In questo articolo affronteremo il tema del Catino da bagno, o lavabo da appoggio. Ne esamineremo le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi rispetto ad altri tipi di lavabi, le tipologie, le forme, i colori ed i materiali oggi disponibili.

Argomento Wiki
Lavabo per il bagno

Stai cercando un lavandino da appoggio per il bagno? Devi decidere quale lavabo da appoggio acquistare? In questo articolo ti aiuterò a scegliere tra le varie opzioni di lavabi da appoggio per bagno oggi disponibili. 

Il lavabo da appoggio in bagno

Fino a non molti anni fa quando si parlava di catino si pensava a questi “attrezzi” formati da un supporto in metallo a tre ripiani che sorreggevano il poco necessario per una pulizia: una brocca d’acqua nel piano inferiore, un piattino nel centro e nella parte superiore, più ampia, veniva collocato il vero e proprio antenato del nostro catino o lavabo da appoggio da bagno.

lavabo da appoggio catino

Lo ritroviamo già nel Medioevo ma non nelle stanze da bagno, bensì nelle camere da letto in modo da facilitare una prima igiene personale al mattino appena svegli.

Nel 1700 divenne elemento di comfort e bellezza e per questo si iniziarono a curare le forme e i colori: ebbe inizio così il lungo processo di modernizzazione dei catini, oggi ancora in corso grazie a continue sperimentazioni.

Bagno con mensola in legno e lavandini da appoggio

Lavabo da appoggio: quali forme?

Il catino, o lavabo da appoggio, ha una funzione che nel tempo è rimasta invariata: contenere l’acqua. E continua a svolgere questa funzione in mille modi diversi. 

lavandini da appoggio di varie forme

Questo suo aspetto funzionale è, oggi, decisamente secondario rispetto all'aspetto estetico.

Il lavandino da appoggio si è evoluto fino a diventare un vero e proprio  accessorio decorativo per il bagno, e quindi le dimensioni, le forme, gli spessori, i colori e i materiali variano adattandosi alle mode. 

Il lavabo da appoggio contribuisce con la sua forma a dare importanza ad una grande mensola, come ad esempio questa: 

Lavabi da appoggio per una mensola bagno di grandi dimensioni

Le forme del lavabo da appoggio

La tradizione ha sempre visto il catino perfettamente circolare, ma oggi la scelta si fa molto più ampia con forme accattivanti e moderne. Dal tondo allo squadrato, passando dalla delicata forma ellittica a quella ovale e alla classica forma rettangolare; ormai non ci sono più regole per questi lavabi così alla moda.

Scegli la forma che più ti piace per il lavabo da appoggio!

Lavabo da appoggio dimensioni e spessori

Ultrafino, sottile o spesso?

Le dimensioni dei lavabi da appoggio più usati si aggirano intorno ai 60 cm di lunghezza per i 30 - 40 cm di larghezza con uno spessore che varia da 1 a 2 cm. Queste misure sono ottimali per il catino del bagno principale in cui le caratteristiche primarie devono essere la comodità e la praticità. Nei bagni secondari e degli ospiti invece ci si può permettere di far passare in secondo piano queste qualità lasciando spazio al puro design, e a questo scopo gli spessori si assottigliano fino ai 5 mm e le dimensioni variano senza regole fisse, facendolo diventare anche un piccolo lavamani da 40x40 cm!

Colore dei catini da appoggio

Dalla bianca ceramica ad una gamma di colori infinita: colori caldi o colori freddi, semplice o con molti decori, con svariate sfumature o lineare, con o senza finiture, lucido od opaco.

lavandini da appoggio per il bagno di vari colori
Il ritorno del colore in bagno ha contagiato anche i sanitari: oggi se ne trovano di moltissimi colori

Se con dei rivestimenti in grandi lastre effetto marmo è meglio che tu scelga un catino bianco oppure nero, quando si utilizzano delle lastre colorate potresti abbinare il colore delle lastre a quello del lavandino da appoggio. Molto dipende anche dalla mensola che decidi di realizzare. 

