Rubinetteria: le finiture

17/07/2024

La rubinetteria può cambiare il design di una stanza, impreziosirla o banalizzarla. Nel seguente articolo guarderemo nello specifico le diverse finiture che essa può assumere.

Argomento Wiki
Rubinetteria

 

Quanti tipi di finiture esistono per le rubinetterie? Esiste un rubinetto da bagno di un certo colore? Quali finiture di miscelatori sono più resistenti e quali meno?

Negli ultimi anni, le rubinetterie sono diventate un elemento importante nell'arredo di un bagno moderno, non solo per la loro funzione pratica ma anche per la loro capacità di creare un'atmosfera particolare grazie alle finiture disponibili. In questo articolo, esploreremo i metodi di realizzazione dei rubinetti in finitura e le possibilità di usarli nell'arredo di un bagno.

Ti parlerò quindi di rubinetterie e più specificamente delle differenti finiture oggi presenti sul mercato e delle loro caratteristiche.
Sono sicura che alla fine dell’articolo avrai un'idea precisa di quale finitura scegliere per il tuo bagno, o almeno questo è l’obiettivo che mi sono data nello scrivere questo articolo!

Se nella ristrutturazione del tuo bagno terrai giustamente conto della salvaguardia dell'ambiente (cosa a cui noi stessi teniamo molto ?), leggi anche questo articolo su come risparmiare acqua grazie alla giusta rubinetteria: Rubinetto bagno: risparmia acqua!

Ma non perdiamo di vista lo scopo di questo articolo ed entriamo nel mondo delle finiture: un processo che viene eseguito per proteggere il metallo dallo sporco, dall'acqua e dall'usura, nonché per migliorarne l'aspetto estetico.
Negli ultimi anni, le rubinetterie sono state proposte anche in finiture colorate, come il nero opaco, il rame o con la finitura PVD. In generale, esistono diversi metodi per ottenere queste finiture, tra cui la verniciatura, la galvanizzazione e la deposizione a vapore.

 

Finiture dei rubinetti: i campioni dei colori dei rubinetti da bagno

Rubinetti bagno con finitura PVD

La finitura per rubinetterie PVD è la più recente ed innovativa tra le differenti possibilità. Le sue caratteristiche peculiari sono: una resistenza meccanica elevata ed una eccezionale brillantezza oppure una straordinaria opacità.

Per mantenere quella brillantezza ricordati di pulire al meglio la tua rubinetteria: Rubinetteria: la pulizia del calcare

Se il tuo obiettivo è quello di avere una rubinetteria estremamente duratura, resistente al graffio, igienica ed a basso impatto ambientale, questa è la rubinetteria da scegliere.

Il PVD non soffre gli ambienti salini e resiste anche ai raggi UV. Giusto per farti un esempio: questa lavorazione viene utilizzata negli orologi e nei gioielli di alta gamma per prevenirne usura e corrosione.

Ma come si applica il rivestimento di PVD sul rubinetto? Complicato da spiegare, ma ci provo: PVD significa Physical Vapour Deposition, quindi il procedimento avviene in una camera sottovuoto mediante l’evaporazione dei “metalli” che andranno a comporre lo strato di finitura. Il trasporto della finitura avviene attraverso un vapore (o plasma) che viene caricato di un gas ionizzante a bassa pressione, viene spruzzato sul prodotto e la deposizione è favorita dalla presenza di un campo elettrico. Il trattamento PVD è ecologico in quanto non comporta smaltimento di prodotti chimici, emissioni inquinanti nell’atmosfera o scarico idrico da decontaminare.

Rubinetteria in finitura PVD color copper: un progetto

Bagno con rubinetteria in finitura color oro

Rubinetteria doccia in finitura color rame

Rubinetti bagno con finitura GHRC

È un tipo di finitura presentato da Gessi e protetto da un brevetto. Si tratta di una finitura abbastanza simile al PVD che, però, può essere applicata anche a prodotti con forme molto complesse.
Alcune forme particolari, infatti, non permettono l’applicazione del PVD per problematiche dovute alla forma del macchinario che va ad applicare il trattamento.  

Nel caso del GHRC l’applicazione avviene attraverso un processo galvanico (la base varia a seconda della finitura, ad esempio per il Copper la base di partenza è oro e rame, per il Black Metal la base è di rutenio, e così via..), grazie al quale il rubinetto viene anche ricoperto da una speciale vernice trasparente, che protegge il prodotto sottostante e lo rende più resistente. Attenzione la resistenza non è come quella del PVD, anche se si avvicina moltissimo. E’ di gran lunga più resistente della classica cromatura o della classica galvanica.

