Cucina: disposizione degli elettrodomestici

“Se vuoi testare la complicità col tuo partner,
cucina insieme a lui. 
"

[Trovata su Facebook]

07/30/2019 - 19:12
elettrodomestici per cucina a Vicenza
Argomento Wiki
Cucina

La cucina: disposizione degli elettrodomestici

La dotazione di elettrodomestici in cucina non è una cosa da lasciare al caso. Anche la loro collocazione deve seguire un ordine razionale e organizzato affinché siano collegati gli impianti, sia elettrico che idrico, senza problemi di funzionamento. 

Nelle cucine che progetto, per i miei clienti di Vicenza e di Verona, studio i percorsi in cucina e quindi le posizioni degli elettrodomestici, in modo da garantire la massima funzionalità. E per ogni elettrodomestico cerco di consigliare la soluzione più adatta in base a quello che il cliente mi racconta e desidera. 

Cercherò di rispondere qui alle domande: che tipi di elettrodomestici mi consigli per la cucina? Quali sono le differenze tra uno e l'altro? Come si posizionano gli elettrodomestici nel progetto della cucina? 

Iniziamo dall'elettrodomestico più grande: il frigorifero.

elettrodomestici a Vicenza, il frigorifero


Cucina: posizione del frigorifero

Il frigorifero/congelatore è davvero un elettrodomestico indispensabile in cucina.
Anzi, chi ha una famiglia numerosa spesso ne possiede due. Il frigo spesso entra nella struttura della cucina, viene incassato, in una o due ante. 

Se decidi di incassarlo l'aspetto della cucina sarà più armonioso, più ordinato, anche perché altri elettrodomestici, grandi e piccoli, contribuiranno comunque a portare un po' di disordine. 

Il costo medio di un normale frigorifero da incasso si aggira sui 400/600 euro, anche se ci sono modelli molto più costosi, grandi e con la cantinetta per i vini, come questo:

  

elettrodomestici a vicenza: frigorifero


Un’altra soluzione è quella del frigo “free standing” dove l’elettrodomestico viene estratto dalla struttura componibile per far figura a sé. In questo caso diventa un vero e proprio elemento di design, un protagonista dell'ambiente. Ne vanno valutate dimensioni, tipo di maniglie e superfici, in modo che sia ben abbinato con il resto dell'arredo. 

elettrodomestici a vicenza, il frigo separato


Può ad esempio essere scelto in versione colorata, oppure retrò/vintage e quindi diventare volutamente un pezzo di arredamento importante e vistoso per l’ambiente cucina. 


Cucina: posizione della lavastoviglie

Oggi la scelta è veramente vasta, a seconda dello spazio disponibile possiamo scegliere modelli che vanno da 5 a 15 coperti.

Le lavastoviglie slim misurano massimo 45 centimetri, quelle standard 60 centimetri e si può arrivare a quelle più grandi che misurano 90 centimetri.
Il costo medio di una lavastoviglie è di 350/450 euro.

elettrodomestici per cucina a Vicenza: la lavastoviglie


La lavastoviglie è bene che sia posizionata in prossimità del lavello, in modo da minimizzare gli spostamenti con stoviglie e padelle gocciolanti.

 

elettrodomestici per cucina a Vicenza: la lavastoviglie


Non dimentichiamo che dobbiamo aprire completamente lo sportello per caricare e scaricare le stoviglie, quindi attenzione a posizionarla senza che ci sia qualcosa - di fronte o di lato - che possa ostruire l’apertura


Cucina: posizione e tipi di cappa

La cappa. Inizialmente era considerata un elemento da nascondere all’interno delle ante della cucina. Poi si è trasformata in un vero e proprio oggetto di design, in vetro, acciaio e dalle forme insolite.

elettrodomestici per cucina a Vicenza: la cappa aspirante


Si può scegliere di installarla nel pensile della cucina, coprendo i tubi d’aspirazione con l’anta del mobile. Si può lasciare a vista, scegliere un modello a isola o ad angolo. Dipende da dove posizioniamo il piano cottura.

Nei piani cottura ad induzione più recenti la cappa è integrata al piano, ottenendo una funzionalità maggiore ed un prodotto dal design affascinante. In questo è leader la Bora, che vedi nell'immagine qui di seguito:

elettrodomestici per cucina a Vicenza: cappa bora


La cappa può essere:

  • aspirante, quindi in grado di espellere i fumi all’esterno attraverso una canna fumaria (in fondo all'articolo puoi vedere alcune foto di una cucina a Vicenza in cui abbiamo installato questa cappa aspirante)
  • oppure può essere filtrante, quindi dotata di un elettroventilatore con un sistema che filtra e purifica i fumi da cottura.
    Per avere un’efficiente aspirazione i filtri della cappa dovrebbero essere sostituiti ogni 3 mesi, anche se la periodicità dipende molto dal tipo di cottura e da quanto spesso si cucina. Nelle cappe con comandi elettronici, un segnale luminoso avvisa quando occorre cambiare i filtri. 
elettrodomestici per cucina a Vicenza: la cappa aspirante Bora


