Bagno chiavi in mano ad Albettone

12/18/2019 - 16:13

Un intervento complesso, con diversi materiali combinati assieme che hanno permesso di realizzare un restyling di un bagno ad Albettone, nella riviera berica, in provincia di Vicenza. 

Argomento Wiki
Bagno

Ristrutturazione bagno chiavi in mano ad Albettone

Ristrutturare i bagni è il nostro "pane quotidiano" ma devo ammettere che quando Claudio ha fissato un appuntamento per ristrutturare il bagno nella sua casa di Albettone sono rimasta parecchio stupita. 
Vero che aveva premesso che si era letto parecchi nostri articoli nel sito (ad esempio quelli che spiegano i vari materiali che si possono utilizzare in bagno, dal gres, al mosaico, fino al legno).

Ma... ne sapeva quasi più di me! 

Insomma i nostri articoli se li era proprio studiati, così come si è studiato molti dei nostri interventi chiavi in mano, e, come dice lui, è stato colpito dall’originalità dei nostri progetti-bagno.

Me lo confessa subito, al primo incontro:

Ho visto tanti negozi ma voglio un bagno diverso dai soliti, voglio una proposta originale, personalizzata, unica e credo di essere nel posto giusto!

Sono sempre stata competitiva, fin da piccoletta, e ovviamente la sfida mi ha caricato a mille: dovevo riuscire a stupirlo con una proposta nuova!

Per capire bene le esigenze di Claudio e della sua famiglia ho iniziato a "confessarlo", a farmi raccontare i suoi desideri, le sue aspettative, quello che gli piace e che non gli piace del bagno attuale. Ho voluto capire come è stata progettata la casa di Albettone, come erano disposti i locali, quali altri bagni venivano utilizzati e come. 

Questa prima fase - l'ascolto - è determinante per risparmiare tempo e arrivare quanto prima al progetto del bagno "giusto", senza perdersi in troppe proposte alternative che rischiano di confondere le idee ai clienti.

Anche in questo caso devo dire che grazie alla cultura che Claudio si era fatto, sia leggendo articoli sui bagni nel nostro sito che esplorando progetti e materiali in internet, questa chiacchierata è stata decisamente profittevole. 

Non dovrei dirlo perché l'ho fatto io, ma il progetto che ne è scaturito è davvero bello, io me ne sono innamorata ed il bagno, una volta ultimato, ha superato le mie aspettative.

Ma facciamo un passo alla volta ed esaminiamo il bagno com'era prima, quali sono state le esigenze e le richieste del cliente e come siamo riusciti a soddisfarle.

Ristrutturazione bagno: le 3 condizioni del cliente

Nel primo appuntamento abbiamo affrontato diversi temi, dai colori, ai materiali, alle possibilità di intervento. Claudio ci ha dato dei punti fermi:

  1. La vasca. 
    Claudio, un po’ in controtendenza, ci ha raccontato di amare molto la vasca, sia per un rilassante bagno da solo sia per il bagnetto dei suoi bimbi. Non era disposto a rinunciarci, ma non voleva assolutamente la classica vasca in PVC dall’effetto plastico e banale.
     
  2. La possibilità di farsi una doccia veloce quando il tempo non gli permetteva un lungo bagno. Ma non voleva un box doccia con profili pesanti o scorrimenti difficili da pulire che rovinassero l'estetica della vasca: “Voglio una cosa unica e pratica”.
     
  3. Non voglio tanti mobili in vista: “Studiami un contenimento nascosto” voglio un design essenziale ma che risulti caldo, familiare.

Bagno prima della ristrutturazione

Bagno chiavi in mano: progetto con vincoli

Arredato in pieno stile anni '70 con mobile a pavimento, ceramiche colorate e una ceramica scura a pavimento e rivestimento con una ceramica scura, Quando ho iniziato a progettare questo bagno immenso,  ho dovuto resettare completamente l’immagine del vecchio per proiettarmi in un bagno totalmente diverso.

