Luce: illuminare la camera da letto

"Quando sei qui con me
questa stanza non ha più pareti
ma alberi, alberi infiniti..."

(Gino Paoli, Il cielo in una stanza)

Devi scegliere le lampade per la camera da letto? Oppure stai progettando di inserire dei led nella parete o nel soffitto della stanza dove dormi? In questo articolo cercheremo di darti dei consigli, delle idee su come illuminare correttamente la stanza da letto. 

In camera: i nuovi apparecchi illuminanti

Lampade e apparecchi illuminanti, negli ultimi anni, hanno subito un processo di trasformazione davvero sostanziale, inimmaginabile fino a qualche tempo fa. I sistemi contemporanei non sono più progettati semplicemente per "fare luce", ma devono suggestionare e interfacciarsi con architetture e materie. La luce diventa parte della scenografia grazie all'uso dei Led e dei microLed. 

La luce nella camera matrimoniale

Il fatto di poter essere estremamente modulabile la rende adatta ad ogni situazione. In camera da letto matrimoniale questa adattabilità è importante perché dobbiamo poter disporre di una luce potente per riuscire a fare pulizia o per vestirci e controllarci allo specchio (è una operazione che molti fanno in camera), oppure soffusa per creare la giusta atmosfera o "puntuale" per consentire la lettura a letto senza disturbare il partner.

In camera da letto, quindi, sussistono differenti esigenze:
► avere una luce da lettura
► avere una luce diffusa nell'ambiente
► avere una luce emozionante, calda, viva e scenografica in grado di creare atmosfera

Come illuminare la camera da letto con i Led?

Grazie alla tecnologia del Led si sono ottenuti oggi diversi prodotti perfettamente idonei a soddisfare queste esigenze. Vi sono corpi illuminanti capaci di gestire fasci di luce molto puntuali oppure diffusi.
E, importante in camera da letto, dimmerabili.
(Una luce si dice dimmerabile quando consente di essere regolata nella sua potenza)

Oggi è possibile installare non delle semplici lampade ma veri e propri sistemi illuminanti - che devono essere progettati e predisposti - per ottenere benessere ed anche un notevole risparmio energetico.

La luce in camera da letto e le pareti

Per scegliere il giusto sistema illuminante è necessario tenere conto dei materiali che rivestiranno le pareti, in particolare dobbiamo tenere conto dei colori e delle superfici. 
Un corpo illuminante che rifletta la luce in una parete bianca sarà, certamente, più efficace ma rischia di provocare un effetto asettico, banale, un po' sciatto. Molto meglio progettare una scenografia in cui l'illuminazione su una parete metta in evidenza il tono più intenso e magari con delle lavorazioni di superficie.
 

Gli errori nell'illuminare la camera da letto

Uno dei peggiori errori che si possano compiere è quello di provocare abbagliamento: tutti sappiamo quanto sia brutto svegliarsi accecati da una luce troppo intensa. Per evitarlo molto meglio una luce dimmerabile, che si accende dalla minima potenza e che consente di aumentare gradualmente la luminosità.
Inoltre va evitata la luce diretta e preferita quella indiretta (anche se non completamente) insomma lasciamo perdere i vecchi faretti a soffitto che puntavano sui cuscini. Piuttosto scegliamo dei corpi illuminanti che proiettano la maggioranza della luce in modo indiretto ed una piccola parte in modo diretto. 
 

La camera da letto e le lampade che diventano oggetti d'arredo

Una delle cose più belle, che suggeriamo in camera da letto, è quella di utilizzare dei lampadari sospesi sopra al comodino. Possono essere uno oppure due a differenti altezze.  L'effetto scenico è davvero fantastico. 
Nella foto qui di seguito l'illuminazione in camera da letto da noi studiata in una ristrutturazione ad Arzignano.

Illuminazione camera da letto

I led in camera da letto

Un grande vantaggio del Led è quello di essere riuscito a trasformare i lampadari: le forme si articolano diventando arrotondate oppure organiche, incorporano la luce e la diffondono in modo nuovo.
Gli oggetti danno un valore aggiunto agli ambienti e, combinati con la luce che diffondono e con i colori delle superfici, contribuiscono in modo determinante all'arredamento

 

 

 

 

 

Approfondimenti

  • quale luce usare in camera da letto

    Nella camera da letto è molto importante riuscire a gestire la luce per generare atmosfera, ma anche per i momenti dedicati alla lettura, alla visione di un film piuttosto che allo studio. In questa camera abbiamo adottato una soluzione ideale! 

  • luce naturale e luce artificiale

    La luce naturale deve convivere con quella artificiale! In questo articolo affrontiamo alcuni aspetti, come la differenza tra la luce di una finestra e quella di un lucernario, i problemi e le soluzioni da adottare. 

Faq