Novità Fischer: le viti DUOTEC

Fissaggio ad ancora per ogni tipo di lastra

10/25/2018 - 14:55

Tecnologie sempre più all'avanguardia e facili da installare: con un foro di soli 10 mm di diametro questo prodotto viene efficientemente montato, anche in spazi ridotti ( ≥ 50 mm).

Le viti DUOTEC sono costituite da elementi in nylon rinforzato con fibra di vetro e da elementi in acciaio inossidabile e questa combinazione di più materiali consente un'alta resistenza ai carichi senza rischi di danneggiamento per la lastra. Sicuramente un prodotto con maggiori capacità e con una distribuzione più uniforme del carico rispetto alle tradizionali soluzioni in plastica.

Specializzazione: Colori cartongesso e cappotti

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • La veneziana di Palazzo Ducale a Venezia è un pavimento straordinario realizzato su tutta la superficie della sala del maggior consiglio per oltre 1300 metri quadrati senza neppure un giunto. 

  • Sei arrivato alla scelta dell'arredo per il tuo nuovo bagno e decidere il mobile ti sta facendo letteralmente impazzire? Lo so, le tipologie sono tante e il mobile bagno è la parte più d'impatto nella stanza: devi essere convinto della scelta visto che farà parte della famiglia per molti anni! In questo articolo cercheremo di aiutarti a scegliere tra il mobile bagno a terra oppure sospeso.

  • Nella foto al microscopio la superficie di una piastrella in grès porcellanato. Sono evidenti le microporosità, invisibili ad occhio nudo. Resistenza e porosità sono strettamente collegate, nel mondo delle piastrelle in ceramica. Esaminiamo questi aspetti.

  • Può succedere che al termine della posa delle piastrelle il direttore lavori, a cui spetta questo controllo, oppure il cliente si accorgano di larghezze irregolari delle fughe. Cosa causa questo problema e come si può evitare?