Rivestimenti in pietra esterni ed interni

"Sì, la forma è tutto. È il segreto della vita."
(Oscar Wilde)

In questa pagina ti parlerò di rivestimenti in pietra, sia per interno che per l'esterno della tua casa.
Vedremo insieme le differenze tra i rivestimenti in pietra naturale ed i rivestimenti in pietra ricostruita e potrai scorrere tra decine e decine di foto, fino a trovare l'idea o la soluzione perfetta per il rivestimento delle pareti di casa tua. 

Rivestimenti in pietra in una casa a Vicenza

I rivestimenti in pietra

In questo articolo affronteremo il tema dei rivestimenti in pietra, e vedremo come abbellire sia le facciate esterne che alcune pareti interne dell'abitazione grazie all'utilizzo di sassi, pietre naturali, ardesie o quarziti. 

Sono molte, infatti, le valutazioni che dovrai affrontare e le opzioni tra cui poter scegliere.  
Ecco alcuni degli argomenti che affronteremo:

Ma iniziamo da alcune domande che forse ti stai già ponendo...

Meglio la pietra naturale o ricostruita?

Un primo esempio: se sei interessato a valorizzare la tua abitazione con un rivestimento in pietra potresti decidere utilizzare una pietra vera oppure una pietra ricostruita (la pietra ricostruita più conosciuta è quella prodotta da Geopietra ma, come vedrai in seguito, ce ne sono anche molte altre).

Certamente la pietra naturale comporta un onere maggiore, specie per la posa in opera che è più laboriosa. Ma la bellezza della pietra naturale è tale da compensare questo (pur modico) maggior costo complessivo.

Quale pietra naturale?

Dalle foto che troverai in questo articolo potrai renderti conto di come i materiali naturali, spaccati o tagliati, applicati sulle superfici verticali della tua casa regalino un fascino senza tempo. 

Insieme cercheremo di capire come scegliere tra le differenti pietre naturali e vedremo le differenze tra le stesse. Dopo aver visto le foto sarai in grado di decidere se preferisci lo stile del "classico" sasso di trani oppure dei colorati listelli in ardesia africana o, infine, delle brillanti quarziti sudamericane.

Quale colore per il rivestimento? 

La principale differenza tra i vari tipi di pietra per rivestimento sta nei colori, nei formati e nell'aspetto della superficie.

Questi aspetti dovranno essere coerenti con lo stile dell'arredamento (se la pietra viene posata sulle pareti interne) o con gli altri colori della casa (se deciderai di realizzare una parete esterna in pietra).

Sempre per quanto concerne i colori, imparerai che in alcune zone le case vengono rivestite con pietre di colore bianco o beige, in altre si preferisce un ocra più acceso, in altre ancora si scelgono dei rivestimenti scuri, in "sasso moro".
Si tratta di tradizioni che risalgono ai tempi in cui le abitazioni venivano costruite completamente in pietra, utilizzando quella che si trovava in loco. 
Tieni conto che la materia che userai per stuccare le fughe tra una pietra e l'altra contribuirà anch'essa a determinare l'impatto finale della superficie. 

In ogni caso, qualsiasi scelta farai, realizzare delle pareti in pietra contribuisce a dare carattere e personalità alla tua casa. 


Se sai già che rivestimento ti serve e vuoi solamente ricevere un preventivo per vestire la tua casa con della pietra puoi anche decidere di non leggere l'articolo e di cliccare direttamente qui:

RICEVI UN PREVENTIVO 


Ma spero che tu proceda con la lettura perchè oltre ad indicazioni e consigli, in questa pagina troverai tantissime realizzazioni, foto di pareti molto diverse tra di loro, all'interno delle quali, sono sicuro, troverai l'idea giusta per il rivestimento in pietra di casa tua! 

Bene, iniziamo questo viaggio nel mondo delle pietre da rivestimento per abitazioni ponendoci, subito, una domanda...

Perchè rivestire di pietra la casa? 

Potrei dirti che ti consentirà di risparmiare, nel tempo, la spesa di ritinteggiare le pareti, che aumenta la massa del muro e quindi migliora il comportamento termico estivo della tua casa, ma la verità è un'altra.

Il rivestimento in pietra, nonostante le tecnologie e la modernità, ci rievoca memorie passate, ci regala delle emozioni antiche ed è un elemento che non ha età, al di sopra delle mode e degli stili.

