Ristrutturazione a Chiampo: bagni e pavimenti nuovi

"La casa è il luogo dove risiede l’amore, vengono creati i ricordi,
arrivano gli amici e la famiglia è per sempre."

_anonimo_

19/02/2021

Chiara oggi ci porta in questa casa piena di risate: due piccole gemelle giocheranno sul nuovo pavimento in legno mentre noi ci guarderemo intorno per vedere i risultati della ristrutturazione della casa.

 

Ciao! Sono Chiara Pellizzari e oggi vi porto a visitare la casa di Giorgia e Michele. Mi hanno conosciuta grazie al fratello di lui, che non era altro che uno dei nostri fedeli posatori. Parliamo di anni e anni di servizio: è stato presente in svariati cantieri e ha realizzato centinai di case per Fratelli Pellizzari per altrettante persone, ma ora sarebbe toccato alla casa del suo stesso fratello! Mi piace pensare che ci sia stato un circolo astrale che li ha portati a noi, per poter realizzare la casa che tanto sognavano.

Arrivarono in negozio con l'intenzione di creare un progetto cucina, ma alla fine la situazione si ribaltò e ci affidarono, a me e al “dream team” di Costo di Arzignano, il compito di pavimentare gli interni della casa e della realizzazione dei due bagni.

Giorgia ci teneva particolarmente a curare l'immagine della loro abitazione e a renderla un'ambiente perfetto per le piccole e scoppiettanti figlie gemelle e il loro amato cane. È rimasta molto coinvolta nella scelta di materiali e design!

In questo articolo riporterò anche la sua valutazione a lavori conclusi: per capire se le scelte fatte in fase di progettazione sono state ottimali o meno si può solo aspettare che il cantiere sia concluso e che la famiglia inizi a vivere la casa. Sono generalmente fiduciosa delle scelte fatte insieme alla famiglia, ma alla fine l'unica certezza arriva dalle parole dei nostri clienti mesi e mesi dopo aver trascorso del tempo insieme alla casa nuova.

Ora inizieremo questo breve tour, ma state attenti a dove mettete i piedi mentre camminate insieme a me in questa casa, non vorrei che inciampaste nei giochi delle gemelle 👨‍👩‍👧‍👧

 

Benvenuti in casa!

Il bagno principale

Pavimento in legno in bagno. Ancora ci sono persone che mi chiedono se sia possibile mettere il parquet in questo ambiente e non ci credono quando glielo propongo, ma non c'è da aver paura. Le nuove pavimentazione in legno prefinito, anche quelli non verniciati come in questo caso, ci permettono di utilizzare questo materiale nella stanza da bagno: basteranno poche accortezze e non avrete problemi.

Ecco una guida che ti farà capire quali attenzioni sono necessarie: Il pavimento in legno in bagno

Giorgia apprezza particolarmente la sensazione del legno naturale sotto la pianta del piede quando esce dalla sua doccia walk-in. 
Avere una doccia aperta, in cui l'ingresso è libero, era un plus che questa mamma tutto fare voleva assolutamente. In particolare, per la doccia a filo pavimento, studiata all'interno di una nicchia che regala un po' di privacy, il legno è stato abbandonato per orientarci sulle grandi lastre 120x240 in grès porcellanato effetto resina grigio scuro, usato anche per rivestire interamente il piatto doccia e la piletta a canale.

Il grès è stato scelto soprattutto per una questione di pulizia: l'abbiamo infatti impiegato in quelle zone in cui si richiede una maggiore igiene e praticità. Il grès porcellanato è riconosciuto per la sua facile manutenzione e robustezza: non c'è bisogno di usare un prodotto specifico e non si rischia di rovinarlo facilmente utilizzando detersivi un po' più "strong". Giorgia mi dice che lo sta apprezzando particolarmente perché, pur avendo due figlie piccole che con le mani sporche toccano tutta casa, prendendo un panno umido e il primo detergente che le capita tra le mani, riesce a far tornare lindo il bagno in poco tempo.

