Pavimento esterno in porfido e pietra di Goya a Vicenza

03/07/2021

Questo pavimento esterno realizzato in provincia di Vicenza mescola porfido, pietra di Goya e piastrelle in grès porcellanato. Scopri la realizzazione di Andrea!

Argomento Wiki
Pavimenti in porfido

 

Ciao! Sono Andrea e oggi ti porto a scoprire questa mia realizzazione. In questo intervento ho progettato e realizzato, insieme alla mia squadra, una pavimentazione esterna per un cliente che aveva necessità di ristrutturare il suo esterno (ormai datato) per dare nuova aria alla casa. 
 

Pavimento esterno porfido Vicenza

 

Partiamo quindi dalla nostra base di partenza. Un grande spazio pavimentato con porfido ad opera incerta old school, gettate di cemento deteriorato e vecchie mattonelle 20x20 giallognole ed ombreggiate (in vero stile anni '70!). Un pavimento esterno che non valorizzava più la proprietà e, anzi, ne spegneva la luminosità.

Di fronte allo scenario che vi presento nella gallery qui sotto mi si è subito accesa una lampadina: nel mentre che guardavo l'esterno iniziavo mentalmente a disegnare, estraniandomi da tutti per creare delle suggestioni che avrei riportato poi su carta la sera stessa...

 

Il pavimento esterno in un minuto

Pavimentazione esterna: prima dei lavori

Pavimento esterno in porfido e pietra di Goya

Il cliente arriva da me dopo aver spulciato il sito alla ricerca di ispirazione per la sua nuova pavimentazione esterna. Parte quindi già con l'idea di voler proseguire con il porfido, scelta che è stata confermata durante l'appuntamento in negozio, dove gli ho proposto di abbinarci l'elegante pietra di Goya, una pietra naturale estratta al nord dell'India in Tibet.

Invece di impiegare una classica pietra di Prun, ho suggerito loro questo materiale che risulta essere più pratico e che tende meno ad evidenziare lo sporco data la sua colorazione variegata, pur rimanendo una pietra dai toni chiari e piacevoli. Si caratterizza per essere antiscivolo e inassorbente, ideale per creare il marciapiede a contrasto, nel colore e nella forma, con il porfido scelto per il resto del pavimento.

Infine optiamo per un pratico e semplice grès porcellanato effetto pietra in grigio chiaro per il porticato, di cui sarà eliminato lo scalino così da poter permettere ai proprietari di parcheggiare la propria vettura.

Visto l'esterno, buttato giù qualche idea e dopo aver scelto i materiali adatti insieme al cliente, quindi, mi metto effettivamente a concretizzare il progetto.

Scopri come si procede alla progettazione di un pavimento esterno: Progettare il pavimento esterno

Pavimentazione esterna: dettagli

Il progetto

La soluzione finale vede l'ampio uso di porfido squadrato, posato con diverse direzionalità per non rendere piatta la realizzazione, ognuna delineata da una cornice di pietra di Goya. Date le dimensioni dell'esterno, per essere a norma di legge, non abbiamo potuto stuccare in cemento tutta la pavimentazione in porfido, una parte è stata quindi stuccata in resina per rendere parte della pavimentazione drenante (puoi notarlo anche nella foto del realizzato, dove parte del porfido ha una stuccatura chiara mentre l'altra ha fughe più scure).

La chiara pietra di Goya, poi, segna ed evidenzia il marciapiede che circonda la casa, che decido di illuminare con faretti a terra e una striscia luminosa lungo il confine della proprietà. Al posto delle vecchie mattonelle marroni stendiamo le pratiche piastrelle in grès porcellanato effetto pietra, adatte ad accogliere l'auto del proprietario e a resistere alle dinamiche esterne.

 

Pavimento esterno drenante in porfido

Come detto, parte del pavimento non poteva essere cementato e abbiamo dovuto quindi optare per una sigillatura che rendesse il pavimento drenante. Il pavimento in porfido drenante si realizza grazie ad una sigillatura in resina che, oltre a stabilizzare la pavimentazione, permette all'acqua piovana di defluire naturalmente nel substrato del terreno. Le pavimentazioni drenanti sono più "eco-compatibili" rispetto a quelle non drenanti, come accade per il resto della pavimentazione che viene sigillata con sabbia cementizia, poiché:

  1. Permettendo il passaggio dell'acqua al suolo mantengono lo stesso "vivo";
  2. Eliminano fenomeni di ruscellamento e ristagni in superficie;
  3. Creano un microclima favorevole, in quanto, non formando uno strato impermeabile e permettendo alla terra di “respirare”, accumulano meno calore durante l’esposizione al sole e conseguentemente irraggiano meno calore al tramonto;
  4. Hanno una lunga durata di vita non incontrando problemi di deterioramento o formazione di crepe nelle fughe.