Le pareti in pietra, sia all'interno che all'esterno, giocano con la luce naturale e artificiale (quest'ultima va progettata adeguatamente), creando ombre e profondità sempre diverse. Le pietre riusciranno a donare un senso di concretezza e consistenza alla tua abitazione. 

rivestimenti pietra casa

Ne sono convinto: tanto più il mondo diventerà frenetico e tecnologico e tanto più sentiremo il desiderio di essere avvolti da materiali naturali, di accarezzare un sasso, una pietra sulla parete interna e sentirci protetti, a casa. 

Rivestimenti in pietra per interni in una casa a Vicenza

Rivestimenti in pietra naturale, a Vicenza e Verona 

Se abiti a Vicenza o a Verona e vuoi rivestire l'esterno della casa in pietra o in sasso io ed i miei colleghi saremo lieti di mostrarti nel nostro negozio tutte le soluzioni dal vivo e di progettare con cura i rivestimenti interni o esterni di casa tua, con un preventivo che concorderemo assieme, in base al tuo budget.  

Siamo un team di arredatori di interni in grado di progettare e realizzare superfici di ogni tipo tra cui quelle in pietra. Siamo una piccola azienda famigliare e siamo conosciuti per il fatto che non cerchiamo i prodotti più economici in assoluto ma perché cerchiamo i prodotti migliori,  diamo una consulenza di valore, un servizio di posa curato e una assistenza "chiavi in mano". 

Pavimenti e rivestimenti: recensione
Puoi leggere le nostre recensioni su Google  digitando "Fratelli Pellizzari"

Insomma noi verremo a casa tua, sceglieremo assieme i prodotti, cureremo il progetto e la realizzazione come se fosse casa nostra. 
Ma se cerchi prodotti economici e di provenienza asiatica purtroppo noi non ce li abbiamo. 


Rivestimenti in pietra vera o in pietra... finta? 

La prima delle scelte che affronteremo assieme sarà questa: "meglio un rivestimento in sasso vero o in finti sassi?"

I rivestimenti si dividono, infatti, in due famiglie:

Le due famiglie di prodotti sono molto differenti per una serie di caratteristiche che vedremo assieme.
Iniziamo dalla seconda categoria: dalla pietra ricostruita.  

I tipi di pietra "ricostruita" per i rivestimenti

Quando parliamo di pietra ricostruita intendiamo un materiale sintetico, industriale, che imita la pietra tentando di replicarne gli effetti. Questa imitazione può riuscire più o meno bene a seconda della qualità del materiale, della "ripetitività" degli stampi. Oltre all'estetica va valuta la durabilità che non è pari a quella della pietra naturale in quanto si tratta di materiali "decorati" con vernici e pertanto soggetti all'usura del tempo, seppure nel lunghissimo termine. 

Quando parliamo di pietra ricostruita, infatti, facciamo quasi sempre riferimento a degli impasti di inerti (graniglie, sabbie, pietrisco) e di leganti (cementi o resine) che vengono stampati, lasciati indurire e poi colorati e decorati per imitare la vera pietra naturale.

Le aziende più conosciute che producono pietra "sintetica" sono Geopietra, Biopietra e Rastone. Questi sono i brand più importanti e che producono con attenzione alla qualità e alla sostenibilità. Ma ovviamente ci sono anche molte altre aziende, alcune delle quali importano in Italia pietra sintetica prodotta nel sud est asiatico. 

Geopietra 

Azienda di Brescia che dal 1983 produce rivestimenti per muri interni ed esterni in finta pietra. Lo slogan che utilizzano è "la pietra più credibile al mondo" ed effettivamente la qualità dei dettagli delle pietre prodotte da questa azienda è stupefacente. La gamma di pietre da rivestimento è vastissima: dalle scaglie agli squadrati, dall'opera incerta al modulare fino all'effetto "muro a secco", uno dei prodotti più belli del catalogo. 
I prezzi dei rivestimenti Geopietra sono proporzionati al prezzo al metro quadrato che varia di molto in base al tipo di materiale. Il prezzo medio è di circa 80 euro al metro quadrato. Geopietra "impone" l'utilizzo delle proprie colle e stucchi per ottenere un risultato garantito. Il concetto è quello di acquistare un "sistema" e non semplicemente un rivestimento. 

