Bonus facciate 90% -> 60%

"Ci sono individui composti unicamente di facciata,
come case non finite per mancanza di quattrini.
Hanno l’ingresso degno d’un gran palazzo,
ma le stanze interne paragonabili a squallide capanne."

_Baltasar Gracián_

14/01/2022

Bonus facciate: dal 90% al 60%

Con la legge di bilancio approvata e pubblicata in gazzetta ufficiale il 31/12/2021 il governo ha ridotto il Bonus Facciate dal 90% al 60% della spesa sostenuta. Solo chi ha fatto il bonifico entro fine anno potrà godere della "vecchia" percentuale del 90% (con la possibilità di concludere comunque i lavori nei primi mesi del 2022). Chi non è riuscito a fare il bonifico entro il 31/12/2021 o che, comunque, ha in previsione di fare i lavori nel 2022 deve accontentarsi di un 60% di detrazione. Percentuale comunque elevata, superiore al 50% previsto per le ristrutturazioni.

Ma facciamo un passo indietro e spieghiamo in che cosa consiste questa legge.

Lo stato ha definito, con la circolare 2/E,  le istruzioni sulla detrazione "Bonus facciate" nata con la Legge 160/2019. Questa circolare spiega quali sono i lavori agevolabili.
Si tratta di interventi sia sulla facciata principale che sulle altre facciate esterne visibili (dal suolo pubblico) dell'edificio, sui balconi o fregi esterni, sulle grondaie, sui pluviali e sui parapetti.

Sono compresi i lavori di pulitura, di tinteggiatura degli esterni ed in genere di recupero della facciata esterna degli edifici dove con "facciata esterna" si intende, quindi, tutto il perimetro esterno dell'edificio. 

Nel corso del 2020 ma soprattutto del 2021 abbiamo eseguito numerosi interventi oggetto di bonus facciata a Vicenza e a Verona e abbiamo ormai acquisito esperienza con gli aspetti burocratici per ottenere il contributo davvero importante che questa legge consente. Tra gli aspetti burocratici più complessi vi è la necessità che il tecnico/progettista consegni al cliente l'asseverazione dei prezzi. L'asseverazione è obbligatoria per ottenere il bonus facciate dal 12 novembre, data in cui è stato emesso il cosidetto "decreto antifrodi".
 

In questo articolo approfondiremo questi ed altri aspetti del bonus facciate rispondendo ad alcune delle seguenti domande:

 

Tinteggiatura esterna di un'abitazione a Vicenza

Meglio bonus facciate 60% o ecobonus 110%?

La percentuale del bonus è notevolmente differente ed anche la durata della detrazione bonus facciata è diversa: 10 anni per il bonus facciata, 5 anni nel caso di superbonus 110%. Ma se queste differenze sono immediatamente percepibili, quali sono gli altri vantaggi e svantaggi delle due operazioni?
 

BONUS FACCIATE 90%

 

 

Nella tabella qui sopra si evidenzia come il bonus facciate sia destinato anche ad imprese e società, mentre il bonus 110% è destinato solo a persone fisiche, quindi non ad imprese. Quindi se sei titolare di un'azienda e vuoi realizzare la tinteggiatura di un capannone industriale o commerciale (e se rientra nella zona A o B) puoi utilizzare il bonus facciate 60%. 
 
D'altro canto il 110% può essere realizzato su abitazioni in qualunque parte del territorio comunale mentre il bonus facciate vale solo per gli edifici siti in alcune zone del comune (nelle zone A o B) in prossimità del centro storico e per facciate visibili da suolo pubblico

 

Bonus facciate a Vicenza

 

Nella seconda tabella è evidenziato come il bonus facciate non abbiamo un limite di spesa, né un massimale di detrazione, ma ricordiamo la necessità che i prezzi dell'intervento siano asseverati da un professionista. Inoltre anche l'agenzia delle entrate può verificare la congruità dei costi addebitati in fattura . Nel caso del Superbonus 110%, oltre all'asseverazione prezzi obbligatoria, ci sono anche degli specifici massimali di spesa e di detrazione. 
 