Trattandosi di una ristrutturazione ho avuto anche dei vincoli tecnici e cioè:

  1. Non potevo spostare i sanitari dalla zona attuale perché la colonna di scarico era nella parete di fianco
     

  2. Lasciando i sanitari li non potevo modificare la disposizione in modo importante

Il progetto del bagno chiavi in mano

Demolizione del bagno

Vasca rivestita in mosaico

Dopo la prima fase di demolizione ci siamo occupati della creazione della nuova vasca da bagno con seduta, realizzata in EPS scavato, rasato ed impermeabilizzato in laboratorio. L' EPS è il materiale con cui si realizzano anche le sedute dei centro benessere.

Scopri di più sui bagni Wellness


La struttura, realizzata su misura, è stata rivestita interamente in mosaico, l'unico materiale che permette di seguire le curve senza necessità di tagli per le pendenze. Il tutto è stato stuccato in epossidico così da rendere facile e pratica la pulizia delle numerose fughe presenti nel mosaico.

Montaggio vasca da rivestire

Rivestimento vasca in mosaico

Cartongessi e luci

Ho proposto di lavorare con un effetto tridimensionale, creando una controparete che attraversa tutta la zona del mobile e dei sanitari e che è diventata una zona di contenimento: ho alloggiato qui un immenso specchio contenitore, bello e pratico (parola del cliente!).
Nella zona sanitari abbiamo, al contrario, scavato una nicchia sopra il bidet in modo da avere una zona d’appoggio per i detergenti. 

Il controsoffitto realizzato è stato necessario per poter modificare la posizione delle luci. Mentre il cartongesso nella parate della vasca serve per accogliere, e rendere complanare rispetto al rivestimento in gres, la carta da parati.

Cartongessi per modificare disposizioni e luci

Piastrelle in gres

Poi ho iniziato a ragionare sui rivestimenti. Al cliente erano piaciute molto le grandi lastre di gres, preferenza contrastante rispetto alla sua passione per il mosaico di piccolissimo formato. Ed il legno? Avrebbe tanto voluto il legno in bagno.

Come potevo mixare tutti questi elementi mantenendo un progetto pulito e di design?

Ho scelto di utilizzare il mosaico 1x1 per rivestire interamente la vasca su misura.

 Per la parete di fondo dei sanitari invece ho pensato ad una grande lastra di gres materico 80x80. 
Nel paragrafo sotto scoprirai come ho conciliato anche il legno!

Piastrelle e mosaico nella zona vasca

Zona vasca ad arredobagno installato

Rivestimenti: legno e carta da parati

Con il legno ho creato una sorta di “antibagno”, rivestendo la zona del mobile sia a pavimento che a rivestimento.

L’elemento provocatorio di questo progetto è la carta da parati, un quarto materiale che il cliente non si aspettava ma che l'ha piacevolmente stupito!

Rivestimento in legno e carta da parati

Bagno realizzato!

Una volta che abbiamo messo insieme tutte le esigenze pratiche ed estetiche ed abbiamo costruito il progetto, ci siamo occupati di stilare l’offerta. 

Claudio ci ha chiesto fin da subito il nostro servizio chiavi in mano.

 Ci racconta che è un'esigenza dettata dal lavoro che spesso lo porta fuori casa da mattina a sera inoltrata: gli serviva un referente unico a cui potersi affidare completamente!


E così è stato. Ci siamo occupati di tutto, anche del rimodernamento del bagno lavanderia dove ci è stato chiesto di riprogettare il bagno inserendo un wc, una bella doccia spaziosa ed una grande zona lavatoio, lavatrice e asciugatrice.

Progettare un bagno lavanderia moderno


Abbiamo messo insieme la nostra squadra per demolire i bagni attuali e rifare tutta l’impiantistica secondo la normativa vigente: una staffetta tra muratore, idraulico, elettricista ed infine i posatori. Anche quest'ultimi hanno dovuto darsi il cambio tra loro: lo specializzato mosaicista, per il rivestimento della vasca, i posatori di grandi lastre in gres e il nostro posatore di legno.