Cucina: posizione e tipi di forno

Oggi abbiamo la possibilità di scegliere una vasta gamma di prodotti diversi tra loro e con funzioni e obiettivi di cottura diversi. 

elettrodomestici per cucina a Vicenza: il forno


Possiamo avere:

  • Forni a gas
  • Forni elettrici
  • Forni a microonde

Poi all’interno di ogni categoria possiamo trovare diversi modelli. 

elettrodomestici per cucina a Vicenza: il forno


Cucina: il forno a gas

Il forno a gas è un’ottima soluzione per chi vuole risparmiare sulla bolletta dell’energia elettrica. Può esser dotato di grill, ovvero una serpentina che serve a dorare e rendere croccanti le nostre pietanze.

elettrodomestici per cucina a Vicenza: il forno


I forni a metano devono essere dotati di termocoppia, un dispositivo che permette di ridurre i rischi derivanti da fughe di gas (questo è l’aspetto limitante di questo prodotto, insieme alla difficoltà d’installazione). 

elettrodomestici per cucina a Vicenza: forno incasso


Elettrodomestici per la cucina: il forno elettrico

I forni elettrici si distinguono in varie categorie: 

► Forni tradizionali: con due resistente, una inferiore e una superiore che consentono di regolare la cottura a seconda della pietanza. 

► Forni multifunzione: sono dotati di una ventola, che consente un'ulteriore personalizzazione della cottura. La ventola facendo circolare l’aria favorisce una cottura più rapida ma al tempo stesso omogenea. 

► Forni termoventilati: montano nella parte posteriore una resistenza circolare che consente di cuocere i cibi contemporaneamente su livelli diversi mantenendo per ognuno la giusta temperatura.

► Forni a vapore: consento di avere tutte le funzioni di un forno tradizionale con i vantaggi della cottura a vapore, che rende le pietanze croccanti fuori e ricche di sapore dentro. 
 

elettrodomestici per cucina a Vicenza: il forno a vapore

 

► Forni a microonde: possono essere portatili o da incasso, in entrambi i casi sono utili per scaldare il cibo senza accendere i fornelli o il forno elettrico. La scelta di incassarli in colonna è sempre più diffusa, proprio per la comodità di utilizzo. Spesso si inseriscono in colonna sopra al forno, la loro larghezza arriva a circa 60 cm. Costo medio 350/450 euro.
 

Elettrodomestici per cucina a Vicenza: il forno a microonde

 

Quali elettrodomestici? La pulizia del forno

I forni autopulenti sono una valida soluzione per chi non ha tempo ne voglia di pulire il forno manualmente.
Ce ne sono di due tipi: catalitici e pirolitici.

► I forni catalitici hanno delle pareti laterali e posteriore rivestite da pannelli fatti di un materiale speciale, che non lascia depositare i grassi e che si pulisce durante il normale funzionamento del forno. L’aspetto negativo è che i pannelli vanno sostituiti ogni 2/3 anni, perché il materiale catalitico si degrada con l’utilizzo. Costo medio 650 euro. 

► I forni pirolitici, invece, si puliscono selezionando un programma specifico che dura più di un’ora e che porta il forno ad una temperatura interna superiore a 400-500 gradi per effetto della quale i grassi e lo sporco presente vengono inceneriti. Una volta terminato il processo basterà raccogliere i pochi residui. I pannelli pirolitici non si degradono con il passare del tempo. Costo medio 850 euro. 
 

Elettrodomestici per cucina a Vicenza: forno pirolitico


Cucina: posizione del forno

La posizione ideale del forno è in continuità col piano cottura: se riusciamo a mettere un piano di preparazione delle pietanze vicino al forno facilitiamo le operazioni.

Cerca di scegliere un piano di lavoro che non sia sensibile al calore: in questo articolo trovi consigli su come scegliere il top cucina:

I migliori piani di lavoro per la cucina

È poi importante che il forno sia lontano dal frigorifero e, per quanto riguarda l'altezza da terra, preferisci sempre una posizione alta: è più comodo da utilizzare e più sicuro per i bambini. 
 

Elettrodomestici per cucina a Vicenza: il forno incassato

 

Elettrodomestici in cucina: il congelatore da incasso

Il congelatore da incasso, affiancato al frigorifero, permette di avere sempre scorte fresche in posizione comoda per la preparazione. 
 

Elettrodomestici per cucina a Vicenza: il congelatore incasso


I congelatori possono raggiungere un volume di 300 litri e possono essere "dedicati", con un anta che si apre a fianco del frigorifero o - se ad incasso - in qualsiasi zona della cucina. 

Più frequente è il caso che siano combinati con il frigorifero.
In questo caso vengono installati sotto al frigorifero all’interno del mobile ad anta ed hanno una minore capienza: 
 

Elettrodomestici per cucina a Vicenza: il congelatore abbinato al frigo


Quelli di ultima generazione sfruttano la tecnologia “no–frost” che evita il formarsi della brina sulle pareti interne. Costo medio di un piccolo congelatore: 350 euro. 