In questa terza tabella di confronto evidenziamo altri aspetti interessanti di questo confronto e cioè le modalità operative e le pratiche amministrative. Il bonus facciata è semplice: nel caso di sola tinteggiatura si tratta addirittura di manutenzione ordinaria per cui le pratiche si riducono alla comunicazione all'ASL e ad effettuare il bonifico parlante al fornitore. 
Nel caso di superbonus 110% gli adempimenti sono molto più complessi. 

Per entrambi i bonus occorre una asseverazione finale in cui un professionista abilitato dichiari la congruità dei prezzi ed il visto di un commercialista.

Bonus facciata tinte esterne, a Verona e Vicenza

Obbligo di riqualificazione termica e bonus facciate

La legge stabilisce che è obbligatoria la riqualificazione termica dell'edificio se l'intervento supera un certo limite. In particolare la legge stabilisce che l'obbligo scatta quando gli "interventi profondi" (quindi che coinvolgono il rifacimento dell'intonaco) superano il 10% della superficie disperdente lorda dell'abitazione. 

In questo caso anche i lavori di efficientamento energetico (si parla di cappotto o di termointonaco) rientrano nel bonus facciate ma devono rispondere ai requisiti tecnici indicati dal decreto dello sviluppo economico del 26 giugno 2015 e da quello precedente del 11 marzo 2008.

Non solo: nel caso di "bonus facciate qualificato", e cioè quando il cliente effettua interventi influenti dal punto di vista termico o su più del 10% dell'intonaco, deve effettuare gli stessi adempimenti previsti per l'ECOBONUS. Questo è stato stabilito dalla circolare del 14 Febbraio 2020 n. 2/E.
Pertanto il cliente dovrà:

  • avere una asseverazione tecnica ed economica dell'intervento
  • avere un APE a fine lavori
  • avere una relazione tecnica (art. 8 flgs 192/2005)
  • avere le schede tecniche dei materiali utilizzati
  • inviare ad Enea, entro 90 giorni, la scheda descrittiva redatta da un tecnico abilitato

Per ulteriori dettagli clicca "dettagli" qui di seguito.

Bonus facciata, serve comunicazione a Enea

 

Bonus facciata a Vicenza: tinteggiatura autopulente casa privata

Chi può beneficiare del bonus facciate?

Il bonus facciate spetta ai proprietari, ma anche i "detentori" dell'immobile, quindi gli inquilini e ai familiari. Possono accedere all'agevolazione quindi non solo i proprietari ma anche gli usufruttuari, i nudi proprietari, i titolari di uso o abitazione, coloro che abitano la casa oggetto di intervento in virtù di un contratto di locazione, di comodato gratuito ma anche i familiari conviventi (anche conviventi di fatto).

Bonus facciate: esclusioni

Sono esclusi i lavori a serramenti, infissi, cancelli e tutto ciò che non fa parte dell'involucro opaco dell'abitazione. 

Il bonus non è cumulabile con detrazioni Irpef per la manutenzione dei beni soggetti a belle arti e non è possibile godere del bonus facciate se il contribuente riceve contributi pubblici per l'intervento. In questo caso l'importo dei lavori per cui si è ricevuto il contributo va tolto dalla cifra su cui poi applicare il bonus 90%. 

Zone ammesse al bonus facciate

I lavori devono essere eseguiti su edifici che si trovino all'interno delle zone A e  B del comune. Si tratta di zone centrali e semicentrali, al di fuori di queste zone gli interventi non sono agevolabili. Dovrai chiedere al tuo comune se la tua casa rientra in queste zone. 

Tinteggiature e bonus facciate a Vicenza: una casa privata

Bonus facciate e sconto in fattura

Voi alla Pellizzari, fate lo sconto in fattura per le tinteggiature esterne? Cioè: se io cedo a voi il bonus facciate e spendo 50.000 euro, voi mi applicate direttamente sulla spesa lo sconto in fattura?  

Si, lo facciamo.

Lo facciamo per i nostri clienti, quelli che ci danno o hanno già dato fiducia e per lavori che riteniamo meritevoli.
Ti spiego anche come funziona!