Biopietra

Anche Biopietra è una azienda nata nel bresciano che ha sposato la filosofia dell'ecologia e del bio. La composizione di Biopietra è tale da impedire la formazione di muffe ed allergeni. Oltre a porre questa attenzione agli aspetti bio ed ecologici sui rivestimenti, Biopietra offre le stesse caratteristiche anche per collanti e stucchi. I prodotti sono certificati per essere utilizzati nella bioedilizia e concorrono all'ottenimento di punteggi Leed. I prodotti Biopietra si collocano su un livello di prezzo simile a quello di Geopietra, quindi mediamente attorno agli 80 euro al metro quadrato, anche se ci sono prodotti più economici in catalogo. 

 

Quanto costa un rivestimento in pietra ricostruita?

Oltre a questi produttori di eccellenza esistono una miriade di altri produttori sia Italiani sia europei o del sud est asiatico.

Per questo motivo le pietre ricostruite hanno un range di prezzi molto ampio: si può acquistare della finta pietra spendendo anche meno di 20,00 € al metro quadrato - per materiali di scarsa qualità ed estetica - così come si possono trovare prodotti di estrema qualità tecnica ed estetica che possono costare anche più di 100,00 € al metro.

A differenziare i materiali più belli da quelli di importazione sono diversi fattori:

  • quantità di stampi e quindi ripetibilità del prodotto
  • modularità della composizione
  • colorazione e grafica dei pezzi 
  • livello di dettaglio

 

Pietra ricostruita tipo Geopietra a Vicenza

GLI STAMPI

Il più rilevante è la quantità di stampi differenti. Se viene utilizzato, per assurdo, un solo stampo ripetuto, la sensazione di "falso" sarà fortissima ed il risultato finale deludente. Più sono gli stampi e più costa produrre il materiale, ma il risultato finale sarà convincente. 

LE GRAFICHE 

Un altro aspetto è il realismo delle grafiche, dei colori che vengono utilizzati. Alcuni prodotti di importazione hanno colori irreali e stesi sulle pietre senza attenzione. I produttori che ho citato tra i migliori, invece, pongono molta attenzione nel riprodurre, anche con i colori, la pietra vera. Per cui differenziano tra un sasso ed un altro, usano molte sfumature diverse e le sovrappongono. 

I DETTAGLI 

Infine, tra i principali motivi di differenza, va citato anche il realismo nei dettagli, importantissimo se decidi di utilizzare la pietra ricostruita in interno. In questo caso la finta pietra economica, "da brico", vista da vicino e ben illuminata denuncia immediatamente la propria falsità. Infatti gli elementi sono generalmente realizzati utilizzando degli stampi in materiale plastico che rendono poco e male i dettagli.

Mentre i produttori di qualità utilizzando stampi al silicone morbido che durano molto poco (quindi occorre sostenere un costo molto più alto per doverli cambiare spesso) ma sono estremamente realistici nel rendere la pietra verosimile anche nel minimo dettaglio (spaccature, venature, fratture e croste sono replicate fedelmente).

 

Passiamo ora ad esaminare la pietra naturale nei suoi colori e formati e vediamo come può essere utilizzata per rivestire le pareti della tua casa.

La pietra naturale per rivestimenti

La moderna lavorazione di pietre e rocce non è lontanissima da quella che si effettuava nel passato. Le moderne tecnologie ci aiutano molto nella movimentazione e nelle lavorazioni di estrazione delle pietre in cava. Ma la realizzazione di un rivestimento in pietra è un'opera che necessita di una accurata progettazione e di abilità manuali e di un certo talento artistico che si tramanda, di solito, da padre in figlio.

 

Posa di rivestimento in pietra in case di vicenza e verona


Per ottenere un buon risultato ogni singolo frammento di pietra dovrà essere preso in mano, scegliendolo rispetto alla posizione che andrà ad occupare.
Poi dovrà essere adattato, riducendone le dimensioni, lavorandolo negli spigoli e nei bordi e spaccandolo nella larghezza e nello spessore.
Si fa con una martellina a taglio con la quale si lavorano tutti e quattro i bordi del sasso fino a renderlo più "tridimensionale" e quindi dare più realismo al muro rivestito. Se i sassi non vengono lavorati la parete risulterà "falsa". Certamente la posa può procedere con più velocità ma il risultato lascerà molto a desiderare. 