Se vuoi essere certo di sapere tutto sulla rubinetteria prima della scelta leggi anche: Il miscelatore in bagno

Rubinetteria bagno in finitura light gold

Bagno zona notte con rubinetteria in finitura

Rubinetteria bagno in stile classico, in finitura

Rubinetti bagno con finitura Galvanica

L’applicazione mediante Galvanica di uno strato di finitura è comune a moltissimi rubinetti, anche i più economici. Anche se, ovviamente, esistono molte differenze tra produttori, sia in termini qualitativi, quindi di risultato finale, sia di rispetto ambientale.

Si tratta di un processo di rivestimento in cui un metallo grezzo (nella maggioranza dei casi si tratta di ottone) viene rivestito con un metallo più nobile (nella maggioranza dei casi cromo ma anche zinco, stagno, nichel, argento e oro).
Questi rivestimenti di metalli danno al prodotto una maggior resistenza alla corrosione rispetto alla normale resistenza che avrebbero al grezzo e danno anche un aspetto estetico migliore.

Praticamente, si va ad applicare una sorta di strato impermeabile che rende le finiture molto brillanti e uniformi e ne mantiene immutato lo splendore nel tempo. Il trattamento viene effettuato per immersione in un bagno elettrolitico con sostanze chimiche.

Rubinetteria ad anello contestualizzata in un'abitazione

Rubinetteria in finitura color rame

Rubinetteria alta per catino lavorata ed in finitura

Rubinetteria in finitura light gold spazzolato

Rubinetti bagno con finiture verniciate

La verniciatura è un metodo molto comune per le finiture colorate delle rubinetterie. Si tratta di finiture opache bianche e nere. Queste finiture vengono ottenute rivestendo il prodotto con varie mani di vernice poliuretanica.

La verniciatura può essere eseguita tramite diversi processi, come ad esempio la spruzzatura, l'immersione o l'elettrodeposizione. La vernice può essere opaca, lucida o satinata, a seconda del risultato desiderato, e pensa che si è evoluta fino ad ottenere l’effetto antico. In questi casi si parte dalla base di ottone sabbiato, che viene verniciato prima in oro e poi in nero o marrone. Dopo questi processi di verniciatura, con un lavoro manuale, vengono spazzolati i rubinetti in modo da riportare alla luce i toni dorati delle prime mani di vernice.

Questo procedimento da un particolare valore al prodotto perché, essendo fatto a mano, darà luogo a prodotti unici, mai uguali tra di loro. Come per tutti i prodotti artigianali può presentare svantaggi quali: la vernice può scheggiarsi, graffiarsi o sbiadire nel tempo e può essere difficile da riparare.

Rubinetto stile industrial in finitura nera

Ghrc: rubinetteria di un bagno moderno

Rubinetto bidet nero opaco

Rubinetteria bagno in finitura black

Finitura nero opaco per la rubinetteria di un bagno ad Arzignano

Rubinetti bagno con finitura BLACK DIAMOND

Si tratta di una esclusiva finitura per l’acciaio inox effettuata tramite trattamento di deposizione per evaporazione. Enfatizza le naturali qualità del materiale risaltandone la finitura satinata o lucida. Il film che viene applicato è biocompatibile ed è a base di grafite e polvere di diamante, lo scopo è quello di aumentare la lucentezza e il grado di durezza della superficie. 

Leggi di più sulla rubinetteria in acciaio: rubinetti bagno in acciaio

Una volta trattato in questo modo il rubinetto sarà più resistente a soluzioni acide e basiche ma anche a solventi.
Inoltre sarà estremaeemnte resistente ai graffi, alle scalfitture, e, cosa importante, non consente il deposito calcareo dell’acqua.

Oltre al BLACK ci sono altre tre essenze realizzate con la stessa tecnica: LIGHT GOLD, COPPER, BRONZE.

Ti lascio un esempio di un progetto con questo tipo di finitura, poi una gallery con tante altre idee per scegliere la finitura della rubinetteria per il tuo bagno dei sogni!

Rubinetteria bagno con finitura in PVD Black Diamond

Rubinetteria bagno in finitura nera, black diamond, sposata per il doppio lavabo, per il miscelatore bidet e nella vasca con rubinetteria a muro.

Clicca qui e osserva anche la rubinetteria degli altri bagni: Ristrutturare in provincia di Vicenza

Bagno con rubinetteria in finitura black diamond

Scegliere la rubinetteria in finitura

Perché scegliere una rubinetteria in finitura?