Fatta 100 la spesa, il bonus facciate è di 60 (dal 1 gennaio 2022). Come hai visto puoi detrarlo autonomamente in 10 anni tu oppure, con lo sconto in fattura, tu lo cedi a noi, e poi noi lo cederemo alla nostra banca.

Chiaramente la banca si trattiene una spesa per “attualizzare” questo bonus, di circa il 10% del totale, spese che noi ti fattureremo a parte.

Proseguendo con l’esempio, a fronte di 100 di spesa tu otterrai un bonus di 60 e ci pagherai solo la differenza di 40. Oltre a questo dovrai pagare la seconda fattura delle spese bancarie di altri 10. Pertanto, per il tuo lavoro di 100, pagherai solamente 50.

Ti faccio un esempio realistico: un cliente ha concluso lavori di tinteggiatura esterna di casa sua, per un importo di 30.000 euro iva compresa, ci ha pagato, in totale, solamente 15.000 euro.

Guida al bonus facciate

Trovi la guida completa al bonus facciate a questo indirizzo:

https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/web/guest/cittadini/agevolazioni

Grazie !

Grazie per aver letto il nostro articolo, se necessiti di ulteriori informazioni oppure se ti serve un preventivo per tinteggiare la facciata della tua abitazione o per rivestirla con un cappotto termico, chiamaci oppure scrivimi.

Ti farò avere la nostra migliore proposta per rinnovare la tua casa!

 

FRATELLI PELLIZZARI spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIA VIGNAGA, 31
36071 COSTO DI ARZIGNANO (Vicenza) 

Tel. 0444 459011

[email protected]

È gradito e consigliato l'appuntamento

FRATELLI PELLIZZARI  spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIALE EUROPA, 2
36053 GAMBELLARA (Vicenza)

Tel. 0444 649038

[email protected]

È gradito e consigliato l'appuntamento

 

Fai tinteggiare la tua facciata:

Per fissare un appuntamento in una delle nostre sedi a Gambellara o Costo di Arzignano, in provincia di Vicenza, compila il seguente modulo e ti ricontatteremo entro breve.

Dove vuoi fissare l'appuntamento?
Quando?
Mi interessa
Scegli i settori per i quali vuoi chiedere informazioni cliccando su quelli che ti interessano.
Puoi specificare i dettagli della tua richiesta scrivendoli qui sotto:
 
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.

RUOLO: Tecnico specializzato in cappotti, cartongesso, pitture
SEDE: Costo di Arzignano

ANNO DI ARRUOLAMENTO: 2001

Commenti

Salve, Sono Marco, vivo a Romano d'Ezzelino dovrei fare dei lavori in casa, nello specifico: mansarda totale ristrutturazione, dal cappotto interno, al passaggio cavi elettrici, ecc ecc, rivestimento muri, finestre , coibentare terrazzino adiacente mansarda rivestimento scala che porta appunto sulla stessa mansarda. Pavimentazione Giardino. Chiedevo un vostro parere a riguardo, e se da Luglio 2020 potreste fare i lavori in agevolazione fiscale come da Decreto ministeriale, cedendovi il credito a voi, e quindi facendomi lo sconto in fattura direttamente? Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento Buona Giornata

30/05/2020 - marco scarlata

Ciao Marco, 

trovi tutte le indicazioni nell'articolo:

https://www.fratellipellizzari.it/blog/110-bonus-ristrutturazione

Al momento in cui ti rispondo il decreto deve ancora essere convertito in legge, per cui ti chiedo di tenere sotto controllo l'articolo perché seguiremo la giurisprudenza aggiornandolo mano a mano che usciranno anche le circolari illustrative.

ciao!