Il box doccia aperto viene, infine, delimitato da profili cromati, abbinati alla stessa rubinetteria in finitura a tenuta stagna scelta per questo bagno dal sapore moderno. Il soffione a pioggia conclude la realizzazione del box, che rappresenta così uno spazio e un momento di relax per entrambi i genitori: state sotto il getto di un soffione a pioggia per una decina di minuti e ditemi che lo stress non vi sembra scivolare via dal vostro corpo con l'acqua stessa, vi sfido!

Il bagno ristrutturato

Entriamo nel bagno principale insieme a Chiara e Giorgia

Il bagno si dota di un mobile su misura composto da due elementi: in basso abbiamo il cassettone con apertura a gola e maniglia tagliata a 45 gradi, un dettaglio che ci contraddistingue, color tortora opaco; sulla parte superiore invece il mensolone dotato di due lavabi integrati molto capienti. Il piano è rivestito dello stesso materiale delle pareti, un grès porcellanato color avorio con la quale abbiamo rivestito anche i lavabi.

Un lungo specchio misura tutta la lunghezza del mobile bagno, concluso dall'installazione a muro della rubinetteria in finitura cromata dell'azienda GESSI. Giorgia trova che i rubinetti a muro, con la bocca così lunga e la maniglia pratica da utilizzare, sia molto più facile da mantenere pulita rispetto a quella tradizionale: si evita che gli schizzi d'acqua cadano sulla superficie del rubinetto e si depositi e inizi ad incrostarsi il calcare.

Concludiamo la visione del bagno padronale con i sanitari sospesi che rispettano lo stile contemporaneo della stanza. Secondo me, possiedono un aspetto estetico più accattivamene e moderno rispetto a quelli che poggiano a terra: permettono di percepire la stanza come più ampia e di diffondere meglio la luce dato il loro minor ingombro, oltre ad essere più silenziosi essendo lo scarico a parete.

Se vuoi qualche nuova idea per la progettazione del tuo bagno ecco qualche spunto: Bagni moderni: progetti e idee

Altri dettagli del bagno ristrutturato

Giorgia ci dice cosa ne pensa del bagno finito!

Il pavimento in legno dell'abitazione

Inizialmente Giorgia era incerta rispetto alla scelta di un pavimento in legno per l'abitazione, avendo a casa due bambine piccole e un cane, ma alla fine l'abbiamo convinta e a breve ci dirà cosa ne pensa.

Si tratta di un parquet in rovere spazzolato profondo color creta, un colore molto caratterizzante che si allontana dal classico rovere chiaro, ma che si fa presente e scalda tutta l'abitazione (anche i bagni stessi, come abbiamo visto). La coppia ha scelto questo tono perché stavano ricercando una colorazione più ricercata, che si distinguesse con eleganza e che valorizzasse l'arredamento molto chiaro di tutta la casa. Non è un pavimento che si nasconde, ma diventa protagonista della dimora ed emerge come un elemento d'arredo a sé stante!

La pavimentazione in legno non è stata lavorata con la vernice, ma bensì con olio: avendo un cane che rischia di rovinarlo facilmente, abbiamo preferito indirizzarli su una pavimentazione oliata in modo che, in caso di lesione, sia più facile rinnovare il parquet e riportarlo ad uno stato ottimale: per risolvere i micro-graffi basterà spazzolare il legno e contemporaneamente nutrirlo con una nuova mano di olio.
La verniciatura avrebbe reso più difficile il rinnovo e nonostante il legno oliato sia più delicato, è indicato in circostanze in cui si è già consapevoli che il danno verrà fatto: è più importante quindi poter porvi rimedio facilmente, piuttosto che prevenirlo a tutti i costi.

In questo articolo chiariamo se sia meglio, in base alle esigenze, un pavimento in legno oliato o verniciato: Pavimenti in legno: olio o vernice?

Alla fine Giorgia mi dice di essersi trovata benissimo! Nonostante il pavimento abbia visto pappe e succhi precipitare rovinosamente a terra, mi racconta che il pavimento non è mutato e, con qualche accortezza, lo trova ancora perfetto. Le piace molto che si trovi in ogni ambiente della casa e che questo dia continuità agli spazi. E anche se gli amici la consideravano un po' pazza ad aver scelto di metterlo anche in bagno, non tornerebbe indietro.
Insomma, quasi tutti i pregiudizi di cui la pavimentazione in legno soffre sono stati smentiti!