Insomma avrai l’imbarazzo della scelta ma avrai anche la sicurezza che il tuo nuovo catino da appoggio ti aiuterà a trasformare il tuo bagno in una meraviglia, qualsiasi sia la tua idea di stile per la stanza da bagno

Anche per i lavandini d'appoggio è arrivato il colore!!

Lavabo da appoggio - materiali più utilizzati

I materiali utilizzati per i lavabi da appoggio sono davvero tantissimi, alcuni addirittura impensati. La tradizionale ceramica è ancora oggi la più conosciuta ed usata ma l’hanno affiancata il vetro, la pietra, il marmo, l’acrilico, la porcellana, le resine tra cui il corian, il laminam, l’acciaio inox e addirittura il legno, il cristallo e l'oro.

Lavandini da appoggio in ceramica

Lavandini da appoggio per bagno in acciaio

Lavandini da appoggio in grès

Lavandini da appoggio in vetro

Lavandini da appoggio in marmo

Lavabi da appoggio in corian

Lavandini da appoggio e mensole

A questo punto non resta che decidere come realizzare la mensola ove appoggiare il nostro catino... 

Ti consigliamo due articoli: il primo parla delle mensole rivestite in grès porcellanato. Realizzare una mensola in grès ti permette di avere una continuità di colori e materiali con i rivestimenti delle pareti del bagno. Ne parliamo qui:

Le mensole in grès porcellanato

Nel secondo articolo affrontiamo, invece, la principale alternativa rispetto alla mensola in grès e cioè il mobile. Sospeso o a pavimento, moderno o classico, in legno o in altri materiali... il mobile da bagno offre, rispetto alla normale mensola, anche degli spazi-contenitori. La cosa più importante è individuare il giusto piano, il cosiddetto "top bagno". Ti accompagniamo nella scelta qui:

Il mobile bagno

Gallery di lavandini da appoggio per bagno

Lavabo da appoggio, bagno realizzato a Verona

A proposito di lavabo in appoggio: realizzazione a Verona

Questo lavabo di design lo abbiamo scelto per il Bed & Breakfast "Alla Riva", sulle sponde del fiume Adige a Verona.
Clicca qui per vedere tutte le foto del bagno della suite:

Ristrutturare un B&B

Scrivimi qui per scegliere il tuo lavabo nei nostri Showroom

Per fissare un appuntamento in una delle nostre sedi a Gambellara o Costo di Arzignano, in provincia di Vicenza, compila il seguente modulo e ti ricontatteremo entro breve.

Dove vuoi fissare l'appuntamento?
Quando?
Mi interessa
Scegli i settori per i quali vuoi chiedere informazioni cliccando su quelli che ti interessano.
Puoi specificare i dettagli della tua richiesta scrivendoli qui sotto:
 
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.

Specializzazione: Progettazione di interni e consulenza bagni, anche chiavi in mano

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • Nell’antichità la scala era vista come una struttura architettonica tanto complicata quanto affascinante, basti pensare ai palazzi lussuosi in cui era la vera protagonista. Anche nelle abitazioni contemporanee la visione della scala non è strettamente legata alla sua funzionalità ma è ormai definita un arredo di design.

  • Dal marmo statuario all'exotic brown, dagli onici al marmo calacatta, fino alla possibilità di combinare effetti legno con schemi di posa tradizionali o innovativi.
    È la serie SUPREME di Flaviker. 

  • In questa casa, a Vicenza, abbiamo eseguito una ristrutturazione completa occupandoci sia delle finiture (pavimenti, cartongesso, controsoffitti, tinteggiature) sia dell'arredamento. Il tutto chiavi in mano!
    In fondo troverete tutte le foto scattate a lavori finiti, potete anche lasciare un vostro commento.

  • É duttile, maneggevole, estremamente efficace nelle opere di isolamento termico, possiede doti di assorbimento acustico e per di più è tutto naturale.