04/06/2020 - manager

Buongiorno, Mi chiamo Marco Milani e abito a Monte di Malo ********,
in un condominio composto da 6 unità residenziali e 4 unità commerciali. Inserendo l’indirizzo su google maps si può vedere la struttura o in alternativa posso mandare delle foto della palazzina in risposta alla vostra mail. Siamo sprovvisti di amministratore di condominio, ma siamo tutti proprietari conoscenti con un rapporto abbastanza buono. Vorrei avere informazioni per dipingere l’esterno della palazzina approfittando dell’incentivo governativo del bonus facciate cedendovi il credito d’imposta. La palazzina è della metà degli anni 80. Rimango a disposizione e vi lascio il mio contatto telefonico. Marco

15/02/2021 - Marco

Ciao Marco,

ti contattiamo al telefono che ci hai lasciato.

grazie per la richiesta e buona giornata

02/03/2021 - michele

Salve. Fino a quanto ci spostate per eseguire i lavori? Dovrei rifare una facciata di un immobile a Chioggia.
Attendo vostro riscontro.
Cordialmente
Renzo B

09/07/2021 - Renzo Bullo

Ciao Renzo,

per il solo rifacimento della facciata Chioggia è troppo lontana.
Ciao!

 

19/07/2021 - michele

Buongiorno sarei interessato alla tinteggiatura di una palazzina di 4 piani a Bassano del Grappa VI con eventuale possibilità di ristrutturazione dei balconi per infiltrazioni. Grazie e buona giornata.

21/08/2021 - Laura

Ciao Laura,

ti rispondo in privato alla mail che ci hai lasciato. Ti anticipo solo che i tempi per usufuire del bonus facciata (salvo proroghe) iniziano ad essere troppo stretti, in quanto scade al 31/12/2021.

ciao!

 

23/08/2021 - michele

Buonasera, è ancora possibile fare la tinteggiatura di una casa singola e indipendente col bonus facciate con sconto in fattura? Sarei interessata se possibile. Grazie

13/10/2021 - Eleonora Simonetto

Ciao Eleonora,

a meno che la scadenza del 31/12/2021 non venga prorogata è impossibile mettere in cantiere la ritinteggiatura con il bonus facciate per totale mancanza di ponteggi, materiali ed artigiani.

Mi spiace! Buona giornata

20/10/2021 - michele

Biuongiorno, possoessere contattato per capire se posso ancora essere inserito nel bonus facciate 90%?
grazie

03/11/2021 - zerman francesco

Ciao Francesco,

abbiamo già risposto a questa domanda: impossibile entro il 31/12/2021, mi spiace. 
ciao!

03/11/2021 - manager

Buongiorno, vorrei chiedervi se potete fare una tinteggiatura con bonus facciate a Lavagno (VR).
Chiaramente ad inizio 2022 con le nuove condizioni che verranno stabilite dal decreto legge ora in discussione in parlamento.

Cordiali saluti

Danilo

Danilo

14/11/2021 - Danilo Zenari

Ciao Danilo,

come hai già anticipato tu il bonus facciate subirà quasi certamente una modifica e la formula attualmente in vigore terminerà con il 31/12/2021. Al momento siamo impegnati a concludere i lavori già iniziati con l’attuale bonus facciata ma nei primi mesi del 2022 potremmo sicuramente prendere in carico altri lavori tra cui il tuo. 
Prendi pure contatto con il nostro [email protected] per scegliere materiali, tecniche di applicazione e tempistiche.

ciao!

14/11/2021 - manager

Sono di San bonifacio (vr) ancora disponibile il bonus facciata ? volevo fare lavaggio + tinteggiatura

10/04/2022 - Domenico

Ciao Domenico,
il bonus facciata, come scriviamo nell'articolo, è passato dal 90% al 60% e l'ottenimento di questo bonus è diventato più complesso a seguito delle norme "antifrodi".
In ogni caso si, è ancora possibile ottenere il bonus.
Se, invece, intendi chiedere lo "sconto in fattura" (formula con cui si intende la cessione del bonus al fornitore) noi al momento non lo facciamo in quanto stiamo riscontrando difficoltà - e tempi biblici - nel cederlo a nostra volta a terzi.
Grazie per la richiesta!

19/04/2022 - michele

Lascia un tuo commento

I tuoi dati saranno mantenuti privati e non saranno mai mostrati pubblicamente.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...