Scopri di più sulla posa del porfido con sigillatura in resina in questo articolo: Porfido: la sigillatura in resina delle fughe

Le fughe diverse del pavimento esterno

Pavimentazione esterna: che ne pensa il cliente?

Il cliente, possiamo dire, ha sposato l'intera progettazione. Pensa che nel progetto avevo disegnato anche le aiuole con la funzione di completare l'esterno creando punti d'interessanti, in parte anche per dare una visione d'insieme a chi l'avrebbe visto su carta, ma mai mi sarei aspettato che il cliente le riproducesse tali e quali, optando pure per cespugli dalla forma sferica e ciottoli decorativi bianchi. 

È sempre bello sentire i clienti soddisfatti e la conferma mi arriva dal proprietario stesso che, il giorno in cui siamo andati a fare queste foto, mi ha raccontato di come gli capiti di affacciarsi per ammirare compiaciuto ciò che ha realizzato, quasi avesse su di lui un effetto ristoratore guardare fuori e vedere il bel giardino ordinato e, finalmente, degno della propria casa. Questi, devo dire, sono momenti in cui non posso non sentirmi soddisfatto del lavoro che porto avanti ogni giorno con il resto dei miei colleghi!

Pavimento esterno di Monticello Conte Otto

Grazie! 🌳

Grazie ai clienti che ci hanno affidato la realizzazione del loro pavimento esterno e alla nostra squadra per aver realizzato il loro desiderio al meglio! Da soli non si andrebbe da nessuna parte.

Ringrazio anche te per aver letto tutto l'articolo! Spero che ti sia piaciuto e che ti abbia ispirato. Se avessi dubbi o domande puoi scrivermi qui sotto grazie al box dedicato ai commenti. Se invece vuoi prendere un appuntamento per progettare i tuoi esterni o la tua casa usa il form qui sotto, sarò felici di accompagnarti in questo viaggio mettendoci tutta la creatività che ho in corpo insieme al mio team!

Tieni presente, però, che noi siamo una piccola azienda, un team di arredatori. Ci piace trovare le giuste soluzioni e lavorare con i prodotti più belli e più nuovi, preferendo il Made In Italy a tutto il resto, quindi è difficile per noi utilizzare prodotti economici perché diamo una serie di servizi che sono "compresi nel prezzo" tra cui consulenza, progetto, sopralluoghi...

Se pensi che facciamo al caso tuo e abiti (o verrai ad abitare) nelle province di Verona e Vicenza puoi venirci a trovare nei nostri negozi e iniziare a trasformare la tua casa.

Eccoti gli indirizzi dei nostri negozi specializzati in pavimenti, rivestimenti, bagni e cucine:

FRATELLI PELLIZZARI spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIA VIGNAGA, 31
36071 COSTO DI ARZIGNANO (Vicenza) 

[email protected]

Lavoriamo su appuntamento per poterci concentrare completamente su di te

FRATELLI PELLIZZARI  spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIALE EUROPA, 2
36053 GAMBELLARA (Vicenza)

[email protected]

Lavoriamo su appuntamento per poterci concentrare completamente su di te

Realizza il tuo esterno:

Per fissare un appuntamento in una delle nostre sedi a Gambellara o Costo di Arzignano, in provincia di Vicenza, compila il seguente modulo e ti ricontatteremo entro breve.

Dove vuoi fissare l'appuntamento?
Quando?
Mi interessa
Scegli i settori per i quali vuoi chiedere informazioni cliccando su quelli che ti interessano.
Puoi specificare i dettagli della tua richiesta scrivendoli qui sotto:
 
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.

RUOLO: interior designer e venditore
AMBITI: Pavimenti interni ed esterni, Bagni, Arredo
SEDE: Gambellara

ANNO DI ARRUOLAMENTO: 1998
MOTTO: Siamo tutti apprendisti in un mestiere dove non si diventa mai maestri.

 

 

 

RUOLO: Venditrice progettista di case complete
SEDE: Gambellara

ANNO DI ARRUOLAMENTO: 2018
MOTTO: Assicurati di non fare mai meno del tuo meglio.

 

 

Lascia un tuo commento

I tuoi dati saranno mantenuti privati e non saranno mai mostrati pubblicamente.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • Se le macchie sul pavimento in legno non ti lasciano più dormire...
    Se il legno ti sembra "un pò secco" e vorresti annaffiarlo...
    Allora forse è meglio che tu legga i miei consigli.

  • Questo palazzo del 1600 a Valdagno è stato acquistato e ristrutturato da una famiglia di valdagnesi DOC. Pavimento in legno e bagni moderni ed eleganti, ecco il risultato finale.

  • Stai pensando di rifare il bagno in resina? Vuoi ristrutturare e rendere più moderno il tuo bagno? Allora questo è l’articolo perfetto: ti racconteremo la storia dei signori M. e del loro architetto, Alberto Saltini, e di come hanno ristrutturato un bagno classico trasformandolo in un moderno bagno in resina. Un bagno “da rivista”.