Pavimento in legno: dove comperare?

01/15/2019 - 16:19

Oggi i canali distributivi sono molti ed oltre alla scelta di quale prodotto comperare, si deve anche decidere dove comperarlo. In questo articolo vedremo pro e contro delle differenti modalità di acquisto. 

Argomento Wiki
Pavimenti in legno

Dove comperare il parquet? 

Se devi acquistare un pavimento in legno per casa tua dovrai affrontare diverse questioni. Alcune sono estetiche, come il colore del parquet o le finiture superficiali; altre tecniche, se due o tre strati; altre ancora sono relative al tipo di riscaldamento che sceglierai per casa tua. A queste abbiamo risposto con specifici articoli:
>>>Pavimento chiaro o scuro?>>>
>>>Parquet a due strati>>>
>>>Parquet a tre strati>>>
>>>Quale essenza per il parquet su impianto radiante?>>>

Michele che lavora una tavola di legno


Ma in questo articolo vogliamo affrontare un'altra questione e cioè:
Da chi comperare il parquet? Meglio rivolgersi ad un negozio o ad un posatore? O direttamente al produttore?

Insomma, qual'è il giusto interlocutore con cui affrontare la scelta di acquistare il pavimento in legno della propria casa? 

 

I criteri per la scelta del negozio di parquet 

La scelta dell'interlocutore a cui affidare il pavimento in legno della tua casa dovrà tenere conto della capacità, dello stesso, di affrontare e risolvere gli aspetti tecnici e di curare gli aspetti estetici. Ma anche di conoscere gli aspetti fiscali e di aiutarti, nel post-vendita, con la manutenzione del pavimento. 

Vediamo dunque quali sono i criteri che ti aiutano a fare una scelta ponderata.

1. IL MASSETTO FA PARTE DEL PAVIMENTO IN LEGNO

► Va preferito l'interlocutore in grado di fornirti sia il pavimento in legno che il massetto. Avere un unico interlocutore che ti realizza sia lo strato di supporto che la fornitura e posa del pavimento in legno ti evita, in caso di problemi, di assistere a spiacevoli scaricabarile. Il massetto è parte integrante del pavimento e non ha molto senso "scorporarlo" per farlo eseguire da terzi. Se viene realizzato male può essere causa di gravi danni al pavimento. Se realizzato bene, con le giuste caratteristiche di planarità, di compattezza, di porosità, facilita moltissimo il lavoro del posatore. 

Posa pavimento in legno tradizionale


Se ti interessa puoi approfondire qui: >>>Il massetto per la posa del parquet>>>


2. MEGLIO L'APPALTO PER IL PARQUET 

► Va preferito l'interlocutore che esegue il lavoro "in appalto" rispetto all'interlocutore che ti propone la sola vendita del legno con posa a parte. Riuscire ad ottenere - anche in fatturae - l'indicazione di un importo omnicomprensivo al metro quadrato che comprende fornitura, posa, collanti e tutto il necessario a dare il pavimento finito "chiavi in mano" è  molto importante. Con l'appalto sei molto più tutelato legalmente rispetto ad altre formule come la vendita con posa a parte oppure la sola vendita e poi l'indicazione di un posatore terzo, che emette fattura separata.

garanzia parquet

 

3. L'IVA CAMBIA A SECONDA DEL FORNITORE

► Diretta conseguenza della formula scelta per l'acquisto è l'aliquota iva. Se preferisci chi si interfaccia correttamente offrendoti un contratto di appalto otterrai, oltre a maggiori tutele, anche una aliquota iva ridotta o agevolata (al momento in cui scriviamo 10% o 4%). 
In caso di acquisto di sola fornitura l'iva sarà quella ordinaria (attualmente 22%) ma anche nel caso in cui venga indicata in fattura la fornitura separatamente dalla posa in opera l'aliquota iva da applicare sarà quella del 22%.

aliquota iva pavimenti

Qui trovi altre informazioni: >>>L'iva agevolata sui pavimenti>>>


4. DETERMINARE L'AFFIDABILITÀ DEL FORNITORE DI PARQUET

► Oggi possiamo acquistare qualsiasi prodotto in moltissimi modi: on-line, tramite rappresentanti, tramite negozi, tramite artigiani o anche direttamente dal produttore. 
Ma quale di questi è più affidabile per acquistare il parquet?
Come valuto l'affidabilità?
Qualche anno fa era difficile ma oggi, oltre al passaparola, abbiamo anche la possibilità di esaminare le recensioni on-line del negozio o dell'artigiano.
Quindi prima di affidarti ad uno o all'altro leggi le recensioni. Se non ci sono recensioni, può essere che l'azienda abbia scelto di non volerle pubblicare: chiaramente non è un bel segnale. Io ti consiglio di leggere per prime quelle negative per vedere come l'azienda risponde alle problematiche. Tutti possono sbagliare ma la mancanza di recensioni oppure la mancanza di risposte alle recensioni negative ti deve far accendere un bel campanello d'allarme. 