Se avete animali e amate il legno, non rinunciatevi: Cani e parquet

Il pavimento in legno

Giulia ci svela se il parquet va bene per le sue bimbe piccole!

Un bagno privato in camera

Il pavimento in legno ci accompagna nella zona notte dove entro in punta dei piedi.. per non violare la loro privacy della camera da letto, attraverso cui accediamo al bagno privato della coppia. Avere un bagno in camera è sicuramente un lusso che fa piacere ad una coppia di neo-genitori, è raro trovare uno spazio unicamente proprio e averglielo realizzato è stato un piacere.

Si tratta di un bagno semplice ed elegante che segue le linee moderne e chiare della casa. Abbiamo lavorato con una composizione di due elementi per il mobile bagno, realizzando una mensola dello stesso legno della pavimentazione, sui cui abbiamo poggiato un capiente lavabo in appoggio in ceramica bianca, rubinetteria cromata, sovrastato da uno specchio con led integrato.

All'interno del box doccia ritroviamo le grandi lastre in grès effetto resina che abbiamo incontrato all'inizio nel bagno più grande della casa, questa volta il piatto è in corian e la rubinetteria è quella che abbiamo apprezzato per il lavabo.

Pur essendo un bagno dalle piccole dimensioni, i colori chiari e la grande porta finestra che si rivolge sul balcone ci hanno permesso di dare un senso di ampiezza e ariosità all'ambiente. "Bagno piccolo" non vuol dire bagno sacrificato, bastano pochi trucchi: 10 trucchi per aumentare le dimensioni del bagno

Il bagno privato della camera padronale

Il bagno privato della zona notte

Grazie! 🌷

Grazie a te per aver dedicato del tempo alla lettura di questo articolo realizzazione, spero ti sia piaciuto! Se hai domande o dubbi chiedimi pure, utilizzando il box commenti qui sotto! Se, invece, stai pensando anche tu di ristrutturare casa puoi contattarmi all'indirizzo e ai numeri che trovi qui sotto o compilare la richiesta di appuntamento.

Tieni presente che noi siamo una piccola azienda e che abbiamo almeno tre particolarità

  • Il nostro team di arredatori utilizza prodotti italiani, talvolta artigianali e sempre di alta qualità, per questo non siamo propriamente a basso prezzo;
  • Non riusciamo a fare cantieri immensi, preferiamo fare piccoli lavori e curati;
  • Riusciamo a fare pochi lavori in un anno e, solitamente, preferiamo operare nelle zone di Vicenza e Verona per poter offrire la giusta assistenza ai lavori e ai nostri clienti.

Se abiti (o verrai ad abitare) in queste province puoi venirci a trovare nei nostri negozi e saremo immensamente felici di progettare insieme la tua casa!

Eccoti gli indirizzi dei nostri negozi specializzati in pavimenti, rivestimenti, bagni e cucine:

FRATELLI PELLIZZARI spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIA VIGNAGA, 31
36071 COSTO DI ARZIGNANO (Vicenza) 

[email protected]

Lavoriamo su appuntamento per poterci concentrare completamente su di te

FRATELLI PELLIZZARI  spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIALE EUROPA, 2
36053 GAMBELLARA (Vicenza)

[email protected]

Lavoriamo su appuntamento per poterci concentrare completamente su di te

Prendi appuntamento e ristruttura la tua casa con noi:

Compila il seguente modulo per fissare un appuntamento con un nostro consulente. Indicaci un tuo indirizzo email, seleziona il settore di tuo interesse, il giorno e l'orario che preferisci. Ti ricontatteremo entro breve per confermare la data dell'appuntamento.
Mi interessa
Tipo di richiesta
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.

RUOLO: Titolare, responsabile showroom, consulente e progettista di case complete
SEDE: Costo di Arzignano

ANNO DI ARRUOLAMENTO: 2000
MOTTO: La vera partita si gioca sulla realizzazione. È lì la sfida reale.

 

 

 

 

Lascia un tuo commento

I tuoi dati saranno mantenuti privati e non saranno mai mostrati pubblicamente.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...