Il cappotto in lana di roccia

16/03/2021
Argomento Wiki
Cappotto termico

Il cappotto in lana di roccia

Come saprai il cappotto termico conferirà alla tua casa diversi vantaggi, tra questi un miglior microclima interno, un risparmio energetico sia d'estate che d'inverno e dei muri più sani, privi di umidità di condensa e quindi di muffa. 
Ma quale isolante utilizzare per il cappotto? Quali pannelli offrono migliori caratteristiche? Oggi ti parlerò della lana di roccia: uno dei migliori pannelli isolanti in assoluto per un cappotto termico.

Cappotto in lana di roccia: perché? 

I vantaggi del cappotto in lana di roccia sono:

Isolamento termico in tutte le stagioni

Grazie alla sua specifica struttura la lana di roccia rappresenta una soluzione ottimale per isolare dal freddo invernale ma anche dal caldo estivo. L'intreccio delle fibre crea infatti una moltitudine di pori attraverso i quali l'aria viene imprigionata impedendo così al calore di attraversare il muro. 

► Isolamento acustico

Rispetto ad altri materiali per cappotti termici, come il più economico EPS, la lana di roccia, grazie alla sua struttura aperta, consente di ottenere delle ottime prestazioni in termini di isolamento acustico, soprattutto dai rumori aerei. Se la tua casa si trova vicina ad una strada trafficata la lana di roccia è la soluzione perfetta, quindi. 

Traspirabilità al vapore acqueo

Grazie al valore di resistenza al passaggio del vapore acqueo pari a quello dell'aria (μ = 1) l'umidità in eccesso può fuoriuscire dalla facciata isolata con dei pannelli di lana di roccia senza che si creino condense e muffe

Stabilità dimensionale e durata nel tempo

La natura inerte e fibrosa della lana di roccia conferisce ai pannelli un'elevata stabilità dimensionale nel tempo, riducendo il rischio di fessurazioni dovute a sbalzi termici giornalieri e stagionali. 

Adattabilità

I pannelli in lana di roccia si adattano a superfici irregolari o curve più facilmente rispetto ad altre tipologie di isolanti rigidi. 

Cappotto in lana di roccia certificato

Se la tua intenzione è quella di rivestire la tua casa con un cappotto per accedere al bonus 110% devi sapere che il cappotto va realizzato con prodotti certificati CAM. 

Un esempio di certificazione CAM la trovi qui di seguito per la lana di roccia della Knauf. 

RUOLO: Tecnico specializzato in cappotti, cartongesso, pitture
SEDE: Costo di Arzignano

ANNO DI ARRUOLAMENTO: 2001

Commenti

salve,
vivo a salerno e mi è piaciuto molto il vostro articolo.
Ho una casa a 2 piani degli anni 80, molto fredda e umida d'inverno.
mi interesserebbe poterci contattare

23/11/2020 - ugo santucci

Ciao Ugo, 

purtroppo noi eseguiamo cappotti solamente a Verona e a Vicenza. Mi spiace, 

buona giornata!

23/11/2020 - manager

Buonasera, vorrei gentilmente un consiglio:
Volendo effettuare un cappotto sul terrazzo di mia proprietà, avendo riscontrato problemi di umidità e muffa in casa, successivamente posso pavimentare ? Cioè che tipo di cappotto sopporta il peso di un massetto di cemento e successiva pavimentazione?
Grazie per la risposta.

26/01/2021 - Nicola BARBATO

Ciao Nicola, 

utilizza delle lastre di styrodur. 

ciao!

28/01/2021 - manager

buon giorno , devo realizzare un cappotto su abitazione privata usufruendo del 110 .
Ho già fatto lo studio di fattibilita e ora ho necessita di trovare qualcuno che effettui il lavoro entro giugno 2023 . Siete in grado di aiutarmi ? La casa si trova a valdagno

17/01/2022 - costantino zam…

Ciao Costantino,

purtroppo come puoi immaginare siamo impegnati per tutto il 2022 e teniamo alcuni spazi per i nostri clienti che ci scelgono anche per pavimenti e bagni.

Ciao!

17/01/2022 - michele

Lascia un tuo commento

I tuoi dati saranno mantenuti privati e non saranno mai mostrati pubblicamente.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • Le modalità sono varie, le raggruppo in 3 specifiche soluzioni: doccetta, doccino, soffione. Ma possono, devono, anche coesistere.

  • Se avete in corso una ristrutturazione potete usufruire del bonus arredi, fino a 10.000 euro.

  • La veneziana di Palazzo Ducale a Venezia è un pavimento straordinario realizzato su tutta la superficie della sala del maggior consiglio per oltre 1300 metri quadrati senza neppure un giunto. 

  • Un angolo relax direttamente nell'esterno di casa tua. Mini piscina Jacuzzi contestualizzata in un portico che sa di ferie estive.