Esterno in porfido: pavimentazione di un viale a Vicenza

In questa nuova abitazione è ora di realizzare la pavimentazione esterna del viale carraio e del viale pedonale

01/07/2020 - 11:02

La pavimentazione esterna dell'abitazione sovente viene rimandata: sono già molte le scelte da compiere e gli esterni della casa possono aspettare. Ma ogni nodo viene al pettine ed anche per questa abitazione di Sandrigo il  "problema" delle pavimentazioni esterne viene affrontato e risolto. Vediamo come. 

 

Pavimento esterno in porfido squadrato a Vicenza 

In questo articolo vedrai come sono state realizzate le pavimentazioni esterne del viale carraio e pedonale utilizzando del porfido squadrato.
Al termine dell'articolo potrai gustarti una serie di foto fatte prima e dopo il nostro intervento.

Buona lettura!

Pavimentazione esterna nei viali

Tutto ha inizio quando il cliente viene a trovarci, con la sua famiglia, nel nostro negozio di Gambellara e ci spiega che vuole ultimare i lavori all'esterno dell'abitazione, in particolare i due viali, pedonale e carraio. Questi dovranno essere rivestiti con dei pavimenti esterni,  da decidere, in modo da poter poi realizzare il giardino. 

La scelta dei materiali per i pavimenti esterni

Ha portato con sé i disegni della Sua abitazione oltre ad alcune foto degli esterni della casa. Ascoltiamo con attenzione quando ci spiega lo stile scelto per l'interno della casa ed i materiali impiegati, a suo tempo, per realizzarla.

L'abitazione è moderna ed i pavimenti esterni dovevano valorizzare la casa ed armonizzarsi con le linee e le geometrie che la caratterizzavano. 

Parliamo dei colori e delle pavimentazioni esterne delle case vicine ed intanto iniziamo a vedere alcuni materiali nello show room.

Quale pavimento per la casa? Meglio un sopralluogo

I prodotti oggi disponibili per pavimentare l'esterno delle abitazioni e, soprattutto, le soluzioni e le combinazioni, sono molteplici. Persino "troppi" secondo il cliente che ci invita a casa sua per un sopralluogo in modo da consentirci di guidarlo verso la soluzione migliore, valutando dal vivo il contesto

Ci riceve, dopo qualche giorno, a casa sua, e facciamo alcune foto che ci serviranno per il confronto prima-dopo e mettiamo a punto alcuni ragionamenti che ci consentiranno di ideare la soluzione poi realizzata.

Il progetto del pavimento esterno

Nel secondo incontro, di nuovo in negozio, presentiamo al cliente il progetto del suo nuovo pavimento esterno. Abbiamo leggermente modificate le superfici in cui è stato gettato lo strato di cemento di sottofondo ed inseriti due passaggi di collegamento tra il viale carraio e il marciapiede. Infine abbiamo suggerito di realizzare alcune aiuole utilizzando dei granelli dello stesso porfido che abbiamo identificato essere il materiale più soddisfacente per la pavimentazione. 
 

La scelta del porfido squadrato per l'esterno

Il porfido è stato scelto nella versione squadrata, con una geometria regolare e simmetrica, in linea con la modernità dell'abitazione.

Abbiamo scelto, d'accordo con il cliente, di utilizzare un porfido colorato misto, più variopinto e ricco di sfumature rispetto al classico porfido grigio. Infine abbiamo scelto di realizzare delle decorazioni semplici, delle linee che attraversano il pavimento, sempre con una geometria rigorosa, per nascondere i giunti di dilatazione.
 

Il giunto diventa decoro del pavimento esterno

I giunti sono, infatti, obbligatori specie per una pavimentazione esterna di questo colore (scuro) e ricca di ferro. Li abbiamo realizzati in modalità "invisibile", inserendo dei materassini a celle chiuse nell'allettamento di sabbia e cemento e poi stuccando con del silicone a basso modulo.

I due collegamenti tra il viale carraio ed il marciapiede, oltre ad avere una funzione pratica, servono anche a contenere il decoro che spezza la lunghezza del viale carraio e a rendere invisibili, appunto, i giunti.
 

Il pavimento esterno ultimato

Ed ecco le foto in cui confrontiamo la situazione prima dei lavori e a lavori quasi conclusi. Il pavimento è stato appena stuccato e non ancora pulito, per cui si notano dei residui di stuccatura. 

 

Prima e dopo

Progetta il tuo esterno, scrivimi qui per fissare il tuo appuntamento!

Compila il seguente modulo per fissare un appuntamento con un nostro consulente. Indicaci un tuo indirizzo email, seleziona il settore di tuo interesse, il giorno e l'orario che preferisci. Ti ricontatteremo entro breve per confermare la data dell'appuntamento.
Mi interessa
Tipo di richiesta
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.

Specializzazione: Michele è uno dei quattro fratelli Pellizzari, ha una fortissima passione per la storia e l'architettura: è il nostro "Professore"

Michele è nato e vissuto ad Arzignano. Fin da piccolo (ci racconta la mamma) ha sempre amato leggere, più che giocare.

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • Il colore rosso è carico di significati e fin dall'antichità simboleggia regalità e magnificenza, soprattutto se usato all'interno delle abitazioni.

  • Lo stucco viene sempre scelto dopo, ma la sua importanza non è certamente secondaria rispetto al pavimento o al mosaico per il quale abbiamo speso tanto tempo alla ricerca di quello giusto per noi. Uno stucco non vale l'altro!

  • Dal tuo ordine fino al ritiro del materiale e alla consegna a casa tua.

  • Questo cantiere aveva due criticità: la prima era la necessità di sovrapporre il nuovo ad un vecchio pavimento lucido e degradato. La seconda di farlo nei tempi ristrettissimi dettati dalla committenza. Il grande formato 60x120 di Casalgrande è stato posato perfettamente e nei tempi previsti, pronto ad accogliere le nuove auto del tridente.