Questo per dire che, a differenza della pietra ricostruita, il talento del posatore è fondamentale. I nostri artigiani sono "figli d'arte", nel senso che hanno imparato l'arte di lavorare la pietra dai loro genitori e la applicano nei nostri rivestimenti. 

Torniamo alla posa: una volta che il frammento di roccia è pronto ad incastrarsi andrà incollato alla parete utilizzando una malta cementizia oppure un collante ad alto spessore, a seconda dei casi. L'incollaggio si eseguirà sulla parete controllando che il fondo sia compatto, Anche l'incollaggio del materiale va studiato attentamente, scegliendo i collanti e gli stucchi a seconda del tipo di pietra o sasso scelto . 

Rivestimento di parete scala in pietra di trani

 

Insomma quando sentirai qualcuno dire che la posa della pietra naturale a parete è facile e che ti consiglia di affidarla al classico "cugino" che sa fare di tutto...
Beh, fidati, non è così! 

La posa della pietra da rivestimento è una operazione complessa che va eseguita da mani esperte e specializzate. La sua buona o cattiva esecuzione influirà in modo determinante sul risultato finale, rovinando un materiale buono o valorizzandolo, a seconda di come viene eseguita. 

Certamente alcuni formati di pietra e alcuni tipi sono più facili da posare di altri...

 

I formati di pietra naturale per i rivestimenti

La prima famiglia, i rivestimenti in vera pietra, offre una gamma enorme di possibilità. 

Innanzitutto in termini di formati. Puoi decidere di utilizzare i formati:

  • "ad opera incerta", quindi con pezzature irregolari e di varie dimensioni, oppure
  • lo squadrato", anche qui troverai varie dimensioni ma i pezzi saranno per lo più rettangolari. 

Puoi anche miscelare i diversi formati inserendo dei sassi irregolari su di una parete realizzata con lo squadrato per "muovere" il risultato finale che altrimenti rischia di essere troppo regolare e "noioso". 
Se vuoi rendere l'effetto più rustico puoi far inserire delle scaglie di sasso triangolari attorno al pezzo di pietra irregolare, per dare l'effetto muro a secco. Ed infine puoi arricchire la parete inserendo vecchi mattoni, coppi o altre elementi decorativi. 

Rivestimento esterno di una casa a Vicenza in sasso chiaro

 

Quali tipi di pietra naturale per rivestire i muri?

I prodotti più utilizzati, almeno nelle nostre zone, spaziano dalle Ardesie sudamericane e africane, alle Quarziti (brasiliane), fino al Sasso (o pietra) di Trani ed al "sasso moro", il cosiddetto basalto a spacco, tipico di alcune località di Vicenza e Verona.
La scelta della tipologia di rivestimento in pietra dipende dallo stile che vuoi dare alla tua abitazione ed anche dal tuo budget.

I costi, infatti, variano molto da un tipo di pietra da rivestimento all'altro.

Ed anche la posa ha un peso differente: più economica se utilizzi un prodotto già rettificato, pronto per la posa e che non ha bisogno di essere stuccato. Molto di più costerà la posa di una pietra "grezza" da adattare e modellare al momento in cui la si incolla a parete, con le modalità spiegate nel paragrafo precedente. Anche se, in questo caso, il risultato sarà più convincente.

 

Rivestimento moderno in pietra per un muretto bordo piscina a Vicenza

 

 

Leggi anche l'articolo:        "Una casa a Vicenza rivestita in Pietra di Trani" 

Il rivestimento dei muri con il sasso vero

Tieni presente che l'effetto finale che dovremo dare alle pareti è quello del muro in sasso come veniva eseguito parecchi anni fa. Certamente a seconda delle zone i muri antichi hanno connotati differenti ma l'obiettivo è quello di avvicinarsi per quanto possibile alla sensazione di "vero muro in sasso". 
Questo anche se oggi si ricorre ad una "scorza di pietra", cioè ad un frammento sottile e leggero che viene incollato sulle pareti dell'abitazione e che non è, quindi, una parete piena come succedeva in passato. 

