Come rifinire il legno in prossimità di un rivestimento in pietra?

07/08/2019 - 11:24

Rivestimento in pietra e pavimento in legno

Come si rifinisce, nel perimetro, un pavimento in legno a contatto con un rivestimento in pietra? Non si potrà posizionare un battiscopa perché la parete in pietra non è lineare. L'irregolarità della pietra ce lo impedisce. In qualche caso ci troviamo  confrontarci con una parete in pietra esistente, magari antica e ancora più ondulata e su cui diventa difficile intervenire. 
A complicare ancora di più le cose può essere il fatto che il legno venga posato su impianto radiante a pavimento... in quel caso dovremo realizzare un giunto perimetrale per permettere a cassetto e al pavimento di dilatarsi con il calore. 

Quali soluzioni per bordare il pavimento in legno

Dato che non possiamo utilizzare il battiscopa una prima soluzione è quella di utilizzare una corda. La corda può seguire l'irregolarità della parete e nel contempo mascherare le imprecisioni di taglio nello spigolo tra la pietra ed il pavimento in legno. Certamente è una soluzione dal sapore un po' rustico, bisogna capire se a casa tua sta bene.

Una seconda soluzione è quella di riuscire a creare sulla parete in pietra una zoccolatura intonacata che sia lineare e che permetta quindi di tagliare in modo corretto il parquet contro la parete intonacata. 

Una terza soluzione che ti propongo consente anche di assolvere alla richiesta di consentire una dilatazione perimetrale del pavimento in legno su massetto radiante: si tratta di creare uno spazio tra la parete in pietra e la fine del pavimento interponendo un profilo opportunamente sagomato.
Il profilo funge da delimitazione per il pavimento in legno e permetterà di terminare con il pavimento in legno in modo lineare. Inoltre può fungere da contenimento per una luce a Led da porre sul fondo, che illuminerà dal basso la parete. 

In questo modo il pavimento in legno finisce in modo lineare, preciso, contro il profilo e la parete in pietra sembrerà emergere dal pavimento grazie anche alla luce. Lo spazio tra la parete ed il pavimento deve consentire l'accesso per la pulizia: quindi dovrà essere più larga di un normale beccuccio di un aspirapolvere.  Ecco l'idea: 

profilo per terminare pavimento in legno contro pietra

 

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • In bagno si possono osare abbinamenti che sembrano estremi, come ad esempio l'accostamento di una carta da parati floreale ad una piastrella in grès effetto pietra. Il risultato finale? Un bagno di carattere, elegante e d'impatto.

     

  • Il legno intarsiato, che da centinaia di anni accoglie visitatori ammirati nei palazzi reali di tutta Europa, oggi ha ispirato alcune collezioni di piastrelle in ceramica.

  • Le grandi lastre in ceramica sono un elemento perfetto per arredare anche il soggiorno, la sala da pranzo o la zona living della casa. Contribuiscono a realizzare ambientazioni glamour o industrial, raffinate o minimal grazie alle mille possibilità di colori, disegni e superfici.