Quanto pesano le piastrelle?

Cerchiamo di rispondere a questa frequente domanda

11/05/2019 - 11:23

Il calcolo del peso delle piastrelle dipende da due elementi: il metro quadro come riferimento e lo spessore, elemento fondamentale.

Vediamo infatti come a parità di metri quadri il peso aumenti all’aumentare dei millimetri di spessore.

"Posso venire a prendere le piastrelle di ceramica che ho ordinato con la mia macchina? Quanto pesano?" 

"Le piastrelle me le consegnate al piano terra o direttamente nel mio appartamento? Perché abito al quinto piano in centro a Vicenza e non c'è l'ascensore!"

"Quanti posatori ci vogliono per posare la piastrella di grande formato che ho scelto?"

 

Insomma... la domanda è: 

Quanto pesa una piastrella?

Per rispondere alle domande qui sopra è necessario conoscere il peso di una piastrella in ceramica.
Il peso è un elemento che condiziona le modalità e tecniche di posa: un posatore non può sollevare piastrelle di grandi dimensioni, come le grandi lastre in grès, da solo.  

Il peso condiziona anche i costi: la movimentazione di un carico di mattonelle dal piano terra al quinto piano di un edificio (magari al centro di una grande città come Vicenza o Verona) comporta un costo che può essere superiore (anche di molto) al costo del trasporto e talvolta anche al costo stesso delle piastrelle.  

Insomma "Quanto pesano le piastrelle in ceramica?"

 

 

 

 

 

 


 

 

Il peso della piastrella e lo spessore

Nella tabella qui sopra abbiamo elaborato tutte le informazioni necessarie per il calcolo, sintetizzando le informazioni. Come è evidente il peso delle piastrelle varia al variare dello spessore delle stesse.

Se volete una piastrella leggera dovete sceglierla tra i grès laminati che vi garantiranno ottime prestazioni con un peso dimezzato. 

Non appesantire il solaio 

Essere a conoscenza del peso del pavimento scelto può tornare utile nel momento della posa.

Infatti quando ci capita di intervenire in un’abitazione con ristrutturazione in corso, spesso ci troviamo davanti a solai con portate limitate in cui non possiamo rischiare di far gravare un peso troppo elevato.
I progettisti che collaborano con la Fratelli Pellizzari conoscono bene l'importanza di calcolare i pesi. 

Oltre al peso della piastrella è importante considerare il peso dello strato di supporto: il cosiddetto "massetto".
 

A questo proposito: "Il massetto LEGGERO per i pavimenti" >>

Il peso di un bancale di piastrelle

Se prendiamo come riferimento il formato più venduto, cioè il 60x60 e lo spessore più utilizzato, cioè il 10 mm, quanto pesa un bancale? 

A seconda dei formati della piastrella un bancale conterrà più o meno scatole. Mediamente si può dire che un pallet sia composto da circa 30/40 scatole, per una superficie totale di circa 45/60 metri quadrati ed un peso di circa 1.000/1200 kg.
 
La movimentazione di un bancale di piastrelle deve avvenire con un carrello elevatore, con un trans pallet (e camion con sponda idraulica) o utilizzando camion con la gru.

Il trasporto delle piastrelle

Se dobbiamo trasportare pochi metri di piastrelle, fino ad una decina circa, possiamo anche utilizzare un automobile. Magari è il caso di ripartire il carico tra il bagagliaio ed i posti anteriori, per non sbilanciare l'autovettura. 
Nel caso in cui i metri siano di più possiamo affidarci a dei trasportatori specializzati di piastrelle come quelli che troverete nel link seguente. 
 

Vai alla guida: "I TRASPORTATORI specializzati in piastrelle" >>

Prezzo di una piastrella 

Se oltre a conoscere il peso vuoi conoscere anche il PREZZO di una piastrella che hai già identificato puoi scriverci una mail cliccando sul link qui sotto. 
 

"Voglio conoscere il PREZZO di quella piastrella"  >>

 

Oppure

 

Consulta le occasioni nel nostro disponibili in PRONTA CONSEGNA: "Outlet pavimenti" >>

Specializzazione: Pavimentazioni interne in ceramica, legno, veneziana ed esterne in porfido, pietra, autobloccanti

 

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • Per quale motivo si trasforma la vasca in doccia? Quali sono le cause che ci spingono a preferire la doccia alla vasca? Vediamo insieme in questo articolo.

  • È uno dei problemi che può capitare quando si acquistano delle piastrelle: quali sono le cause e come si risolve?

  • Quali sono le operazioni preliminari e le tempistiche corrette per la posa di un pavimento? In questo articolo cercheremo di rispondere a queste domande.

  • Preferite il progetto della cucina con il tavolo separato? In questo caso avremo una maggiore funzionalità e privilegiamo la convivialità.
    Oppure pensate sia più adatta a voi una cucina con una penisola che massimizza il piano di lavoro e facilita il compito di chi cucina?
    Qualunque sia la vostra idea di cucina noi possiamo aiutarvi a progettarla e realizzarla su misura.