Accortezze per la posa del pavimento in legno prefinito

Consigli e trucchi per la corretta posa di un pavimento in legno

07/13/2020 - 15:24

Il pavimento in legno prefinito ha bisogno di alcune accortezze per essere posato in maniera efficace ed ottenere il risultato migliore e soprattutto per garantirne la massima durabilità.

Specializzazione: Parquet e altre pavimentazioni interne ed esterne


Il responsabile del settore parquet della Fratelli Pellizzari è Roberto.

Commenti

Buongiorno sig. Roberto, sotto il parquet è consigliabile mettere una membrana desolidarizzante?

Ad esempio gli strati del pavimento potrebbero essere questi?:

Pavimentazione in legno/ceramica
Membrana desolidarizzante
Massetto in sabbia cemento (minimo quanti cm? si può omettere se c'è la membrana desolidarizzante?)
Manto acustico POLYCELL 30 BLUESTAR 5 mm
Massetto alleggerito a copertura degli impianti (minimo quanti centimetri? 2-3 sopra gli impianti?)
Fascia perimetrale di desolidarizzazione
Doppia barriera vapore in polietilene 0,20 mm

08/17/2019 - 11:14 - Francesco Pirrone

Buongiorno Francesco, 

la stratigrafia di un pavimento non è una formula "standard" ma va personalizzata di caso in caso tenendo conto delle esigenze, delle caratteristiche dei solai e dei pavimenti che si vanno a posare, oltre che dell'utilizzo che si andrà a fare del pavimento. 

La membrana desolidarizzante è un ottima soluzione: posta al di sotto del parquet o del pavimento in ceramica, permette di aumentare le performance del pavimento e la durata. Bisogna capire se ne vale la pena. Tieni presente che al momento non si utilizza molto (quantomeno in Italia) per una questione economica... costa molto! 
Ma su interventi particolarmente importanti, con solai sollecitati, su pavimenti in CLS (in quel caso non serve il massetto, nel tuo caso si!) oppure nel caso di pose eseguite rapidamente, in cui il pavimento è di valore e deve durare a lungo (ex un centro commerciale) anche noi la utilizziamo. 

Sul resto degli elementi della stratigrafia: l'alleggerito deve coprire i tubi, quindi va bene che sia 2 o tre centimetri al di sopra. Il massetto deve essere minimo 3 cm. (secondo norme Uni) ma noi suggeriamo almeno 4 cm. 

grazie per le domande, buon lavoro, 

08/29/2019 - 16:46 - manager

Nel caso di posa di parquet predefinito su massetto radiante è necessaria la realizzazione dei giunti di dilatazione?

07/24/2020 - 11:20 - Giovanna

Ciao Giovanna,

i giunti perimetrali vanno eseguiti nel massetto e rispettati anche nel posare il parquet. I giunti di frazionamento vanno eseguiti nel massetto rispettando quanto prescritto dal progetto termotecnico ma non è obbligatorio riportarli anche sul pavimento in legno, specie se posato flottante (Galleggiante).  

grazie a te per la domanda, ciao!

07/24/2020 - 13:49 - manager

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...