L'uso delle rubinetterie in finiture colorate può essere un modo per creare un arredo moderno ed elegante in bagno o in cucina. Il nero opaco, ad esempio, può creare un effetto minimalista e sofisticato, mentre il rame può dare un'atmosfera più rustica e calda.

Nuova collezione rubinetteria in finitura Gold

Miscelatori lavabo in finitura oro, serie Anello - Gessi

Rubinetto bidet in finitura oro, serie Anello - Gessi

Rubinetteria doccia in finitura oro, serie Anello - Gessi

Rubinetterie in finitura nei bagni di un'abitazione elegante

Siamo nel bagno padronale dei nostri clienti, una stanza molto grande votata al benessere, che abbiamo arredata con una rubinetteria in finitura rame installata a muro o su piano per ognuna delle fonti d'acqua.

Clicca qui e scorri le foto di tutte le stanze: Pavimenti e arredi eleganti a Zevio

Due bagni della stessa abitazione con rubinetterie in finitura

Rubinetteria bagno nera opaca verniciata posata in due bagni della stessa abitazione per dare coerenza e originalità alle finiture.

Clicca qui per osservare nel dettaglio: Casa nuova, finiture di pregio ad Arzignano

Grazie!

Grazie per aver letto fino in fondo questo articolo: hai potuto vedere progetti ed esempi della rubinetteria in finitura. Spero ti siano piaciuti e che ti abbiano suggerito idee o ispirazioni per realizzare il bagno dei tuoi sogni. Se hai domande o se ti servono altre informazioni chiedimi pure scrivendo nel box commenti qui sotto: mi piacciono le persone curiose, quindi ti risponderò quanto prima!

Non siamo un'azienda grandissima, per cui ci occupiamo principalmente di clienti che vengono da Vicenza e Verona, così da assicurare la giusta assistenza ai lavori e ai nostri clienti. Ci piace, poi, lavorare con prodotti fatti dagli artigiani della nostra cara Italia: il MADE IN ITALY, quello vero, non si trova a prezzi piccoli, ma di certo ripaga in durata, performance e bellezza!

Se stai quindi pensando di costruire o rifare il tuo bagno e sei innamorato tanto quanto noi della qualità dei prodotti italiani, puoi venirci a trovare nei nostri negozi e saremo felici di progettare insieme a te il tuo bagno suggerendoti la miglior finitura per la rubinetteria, che, si sa, va a completare con i suoi dettagli la stanza da bagno!

Eccoti quindi gli indirizzi dei nostri negozi specializzati in superfici, arredamento e bagni:

FRATELLI PELLIZZARI spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIA VIGNAGA, 31
36071 COSTO DI ARZIGNANO (Vicenza) 

Tel. 0444 459011

[email protected]

È gradito e consigliato l'appuntamento

FRATELLI PELLIZZARI  spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIALE EUROPA, 2
36053 GAMBELLARA (Vicenza)

Tel. 0444 649038

[email protected]

È gradito e consigliato l'appuntamento

Chiedi un appuntamento per venire a scegliere la tua rubinetteria in finitura!

Compila il seguente modulo per fissare un appuntamento con un nostro consulente. Indicaci un tuo indirizzo email, seleziona il settore di tuo interesse, il giorno e l'orario che preferisci. Ti ricontatteremo entro breve per confermare la data dell'appuntamento.
Mi interessa
Tipo di richiesta
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.
CAPTCHA

Alcuni progetti bagno con rubinetteria in finitura

Lascia un tuo commento

I tuoi dati saranno mantenuti privati e non saranno mai mostrati pubblicamente.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.
CAPTCHA

Forse ti potrebbe interessare...

  • Azienda a km zero, Megius Docce di Padova pensa e realizza ogni prodotto in Italia. Un sapiente mix fra maestria artigiana e operatività manageriale, sono la base ogni progetto capace di soddisfare i bisogni e i desideri di clienti e progettisti.

  • Qualcuno cerca in un miscelatore la sola funzionalità, ma chi è particolarmente sensibile cerca sensazioni tattili, forme armoniose, fluidità dei movimenti: per questi clienti abbiamo scelto Equilibrio di Gessi.

  • Devono avere elevata resistenza allo shock termico, devono essere facili da piegare, non devono subire attacchi chimici o biochimici... i tubi, all'interno di un impianto di riscaldamento a pavimento devono essere indistruttibili. Quale tubo scegliere?

  • Mancanza di idee? Eccoti 16 consigli e 20 progetti per progettare la cucina dei tuoi sogni.