Carta da parati o mosaico Bisazza?

"Un muro è fatto per essere disegnato, 
un sabato sera è fatto per fare baldoria, 
e la vita è fatta per essere celebrata."

(Keith Haring)

01/26/2019 - 18:36

Stanco dei colori neutri, dell'assenza di ornamento e decoro? Sono arrivati i colori nell'arredamento e nelle superfici: scopri come ravvivare le emozioni nella tua casa utilizzando i due materiali che più di ogni altro soddisfano la voglia di decori e colore.

Il ritorno del colore e del decoro, dopo quasi un decennio di minimal, riguarda anche il bagno. Qui il protagonista indiscusso è la piastrella in ceramica che offre decine e decine di possibilità di arricchire l'ambiente con colori e decorazioni.
Si pensi, ad esempio, alle cementine, alle maioliche amalfitane, alle grandi lastre in grès decorate.  

Carta da parati e mosaico in bagno!

Ma ad insidiare la supremazia della piastrella ci sono due prodotti ad altissimo contenuto decorativo: la carta da parati ed il mosaico. 

La carta da parati nel bagno

Quello della carta da parati è un ritorno in grande stile: soggiorni, camere da letto, ma anche negozi, bar, locali pubblici rinascono e si risvegliano con una nuove atmosfere. 
Ma nel bagno? Non ci saranno problemi?

Quello che noi chiamiamo "carta" è in realtà un tessuto tecnico ad altissima resistenza che può essere resinato ottenendo, in questo modo, un prodotto impermeabile ed adatto ad essere utilizzato anche in ambiente umido.

Il mosaico nel bagno

Il mosaico, invece, è sempre stato presente tra i prodotti più utilizzati per rivestire le pareti ed i pavimenti dei bagni. Fin dall'epoca dei romani ha portato decorazioni, colori, scenografie preziose o ammiccanti all'interno degli spazi dedicati al benessere e alla cura del corpo. 

Dopo qualche anno in cui l'utilizzo del mosaico si è ridotto, sostituito nella scelta dei clienti da superfici continue e grès in tinte neutre, oggi sta tornando, colorato e brillante più che mai.

Meglio la carta da parati o il mosaico nel bagno?

Entrambi questi prodotti nascono per decorare gli ambienti e si propongono, oggi, come protagonisti in bagno. Ma quale dei due si presta di più ad essere utilizzato in bagno? Insomma meglio la carta da parati o il mosaico? Vediamo vantaggi e svantaggi delle due soluzioni:

UMIDITÁ

Il mosaico è naturalmente resistente all'umidità, la carta da parati necessita di essere impermeabilizzata con una resina. Ma rimane il problema dell'eventuale umidità presente DIETRO al rivestimento. Con il mosaico questo non rappresenta un problema, nel caso della carta da parati la presenza di umidità la fa "sbollare".

PREZZO

Il mosaico ha un costo superiore rispetto alla carta da parati ed anche la posa del mosaico costa di più rispetto alla posa della carta. 

DURATA

Il mosaico vetroso o quello in pasta di smalto, garantisce una durata superiore alla carta, tanto che possiamo utilizzarlo anche a pavimento. 

MANUTENZIONE E PULIZIA

Qui il vantaggio che abbiamo con il mosaico è quello di poter pulire con qualsiasi detergente, senza preoccuparsi di rovinarlo. Questo a patto che sia stato stuccato in epossidico, altrimenti a rovinarsi saranno le fughe. 

Grazie! 

Spero di averti incuriosito, seppure con queste poche righe, e ti invito a venire a trovarmi nel negozio di Gambellara dove, assieme al collega Roberto, mi occupo di progettare bagni e pavimenti soddisfacendo i desideri dei clienti. Ti aspetto! 

 



FRATELLI PELLIZZARI spa
VIA VIGNAGA, 31
36071 ARZIGNANO (Vicenza)
TEL. 0444459011 

[email protected]

È gradito e consigliato l'appuntamento

 

FRATELLI PELLIZZARI spa
VIALE EUROPA, 2
36053 GAMBELLARA (Vicenza)
TEL. 0444649038  

[email protected]

È gradito e consigliato l'appuntamento

 

 

Carta da parati o mosaico?

Specializzazione: progettazione bagni, renders, pavimenti e rivestimenti in ceramica
 

Annalisa, nata a Vicenza e residente ad Arcugnano, si è diplomata all'istituto vicentino Isai.

Lascia un tuo commento

The content of this field is kept private and will not be shown publicly.
Dichiaro di aver letto l’informativa ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti (dettagli). I dati raccolti a seguito della compilazione del presente modulo possono essere utilizzati per rispondere alle richieste degli utenti. Il messaggio inviato verrà pubblicato secondo le norme stabilite nel regolamento del sito. La compilazione del modulo è facoltativa ma per la pubblicazione è necessario inserire un proprio indirizzo email valido.
Selezionando questa casella autorizzo Fratelli Pellizzari S.P.A. ad utilizzare i dati inseriti per il successivo invio di comunicazioni commerciali e di marketing.

Forse ti potrebbe interessare...

  • La quarzite brasiliana è un pavimento per esterno con colorazioni molto vive, che variano dal giallo al rosso/rosato. In questo articolo di approfondimento ti parlerò delle caratteristiche e del prezzo di questo prodotto.

  • Non ci si può innamorare di un pavimento in legno... e chi l'ha detto? Questi clienti ne sono innamorati al punto che avrei voluto videoregistrare la passione con cui ne parlavano. Ti racconto la loro storia. 

  • Un bagno-benessere dal gusto glamour realizzato a Cornedo Vicentino con un rivestimento in grès porcellanato effetto metallico bronzo con un decoro in mosaico dorato.

  • La formazione di condensa, e la conseguente muffa, è un fenomeno che affligge molte case. I motivi sono vari e non sempre facili da individuare. Vediamo quali sono gli accorgimenti per risolvere queste problematiche.