Rivestimento sasso pareti di casa

 

I rivestimenti in pietra migliorano il clima in casa

Le pareti piene in sasso avevano una valenza anche termica, nel senso che tenevano più fresche le abitazioni grazie alla loro massa. Anche i rivestimenti dei muri odierni possono contribuire a migliorare il il microclima interno seppure realizzati con uno spessore decisamente minore. 

L'applicazione di un rivestimento in pietra consente una riqualificazione estetica delle abitazioni ma anche l'aumento della massa dell'involucro e, di conseguenza, una migliore performance estiva in termini di sfasamento termico (si sta più freschi d’estate).

Per questo motivo, se lo stile della tua abitazione te lo consente, dovresti pensare al rivestimento delle pareti in sasso come ad un investimento non solo estetico ma anche economico, in termini di risparmio sulle spese di condizionamento. 

Rivestimento in pietra migliora la casa

 


Se questa è la finalità che ti sei proposto è il caso di abbinare il rivestimento ad un cappotto termico in modo da cogliere due obiettivi: ottenere un migliore comportamento estivo grazie alla massa del rivestimento in sasso e migliorare il comportamento invernale grazie alle capacità isolanti del cappotto. 

I rivestimenti di un tempo e quelli attuali

La decorazione delle facciate delle abitazioni, con l'uso di marmi, pietre o mattoni, si è evoluta nei secoli passando attraverso i vari stili architettonici e alle capacità tecniche di volta in volta disponibili.
Come dicevamo di recente si è affermata la consuetudine di rivestire la casa con "scorze" di pietra, invece che con il sasso pieno. Questo perchè il basso spessore consente diversi vantaggi: le pietre sono più leggere da maneggiare, quindi più semplici da lavorare, da posare e decisamente meno costose.

Quando ci troviamo a rivestire dei muri qui a Vicenza, utilizziamo pietre spaccate di spessore di circa 3/4 centimetri che, come abbiamo detto, vengono scapezzate e sbozzate in modo da dare profondità e creare l'illusione ottica del muro in pietra.

Decisamente la piastrella utilizzata qui in zona è la pietra di Trani, detta anche "sasso di bari" o "sasso di trani". Questo perchè il trani ha una colorazione chiara, tra il bianco, il beige ed il giallo. Ma anche perché è facile da lavorare, è tenero e si spacca facilmente nei bordi. Inoltre è un materiale che si presta ad essere utilizzato in abbinamento a mattoni, vecchi coppi, pietre di basalto (sasso moro) o rosso Verona. 

 

 

Rivestimento in pietra e cappotto per il risparmio energetico

Il rivestimento in pietra può essere combinato con un cappotto termico per ottenere un aumento del benessere anche d'inverno. Il sistema cappotto-pietra si può fare sia nel caso si scelga il rivestimento in pietra naturale che utilizzando la pietra ricostruita. I metodi di posa saranno diversi per tenere conto del maggior peso della pietra naturale rispetto alla "finta pietra". 
 

Il rivestimento in pietra si può abbinare ad un cappotto


In questo caso la posa dovrà essere "armata" cioè si dovranno prevedere dei fissaggi meccanici per la parete in sasso che consentano di far gravare il peso dei sassi non sui pannelli isolanti del cappotto, che non resisterebbero al peso, ma alla retrostante parete in muratura. 

Il muro in pietra non necessita di manutenzione

Uno dei motivi per cui si decide di rivestire un muro in pietra sta nella maggiore durevolezza del risultato finale. 

Questi materiali, infatti, non sono soggetti al degrado ambientale a cui vanno, invece, incontro gli intonaci e le tinteggiature e non hanno bisogno di interventi di manutenzione per moltissimi anni. 
 

Abitazione rivestita in pietra a vicenza

La posa dei rivestimenti in pietra

Come abbiamo detto posare una pietra è un lavoro artistico. La mano del posatore è fondamentale per la buona riuscita del lavoro. Per questo, per garantire un'ottima resa dei materiali abbiamo delle squadre di posa specializzate in grado di lavorare nelle zone di Vicenza e Verona.

Inoltre i rivestimenti esterni o interni in pietra vengono seguiti dal nostro geometra Antonio, il nostro collega che si è specializzato nei cantieri di pavimentazioni esterne e rivestimenti in pietra. 