Ultimo, ma non meno importante, il pittore che si è occupato delle pareti colorate e della carta da parati.

Trattandosi di entrambi i bagni non potevano rimanere in casa perché non avevano nessun bagno fruibile. Un lavoro di squadra che doveva iniziare e finire tassativamente entro un mese, perché i clienti si erano trasferiti dai genitori per non subire le difficoltà di questo intervento molto incisivo.

Bagno ristrutturato chiavi in mano

Grazie!

I lavori sono finiti in tempo!

Grazie prima di tutto a te, che hai letto questo articolo (spero ti sia piaciuto).
Ringrazio anche il cliente per averci dato la possibilità di realizzare questo bagno nella sua casa di Albettone e gli artigiani che hanno accettato la sfida. Un grazie particolare a Sergio che come sempre coordina i nostri ragazzi, risolve le criticità e fa rispettare i tempi. 

Se anche tu abiti a Vicenza, magari in Riviera Berica (come Claudio) o a Verona e vuoi ristrutturare i tuoi bagni in fondo a questo articolo trovi i miei riferimenti per contattarmi e fissare un appuntamento. 

Prima, però, devi sapere che noi siamo una piccola azienda e che ci piace fare i lavori bene con i prodotti più belli e più nuovi del mercato.
Non andiamo alla ricerca dei prodotti più economici e di primo prezzo o, peggio ancora, di prodotti di importazione.

Per cui quando ti faremo il preventivo devi considerare che nei nostri prezzi troverai una serie di servizi che sono "compresi nel prezzo".
Inoltre, considera che: 

  • possiamo fare pochi lavori in un anno: mediamente una dozzina di "chiavi in mano", non riusciamo ad accontentare tutti;
  • non abbiamo la capacità di fare lavori troppo grossi ed anche in quel caso dobbiamo rifiutare; 
  • non possiamo spostarci troppo fuori lontano da Vicenza-Verona perché vogliamo garantire una assistenza perfetta in fase d'opera. 

Insomma in qualche caso siamo costretti a dire di no, ma non è per "tirarcela"... anzi, è che proprio non possiamo prenderci più impegni di quelli che poi riusciamo a realizzare. 

In ogni caso se mi chiami per tempo e ti "prenoti", vedrai che riusciremo a progettare e a realizzare il tuo bagno. 

Eccoti gli indirizzi dei nostri negozi specializzati in pavimenti e bagni.

FRATELLI PELLIZZARI spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIA VIGNAGA, 31
COSTO DI ARZIGNANO (Vicenza) 

[email protected]

te. 0444459011

Riceviamo su appuntamento

FRATELLI PELLIZZARI  spa
Bagni, Cucine e Superfici
VIALE EUROPA, 2
GAMBELLARA (Vicenza)

[email protected]

tel. 0444649038

Riceviamo su appuntamento 

Fissa il tuo appuntamento per ristrutturare chiavi in mano!

Compila il seguente modulo per fissare un appuntamento con un nostro consulente. Indicaci un tuo indirizzo email, seleziona il settore di tuo interesse, il giorno e l'orario che preferisci. Ti ricontatteremo entro breve per confermare la data dell'appuntamento.
Mi interessa
Tipo di richiesta
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.

Specializzazione: pavimenti e bagni chiavi in mano

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • Foto di realizzazioni ma anche consigli, vantaggi e problemi delle scale in legno. Se stai pensando, per casa tua, di fare una scala in legno non perderti questo articolo. Vuoi sapere vantaggi, svantaggi e costi di questa soluzione? Qui troverai consigli, suggerimenti, errori da non fare e scegliere, tra le gallery fotografiche, la tua scala in legno preferita. 

     

  • Uno spot d’epoca per presentare, qualche anno fa, il nuovo show room di Gambellara

  • Una materia straordinaria, anzi una "Oltremateria" per arricchire una parete di questo bagno.