Chi eravamo

Dal 1967 al 2017: la storia della Fratelli Pellizzari

La Famiglia Pellizzari: tutti in azienda

Due genitori, Dario e Ines, e quattro fratelli, Michele, Silvia, Chiara e Gabriele. 
Tutti coinvolti in azienda, con ruoli differenti ma sempre e per sempre... operativi.

I concetti di azienda e di famiglia si sono fusi, genitori e fratelli lavorano assieme da sempre e sono riusciti a rendere sinonimi due concetti lontani come "famiglia" e "lavoro".

Certo, non sempre va tutto bene, qualche volta i problemi ci sono: l'azienda da sempre è l'argomento principale dei pranzi e delle cene assieme e l'azienda - la Fratelli Pellizzari - viene sempre prima, lo sanno bene le mogli ed i mariti dei fratelli!

 

Piastrella fratelli pellizzari antica

Tutti in famiglia chiamano l'azienda "La Pellizzari", usano tutti il femminile, e confessano di esserne un pochino (...tanto!!) innamorati. 

Ne parlano con orgoglio ma anche con preoccupazione, come di un figlio che qualche volta fa soffrire ma che poi rende orgogliosi, che vuole totale attenzione e talvolta fa passare notti insonni... ma come si fa a non amare un figlio?

Abbiamo sentito questa passione anche in molti dei dipendenti della Pellizzari e che sembrano davvero parte della famiglia.

"Sono come fratelli per noi", dice Michele, "hanno vissuto assieme a noi gli errori, hanno condiviso i problemi e ci hanno dato una mano a risolverli. Non sapremo davvero come fare senza: sono la nostra forza e non li ringrazieremo mai abbastanza per la loro dedizione." 

 

La storia della Pellizzari  

Facciamo un passo indietro e cerchiamo di ricostruire velocemente la storia della Fratelli Pellizzari. 

È una storia di famiglia e di lavoro, di sacrifici e di soddisfazioni, di impegno e di visioni. La storia inizia qualche anno prima del 1967 – anno in cui viene costituita ufficialmente l’azienda ad Arzignano, in provincia di Vicenza – con l’acquisto del primo camion da parte di Pellizzari Dario, fondatore dell’azienda, che si dedica al trasporto di materiali per l'edilizia. 

L'idea di acquistare il camion viene a Dario dopo il congedo dal servizio militare in cui consegue la patente di guida per i camion. Dopo mesi e mesi passati a guidare un camion torna a casa con il desiderio di trasformare in lavoro questa nuova passione.  

 

PELLIZZARI DARIO congedo dal servizio militare


Con i crampi alla mano per il numero di cambiali firmate può finalmente iniziare la nuova attività. Non è facile, non lo è mai, partire con una nuova azienda, ma c'è da fare. L'edilizia è in crescita violenta. Si lavora di giorno e anche di notte. 

Lo spirito commerciale del titolare è subito evidente e viene ufficializzato nel 1967 quando viene costituita la Autotrasporti e Materiali edili Fratelli Pellizzari.

Con la collaborazione del fratello più giovane Armando - che entra in società - si dedica al commercio al dettaglio e all'ingrosso di materiali per l'edilizia di ogni tipo: laterizi, cemento, calce, inerti, intonaci ed isolanti.  

Lo spazio in cui nasce l'azienda, che si vede nella foto qui sotto, è un pezzo di campagna messo a disposizione dai futuri suoceri. 
Grazie alla "morosa" (e futura moglie), a genitori e suoceri - tutti coinvolti per dare una mano -  l'attività inizia a svilupparsi.  
I figli devono ancora nascere ma il papà sta già guardando al futuro, con determinazione e coraggio.

 

Il campo non coltivato dove nascerà la fratelli pellizzari


 

 

Il punto vendita di Arzignano (Vicenza)

L’azienda nasce in quello che è l'attuale punto vendita di Costo di Arzignano, inizialmente un magazzino di ferro, lamiera e plastica ondulata, costruito in fretta, lavorando di giorno e di notte e senza badare molto alla burocrazia (le autorizzazioni edilizie vengono concesse quando l'immobile è ormai terminato...).
 

Il magazzino della Fratelli Pellizzari negli anni '70

 

Recentemente rimodernato il punto vendita di Arzignano è oggi un raffinato negozio per le finiture e l'arredamento di casa, pavimenti e arredamento bagno, ma conserva ancora il fascino e l'energia di quei lontani anni. 

Dario introduce i pavimenti a fianco dell'edilizia

L'attuale affascinante negozio di pavimenti e bagni di Costo di Arzignano negli anni '70 era un deposito di materiali edili, senza nemmeno un ufficio.

Prima del servizio militare Dario ha lavorato diversi anni a Brescia, nelle cave di Botticino. Quell'esperienza lavorativa, fatta da giovanissimo, è fondamentale per l'azienda.
La conoscenza delle pietre naturali, infatti, consente una fondamentale evoluzione: l’introduzione della  fornitura dei materiali per l'esecuzione di pavimenti in porfido, pietra naturale e marmi.