Posatore di rivestimento in pietra specializzato


Ovviamente siamo in grado di gestire anche gli interventi combinati: ci capita, sovente, di affrontare interventi in cui rivestimento in pietra venga abbinato con parti in intonachino o in cui venga incollato su di un cappotto termico.

In questo siamo facilitati dal fatto di poter far interagire Antonio con Alberto che, all'interno della Pellizzari, è specializzato nel seguire i cantieri di cappotti termici. 

 

Quale colore per i rivestimenti in pietra naturale?

Una delle valutazioni che faremo insieme riguarda la scelta di quale colore utilizzare per i rivestimenti di pareti in pietra. Questo sia per l'interno che per l'esterno della casa scegliendo tra molte soluzioni esistenti per i materiali naturali, come ad esempio:

  • bianco tendente al beige/giallo: scorza di Trani 
  • beige tendente al grigio: sasso di Croazia
  • bianco leggermente venato: marmo biancone a spacco cava
  • beige: Botticino a spacco cava
  • color sabbia: crema d'algeria a spacco
  • giallo: giallo reale a spacco cava
  • rosso: marmo rosso Verona a spacco cava
  • grigio chiaro: ardesia indiana
  • grigio scuro: porfido tranciato o irregolare
  • nero: sasso basalto oppure ardesia ligure
  • multicolor scuro: ardesia africana

Come anticipato anche la stuccatura inciderà notevolmente sulla resa del colore della parete rivestita. 
Guarda, per esempio, in queste due foto come una minima differenza nel colore dello stucco utilizzato per le fughe comporti una variazione dell'effetto finale.

Come cambia il colore della parete variando il colore dello stucco per le pietre

Insomma la gamma è ampia, ma non ti spaventare:  abbineremo insieme i rivestimenti in pietra agli altri elementi della casa: al colore delle superfici opache, alla disposizione dei setti, al tipo di pavimento esterno scelto.
Ed il risultato sarà fantastico! 

Parete rivestita in sasso nero ad Arzignano (Vicenza)

Quali rivestimenti in pietra farai? 

Qui di seguito ho raccolto le foto di alcuni dei nostri interventi in modo da darti la possibilità di scegliere quali ti piacciono di più. 

Al termine delle gallery fotografiche troverai un modulo per fissare un appuntamento qui in negozio e valutare assieme come rivestire le pareti interne o esterne di casa tua. 

Grazie per aver letto questa pagina, ti aspetto in negozio e...

buoni lavori! 

Rivestimento in pietra nella parete di un terrazzo ad Arzignano, Vicenza

Rivestimento muri esterni in sassi e mattoni rustici a Lonigo, Vicenza

Rivestimento muri esterni in pietra, giardino a Zermeghedo, Vicenza

Rivestimento in sasso di una abitazione a Gambellara, Vicenza

Sasso di bari bianco riveste parete e camino esterno

Muri esterni in sasso di trani squadrato a Vicenza, Castelgomberto

Rivestimento in quarzite squadrata multicolor a Verona

Rivestimento moderno in listelli di pietra botticino - Verona

Rivestimento in sasso multicolor e mattone - Montorso a Vicenza

Realizzazione di archi in pietra a Vicenza

Rivestimento in pietra per interni moderno a Verona

Muro esterno rivestito in pietra a Vicenza

Rivestimento in pietra naturale per interni a Brendola (VI)

Vicenza - Colli Berici - Rivestimento in scorza di trani bianco e mattone

Vicenza - Rivestimento esterno di casa con Geopietra

Vicenza - Brogliano: rivestimenti esterni in pietra

Rivestimento esterno in quarzite brasiliana, Vicenza

Rivestimento muretta estena in sasso e copertina in Prun, Verona

Rivestimento pietra interno soggiorno

Rivestimenti in pietra ricostruita, prima e dopo

Rivestimenti in pietra ricostruita

Pareti interne rivestite in pietra

Rivestimenti in pietra ricostruita a Vicenza

Rivestimento muretto esterno in pietra

Altri rivestimenti in pietra per la casa

Pensavi di rivestire le pareti di casa tua in pietra? Scrivici qui!

Chi sei?
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing selezionando l’apposita voce. La compilazione del modulo è facoltativa. I dati indicati con un * sono obbligatori per poter effettuare la richiesta e sono necessari per stabilire il contatto richiesto.