recensione positiva

Le nostre recensioni (anche quelle negative):  >>>Perché sceglierci>>>

5. SOLIDITÀ DEL PAVIMENTO... E DEL FORNITORE

► Oggi c'è anche la possibilità di reperire facilmente i dati di bilancio di una azienda. Se hai le capacità di leggere un bilancio, dai un'occhiata a quello dell'azienda a cui stai affidando il lavoro. Un'impresa finanziariamente in difficoltà, chiederà ai fornitori pagamenti lunghi. Ma più i produttori sono importanti e meno sono disposti a concedere dilazioni. Per cui un'azienda con l'acqua alla gola difficilmente potrà acquistare prodotti di qualità. Ancora peggio con i posatori: se paga i posatori poco ed in ritardo dovrà accontentarsi di quelli più scadenti. Quelli bravi vogliono essere pagati tanto e subito. Si dice che "per fare qualità serve liquidità", è vero! Se il tuo interlocutore ha una situazione finanziaria critica, lascia stare e cerca qualcun altro.

solidità finanziaria

 

6. REPERIBILITÀ NEL TEMPO DEL FORNITORE 

► Quanto appena detto vale anche per la reperibilità nel tempo del fornitore. Se l'azienda dove stavi pensando di acquistare il pavimento in legno è finanziariamente indebolita, probabilmente tra qualche anno non ci sarà più. In quel caso devi sperare che il tuo pavimento non abbia mai nessun tipo di problema. 

reperibilità fornitore

7. PERSONE FISICHE O VIRTUALI? 

► Sempre per quanto concerne la reperibilità: diffida da persone che hanno come unico contatto un sito internet ed un cellulare.
Se anche il pavimento in legno ti arriva, alla prima problematica potranno uscire e tentare di risolvere oppure bloccare il chiamante e ti ritroverai senza possibilità di comunicare. Non si tratta di un libro o di un maglione.

Un pavimento in legno può avere centinaia di patologie e tu sicuramente necessiterai di informazioni o di assistenza.
Scegli, dunque, aziende strutturate, con numero fisso e organizzazione stabile. 

robot venditore


Un esempio di patologia nel parquet: >>>Legno ed umidità: problemi e soluzioni>>>


8. RAPPRESENTANTI O AZIENDE? 

► Ci è capitato di sentire casi in cui clienti hanno acquistato da rappresentanti di aziende lontane (in un caso l'azienda era Rumena) che vendono porta a porta anche pavimenti in legno. Anche in questo caso devi stare attento. Il rappresentante potrebbe cambiare azienda e tu potresti perdere l'unico interlocutore che ti ha seguito. Interfacciarsi con una azienda lontana - seppure italiana -  diventa difficile.

vendita parquet rappresentanti


Tu, per loro, sei un privato, che ha speso una piccola cifra e che difficilmente tornerà a comperare. Insomma non hai potere commerciale e potrebbero approfittarsene.

9. AZIENDE LOCALI O AZIENDE LONTANE? 

► Se sei sicuro dell'affidabilità delle aziende lontane, ok. Altrimenti preferisci una azienda vicino a te. Potrà uscire per i sopralluoghi con maggiore facilità, controllare l'installazione del pavimento, gestire più facilmente le questioni di cantiere.
Inoltre tu potrai rapportarti con persone, esseri umani in carne ed ossa e non con risponditori automatici o chat-bot.
 

aziende lontane

10. VENDITORI O PROFESSIONISTI? 

► Accertati che la persona con cui parli non sia un "commesso" ma una persona preparata e professionale, in grado di fare un sopralluogo o di gestire un cantiere. Il legno non è materia facile, molte sono le problematiche che possono insorgere e la persona a cui affidi questo lavoro deve avere competenza ed esperienza. Ti basteranno due o tre domande tecniche per "sondare" la preparazione del tuo interlocutore. 

esperto cantiere


E QUINDI?
POSATORI, NEGOZIO SPECIALIZZATO, GRANDE DISTRIBUZIONE O PRODUTTORI? 

Proviamo ad applicare i criteri di cui sopra ad alcuni casi. 

► Se NON devi fare il massetto perché è già stato fatto oppure perché devi sovrapporre un parquet su di un pavimento esistente puoi scegliere liberamente. Se, invece, devi fare il massetto ti consiglio di scegliere un interlocutore che sia in grado di farti sia il massetto che la posa del parquet.