Cucina: la classe energetica degli elettrodomestici

Hai notato che sugli elettrodomestici è applicata un’etichetta energetica? Lo scopo è quello di informare il cliente sul consumo di energia e su come usare al meglio l’elettrodomestico per risparmiare acqua e produrre meno emissioni in atmosfera. 

cucina elettrodomestici classe energetica


La classe energetica inziale era  “A” e indicava il più basso consumo rispetto a B, successivamente sono state introdotte le classi di consumo A+ e A++ e A+++

Un apparecchio di classe A+++ consuma in medio fino al 50% di energia in meno rispetto ad uno della classe A. Si parla di consumo sia di elettricità che di acqua ma anche di caratteristiche tecniche quali efficienza di centrifugazione e asciugatura.
 

Elettrodomestici per cucina a Vicenza: frigo e congelatore da incasso

 

Per i produttori di elettrodomestici sono state introdotte delle restrizioni, per esempio non è più possibile produrre frigoriferi e congelatori con prestazioni più basse della classe A+, né lavatrici e lavastoviglie con classe energetica inferiore ad A.

Elettrodomestici per la cucina: i piani cottura

Piani cottura a gas oggi i piani cottura a gas offrono grandi prestazioni di cottura e offrono anche un design ricercato.

Elettrodomestici per cucina a Vicenza: il piano cottura a gas

 

Le superfici possono essere tradizionalmente in acciaio o - più moderne -  in cristallo vetroceramico resistente ad altissime temperature e facile da pulire.

I piani possono essere di varie dimensioni, dai tradizionali 4 gas, ai 5, fino ai 6 bruciatori. Con larghezze che variano dai 60 ai 90 cm. Le griglie di appoggio sono quasi sempre lavabili in lavastoviglie. 

Quale piano cottura? Gas o induzione?

Avrai sicuramente sentito parlare della cottura ad induzione. E ti starai chiedendo se  è meglio acquistare un fornello normale oppure uno ad induzione. 

Elettrodomestici per cucina a Vicenza: fornello induzione


Cercherò di rispondere alla tua domanda elencandoti almeno 5 buoni motivi per scegliere l'induzione:

  1. Sicurezza: il piano induzione rimane freddo anche durante la cottura. Non è il piano a trasferire calore alla pentola ma è la pentola che si scalda. Garantendo massima sicurezza per tutta la famiglia. 
  2. Cottura controllata: l’induzione permette di variare rapidamente la temperatura, ad esempio si può bloccare l’ebollizione del latte senza che fuoriesca dalla pentola. 
  3. Facile pulizia: la superficie liscia e sempre fredda permette una facile pulizia
  4. Rapidità: il piano cottura ad induzione consente di ridurre sensibilmente i tempi di cottura
  5. Efficacia: l’induzione trasmette alla pentola il 90% della potenza assorbita, rendendo la cottura estremamente veloce. Le altre fonti di calore invece, disperdono nell’ambiente circostante quasi il 50% dell’energia assorbita.
Elettrodomestici per cucina a Vicenza: il piano ad induzione

 

Cucina Pellizzari con piano in grès a Vicenza

Cucina grigia con top in grès a Vicenza

Cucina moderna con cappa aspirante, Vicenza

Stai ristrutturando casa a Vicenza o Verona? Progetta la tua cucina!

Per fissare un appuntamento in una delle nostre sedi a Gambellara o Costo di Arzignano, in provincia di Vicenza, compila il seguente modulo e ti ricontatteremo entro breve.

Dove vuoi fissare l'appuntamento?
Quando?
Mi interessa
Scegli i settori per i quali vuoi chiedere informazioni cliccando su quelli che ti interessano.
Puoi specificare i dettagli della tua richiesta scrivendoli qui sotto:
 
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.
Giulia Panato - Fratelli Pellizzari - Gambellara (Vicenza)

Specializzazione: Progettazione di interni, con specializzazione nella consulenza per bagni fantastici, anche chiavi in mano

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • Un innovativo gres effetto cemento.
    Grandi lastre in gres porcellanato di diversi colori e decori da posare in qualsiasi ambiente moderno.

  • cappotto termico lana di roccia Vicenza

    Un buon cappotto garantisce importanti risparmi energetici, un migliore comfort abitativo e consente di ottenere il 65% della spesa sotto forma di agevolazioni fiscali, ma è necessario fare attenzione alle installazioni "artigianali": il cappotto va realizzato rispettando una serie di cautele e accortezze. Solo così avrete la garanzia della durata e della performance. 

  • Nell'immagine si vede il bagno dopo la ristrutturazione

    Una tubazione che si rompe, uno scarico fessurato, un rubinetto che gocciola, le piastrelle sbeccate, la vasca che il tempo incrosta di ruggine e calcare antiestetici, l'angolo del piatto doccia che lascia filtrare l'acqua: la sala da bagno è una delle principali fonti di guai domestici. Senza contare l'estetica... 

  • Mood board progetto bagno

    Mood non è (solo) una parolona inglese che l'interior designer usa per mostrarsi colto agli occhi del cliente... In realtà esprime lo "stato d'animo" (il mood appunto) dell'ambiente che si sta creando.