 

Pellizzari Dario in cava negli anni '70


I pavimenti in pietra e marmo entrano nel catalogo prodotti della Fratelli Pellizzari, come complemento e accessorio. Dopo qualche tempo a fianco dei pavimenti naturali vengono proposte anche le piastrelle in ceramica, un prodotto più economico che incontra subito l'apprezzamento dei clienti.

 

Un piccolo negozio, al pianterreno della casa, dove esporre l'arredobagno

A metà degli anni ‘70 ai due fratelli viene l'idea di dedicare uno spazio più importante alla vendita dei pavimenti e dei rivestimenti. Uno spazio che consenta anche di aggiungere il settore dei sanitari e della rubinetteria. Nasce, al piano terra dell'abitazione, il primo show room di bagni. Si vede a destra in questa vecchia foto aerea. 

Il primo negozio per il Bagno della Fratelli Pellizzari



Un attimo: non immaginatevi gli show room odierni dell'azienda, si tratta di pochi metri quadrati in cui vengono realizzate delle piccolissime "simulazioni" di bagni, con pavimento ed una parete piastrellata. Sanitari e rubinetti vengono appoggiati su questa ambientazioni per aiutare i clienti ad immaginare il bagno finito.

Per la Fratelli Pellizzari questo primo negozio è, però, una rivoluzione! 

Se prima le piastrelle venivano scelte in magazzino, tra la polvere ed in mezzo ai bancali, ora questo primo spazio espositivo consente ai clienti di scegliere le finiture per la casa in un ambiente più confortevole.

Il negozio di bagni e pavimenti, nato come costola del magazzino edile, acquisisce sempre più importanza fino a divenire, in pochi anni, il settore più importante dell'azienda.

 

Oltre al prodotto il servizio: posa, progettazione, assistenza

All'inizio degli anni ‘80 la fornitura e posa in opera di pavimenti per interno ed esterno diviene il settore più importante della Fratelli Pellizzari. Viene assunto e formato un tecnico per la gestione dei cantieri che si incarica di coordinare degli artigiani locali selezionati. Le attività di vendita vengono affidate ad arredatori professionisti in grado di consigliare i clienti e di progettare nel modo migliore le pavimentazioni della casa. Non solo: ci si specializza nel mondo del bagno: sanitari, rubinetti, accessori e arredobagno fino a dare i bagni realizzati chiavi in mano, completi di tutto. 

 

Organizzazione di Arzignano: 2 divisioni e 2 responsabili

Si vengono a creare due divisioni gestite da due responsabili: una divisione pavimenti e bagni dedicata alla famiglia che vuole ristrutturare il bagno a cui dare consulenza, progetti, posatori ed installatori. Una seconda divisione: l' edilizia, a servizio di artigiani, imprese e amanti del fai da te, che tratta tutti i tipi di materiale per costruzione sia pesanti che leggeri. 

Da qualche anno lo show room pavimenti è seguito da Chiara Pellizzari, figlia del fondatore, che lo gestisce con professionalità, competenza ed una passione smisurata per l'arredamento interno. Assieme al suo team progetta e realizza bagni chiavi in mano all'avanguardia, pavimenti per interni ed esterni, pavimenti in legno ed altre soluzioni per la casa.

Alberto Savegnago è invece responsabile dei settori Edilizia, Cartongesso e Colori. Assieme al proprio team costituisce un punto di riferimento per gli artigiani della provincia di Vicenza. 

 

Il punto vendita di Gambellara (Vicenza)

Negli anni '90 una riorganizzazione societaria e la volontà di allargare l'operatività dell'azienda nei settori dell'idraulica e dedicare più spazio al mondo del bagno e dell'arredamento d'interni portano alla costruzione di un nuovo, grande punto vendita nei pressi del uscita autostradale di Montebello Vicentino, all'interno della zona industriale di Gambellara, a Vicenza. L’obiettivo dell’azienda è allargare il raggio d’azione grazie alla comodità logistica del nuovo punto vendita, facilmente raggiungibile da Verona e dai comuni Veronesi dell'area Est, come San Bonifacio, Soave, Caldiero etc. 

Gambellara: grandi spazi dedicati alla casa

Nelle foto e nelle mappe sottostanti si vede il punto vendita di Gambellara (Vicenza) visto dall'alto. Si estende su circa 15.000 metri quadrati all'interno dei quali - oltre agli spazi dedicati alla logistica - si trova uno spazio dedicato all'edilizia, ferramenta e colori; un magazzino all'ingrosso dedicato all'idraulica, riscaldamento e condizionamento ed, infine, ed il grande negozio di pavimenti interni, esterni, bagni e arredamento di interni. 

 

Organizzazione e responsabili

Il punto vendita di Gambellara è organizzato in tre divisioni:

Il negozio di edilizia, ferramenta, cartongesso e colori è diretto da Gabriele Pellizzari, figlio del fondatore. Il settore della vendita all'ingrosso e al dettaglio di materiale per l'idraulica, riscaldamento e condizionamento ha come responsabile Diego Caldara. Infine il negozio di pavimenti, rivestimenti, arredobagno ed arredamento è diretto da Michele Pellizzari, con la collaborazione di Andrea Ferrari per il settore pavimenti e di Sergio Girardi per le installazioni e la posa dei pavimenti.

 

Per informazioni e preventivi clicca qui