► Se NON necessiti della posa del parquet, se sei in grado di posarlo in autonomia, e cerchi un risparmio immediato allora potresti anche considerare la grande distribuzione.
Bricoman, Leroy Merlin, Iperceramica ed altri grandi magazzini offrono prodotti a basso costo ed in pronta consegna. Certo, se cerchi personalizzazione e lavorazioni particolari potresti rimanere deluso, ma se cerchi un prodotto standard troverai una vasta gamma. 
Se sei un po' esperto ti sarà facile capire che sono prodotti molto differenti da quelli che puoi trovare in un negozio specializzato: fai molta attenzione, in particolare, alla durabilità del prodotto che comperi. Altrimenti quel parquet ti costerà, dopo pochi anni, anche per il suo smaltimento come rifiuto.

verniciatura del parquet

► Se invece ti interessano aspetti come la durata nel tempo del pavimento, la sua salubrità, gli aspetti ambientali ed il fatto che sia "made in Italy" ... e se consideri importante anche l'estetica, devi trovare un interlocutore che ti garantisca queste cose.
Ma deve essere un interlocutore che conosci bene e di cui ti fidi, perché sono moltissimi quelli che raccontano di produrre in Italia e poi si limitano a verniciare un parquet di origine esotica. L'ideale sarebbe vedere con i proprio occhi come viene prodotto il parquet (noi chiediamo di poter vedere con i nostri occhi il magazzino dei tronchi e tutti i lavorati intermedi, per essere sicuri di quello che assicuriamo ai nostri clienti). 
 

Tronchi per parquet



► Se un posatore o un negozio specializzato ti hanno proposto un bel prodotto e tu stai cercando di risparmiare, sicuramente avrai la tentazione di rivolgerti direttamente al produttore. In questo caso devi fare attenzione ad alcuni aspetti.
Il principale è che per il grande produttore di pavimenti in legno tu sei "un privato", un cliente microscopico, che acquista una volta nella vita. È molto probabile che a te possa dare partite di legno fuori misura o scelte differenti rispetto a quelle selezionate per i negozi. Ti sembrerà di acquistare il legno ad ottime condizioni ma, probabilmente, quella stessa partita "di occasione" la potevi acquistare in un negozio specializzato o da un posatore pagandola anche meno.
Il negozio o il posatore sanno far bene la parte commerciale del loro lavoro riusciranno ad ottenere, per te, condizioni di acquisto interessanti e materiale di ottima qualità, pur conservando un margine per sé. Il potere commerciale di un negozio che acquista in continuo è ben differente dal tuo. E questo varrà anche in caso di problematiche. 

Piallatura parquet

Posatore o negozio specializzato? Molto spesso queste due cose coincidono, nel senso che il negozio è l'evoluzione nel tempo di un bravo posatore che affida inizialmente a moglie o figli la cura del negozio che poi si evolve in un negozio specializzato vero e proprio. Tanto più il negozio è strutturato e tanto più sarà facile che risponda ai criteri di reperibilità, affidabilità, solidità. Un piccolo negozio che riceve solo su appuntamento chiaramente non può garantirti una solidità finanziaria o una continuità aziendale di un negozio con decine di dipendenti. Chiaramente va valutata anche la professionalità e l'esperienza.

Lavorazione del bordo del pavimento in legno

► E se decidessi di acquistare il parquet su un sito internet? Anche in questo caso dovresti distinguere tra i siti internet generalisti e quelli aperti da negozi specializzati nel parquet.
Questi ultimi saranno in grado di capire le tue esigenze, interpretare le tue richieste, capire e risolvere problemi. Per loro la vendita on-line è del tutto simile a quella tradizionale. Diffida da vetrine generaliste non tanto per la possibilità di perdere i soldi per la mancata consegna - i siti maggiori sono affidabili - quanto perché rischi di non avere certezza sul materiale che ti verrà consegnato.
Anche noi riceviamo richieste di acquisto dal sito ma rispondiamo che non vendiamo al di fuori della nostra zona per non incorrere in problematiche con la clientela, in false attese, in contestazioni per toni del legno inaspettati.
Preferiamo rinunciare ai "facili guadagni" della vendita on-line e dedicarci ai nostri clienti, alle famiglie che abitano qui nella nostra zona che ci garantiscono la sopravvivenza e a cui garantiamo la durata dei loro acquisti

 

 

Specializzazione: Michele è uno dei quattro fratelli Pellizzari, ha una fortissima passione per la storia e l'architettura: è il nostro "Professore"

Michele è nato e vissuto ad Arzignano. Fin da piccolo (ci racconta la mamma) ha sempre amato leggere, più che giocare.

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...